+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 25 di 25

aprire portalino per tour operator

Ultimo Messaggio di giuliavtl il:
  1. #1
    User Newbie L'avatar di alessiasoli
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    4

    aprire portalino per tour operator

    Ciao a tutti,
    molto da newbye avrei voluto, cortesemente, avere qualche indicazione su come iniziare un progetto!

    L'idea è quella di fare un tour operator on-line partendo da zero, per il turismo incoming nella regione Puglia.
    Ho sempre fatto dei semplici siti usando html e applicazioni grafiche fatte prevalentemente con flash.

    Ho visto i progetti fatti da deborahdc (sei stata veramente grande... ma veramente!) e da carletto0 per la sua regione.
    Sapreste indicarmi come muovermi, in linea di massima? Non ho mai sviluppato un portale e ho visto che esistono sia applicazioni come php-nuke che complessi sistemi di booking.
    Per essere chiara, iniziando, queste sono le cose a cui vorrei arrivare:

    - prenotazioni di biglietti aerei e navali attraverso il portale (mi sfugge con quale dinamica questi possano essere prenotati "direttamente" dai siti dei tour operator principali, nazionali ed internazionali... una sorta di estrazione dati? sento tanto parlare di XML ma non capisco in che modo questo possa intervenire nell'argomento turismo in particolare );

    - combinazione tramite qualche menu a tendina di diverse variabili tipo: diverse aree geografiche della puglia/misto alberghi o B&B/prezzo per successiva richiesta di prenotazione;

    - informazioni su arrivi e partenze porti e aeroporti in tempo reale (c'è qualche applicazione che "legge" i dati da altri siti e li intabella all'interno del tuo eventuale?)

    Mi rendo conto di essere all'anno 0 non tecnicamente (e sì che anche un pò tecnicamente ) ma soprattutto a livello di concept. L'unica cosa che riesco a capire è che serve un sistema dinamico, ma in che termini non immagino ancora.

    Grazie a tutti!!!

    Alexxxia

  2. #2
    User L'avatar di Alessandrog
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    907
    Ciao Alexia,

    ti conviene affiliarti a chi già offre questi servizi. Iscriviti a TD o altre società che offrono questo tipo di servizi. Così facendo non devi tu gestirti il mazzo, ma utilizzare script che ti danno direttamente loro.
    Non cerchi un consulente web?

  3. #3
    Moderatrice L'avatar di deborahdc
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Montecatini Terme
    Messaggi
    1,865
    Citazione Originariamente Scritto da alessiasoli Visualizza Messaggio

    Ho visto i progetti fatti da deborahdc (sei stata veramente grande... ma veramente!) e da carletto0 per la sua regione.
    Grazie Alessia
    Non ho fatto niente di eccezionale, ti posso assicurare

    Una piccola anticipazione . HolidayTuscany si sta evolvendo e stiamo preparando le basi per qualcosa di completamente nuovo.
    Vi farò sapere a novembre


    Citazione Originariamente Scritto da alessiasoli Visualizza Messaggio
    - prenotazioni di biglietti aerei e navali attraverso il portale (mi sfugge con quale dinamica questi possano essere prenotati "direttamente" dai siti dei tour operator principali, nazionali ed internazionali... una sorta di estrazione dati? sento tanto parlare di XML ma non capisco in che modo questo possa intervenire nell'argomento turismo in particolare );
    Facciamoci un pò di conti in tasca, la mia peggior dote è quella di essere molto pratica e capire dove sta il guadagno.

    Se lo fai direttamente, come consideri il tuo guadagno?
    Se lo fai come agenzia di viaggi devi essere strutturata ed essere in regola, non solo come agenzia ma, ti posso assicurare, devi occuparti solo di questo perchè l'organizzazione richiede moltissimo tempo e un ottimo callcenter.
    Sarà il call center a trasformare in ROI i nostri contatti.


    Citazione Originariamente Scritto da alessiasoli Visualizza Messaggio

    - informazioni su arrivi e partenze porti e aeroporti in tempo reale (c'è qualche applicazione che "legge" i dati da altri siti e li intabella all'interno del tuo eventuale?)
    Questo interessa anche a me. Aspettiamo di vedere se qualcuno fa un bel tutorial

  4. #4
    User Newbie L'avatar di alessiasoli
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    4
    Ciao Debora,
    e grazie per le vostre risposte!

    In realtà quello che vorrei fare è poter offrire dei pacchetti all'utente da creare al momento sul sito, scegliendo una struttura, un autonoleggio, un'escursione in particolare. E poi qualche servizio accessorio come la prenotazione di biglietti o l'allotment di alcune stanze.

    Ma prima di tutto: realizzo, a vostro consiglio, un sito semplice o un portale?

    Grazie!

    Alexxxia

  5. #5
    Moderatrice L'avatar di deborahdc
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Montecatini Terme
    Messaggi
    1,865
    alessia cosa intendi per sito semplice e per portale?

  6. #6
    User Newbie L'avatar di alessiasoli
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    4
    sito semplice = paginette html

    portale = pagine asp, form... dinamismo


    Alexxxia

  7. #7
    Moderatrice L'avatar di deborahdc
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Montecatini Terme
    Messaggi
    1,865
    se lo vuoi aggiornare facilmente ti consiglio dinamicità.
    Anche perchè minimo minimo ti diventerà di un centinaio di pagine.

    E comunque, consiglio di farlo gia nel linguaggio dove ti vuoi specializzare.
    Se indicizzi un html e successivamente lo fai in php o asp ti trovi incasinata per i motori di ricerca...

  8. #8
    User L'avatar di matadero
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lucca - La Spezia
    Messaggi
    222
    Citazione Originariamente Scritto da alessiasoli Visualizza Messaggio
    Ciao Debora,
    poter offrire dei pacchetti all'utente da creare al momento sul sito, scegliendo una struttura, un autonoleggio, un'escursione in particolare. E poi qualche servizio accessorio come la prenotazione di biglietti o l'allotment di alcune stanze.
    ciao Alessia,
    forse posso darti qualche consiglio sulla parte turistica, per quel che riguarda i linguaggi, io uso semplice html+css, quindi ne saprai + te.

    Innanzi tutto devi sapere che per poter offrire pacchetti da te creati o vendere biglietteria devi essere agenzia di viaggi e quindi...esame direttore tecnico, assicurazione, ecc...ti assicuro che è + lungo e impegnativo di quel che pensi, ma dopo hai il più ampio potere.Il sito di Carletto, infatti, fà riferimento ad un'agenzia di viaggi (o tour operator, ma nella costituzione non vi è pressochè differenza, cambia solo il fine, io, per esempio, ho attivato entrambi i campi nella domanda di inizio attività)

    Alcuni siti di incoming (parola orrenda che all'estero non sanno cosa voglia dire ), diciamo ricettivisti, che per esempio presentano B&B, hotel, ville ecc.. in realtà non lo sono...ma fanno pagare un canone fisso agli inserzionisti per la "pubblicità della propria struttura sul sito" e non gestiscono direttamente le prenotazioni.
    In questo caso risultano come agenzie di servizi/pubblicità e non vi è bisogno delle autorizzazioni inerenti al turismo, ma si fà riferimento alle leggi che regolano quest'altri servizi/pubblicità.

    Nel caso però che vi sia una gestione diretta delle prenotazioni, con rilascio di qualsiasi documento inerente all'acquisto, anche di intermediazione, o un guadagno su provvigione come vendita di servizi, allora si rientra nel campo delle agenzie di viaggio, e vanno seguite le relative leggi e metodi di fatturazione.

    Sul web si trovano anche molti siti affiliati a tour operator, che presentano metodi per prenotare voli ecc.., però si deve trattare necessariamente di una specie di programma di affiliazione, pagabile sempre come pubblicità o procacciatore d'affari.

    Quello che voglio che ti sia ben chiaro, ed è importante prima di iniziare un nuovo progetto, che nel turismo, tutto ciò che non possa rientrare nell' ambito della promozione/pubblicità di servizi o strutture totalmente gestiti da altri, compete alle agenzie, e l'ufficio turismo della provincia è l'organo che controlla questo settore.

    Teoricamente, una guida non può vendere un pacchetto "visita guidata + albergo", ne un albergo non può vendere un pacchetto "alloggio + visita guidata", perchè il pacchetto è sottoposto ad una regolamentazione e legislazione particolare.

    Per quanto riguarda la vendita diretta di biglietteria aerea e marittima, non solo devi essere agenzia di viaggi, ma devi avere pure l'autorizzazione IATA, che prevede altri obblighi e spese, e non è neanche semplice da prendere.

    Poi, parliamoci chiaro, siamo in italia, i siti di accompagnatori che vendono tour completi o di webmaster che affittano case vacanze spopolano nel web.

    L'importante è che tu "studi" i rischi a cui vai incontro e se vuoi essere veramente libera di poter fare di tutto, e pubblicizzarlo al mondo senza dover rimanere nascosta, fai l'esame da direttore tecnico e attiva agenzia di viaggi ed anche servizi vari (organzizzazione eventi, disbrigo pratiche, ecc..) così ti togli ogni dubbio..

    ciao

  9. #9
    User Newbie L'avatar di alessiasoli
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    4
    ciao Matadero e ciao tutti!

    scusate l'assenza, ero in vacanza cinque giorni... proprio in toscana

    Matadero, usi i fogli di stile?
    Ma sai che ancora non li ho mai utilizzati... è davvero deprecabile l'uso delle tabelle? Chissà se influisce sull'indicizzazione. Ma il passo è da fare comunque.

    Alexxxia

  10. #10
    User
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    69
    stando un po' più sul tecnico consiglio pure io il dinamismo visto il tipo di lavoro che mi sembra di capire tu voglia fare.

    nello specifico consiglierei Drupal

    Le tabelle si useranno ancora per molto tempo mi sa e non ha senso che influisca sull'indicizzazione.

  11. #11
    User L'avatar di lecceweb
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lecce
    Messaggi
    60
    Cara Alessia,
    mi fa piacere trovare persone con il tuo entusiasmo. I ragazzi ti hanno risposto nel modo migliore possibile, ma prima di ragionare sugli aspetti tecnici e fiscali del progetto dovresti ragionare un pò e fare un vero e proprio business plan. La domanda che ti devi porre è innanzitutto chi sono gli attori interessati al tuo progetto(chi deve pagare il servizio, utenti web aut operatori turistici), valutare bene le loro esigenze, confrontare la tua idea con quelle simili già esistenti, pesare il tuo know-how che non vuol dire solo conoscere linguaggi di programmazione. Mi permetto di parlare in questo modo da operatore del settore turistico in Puglia(Lecce come avrai capito dal nick) e da sviluppatore web. Non voglio deprimere le tue aspettative, anzi sarei interessato a parlare in maniera + specifica del tuo progetto. Voglio solo dire che le difficoltà verso cui vai incontro non sono poche. Il turismo in Puglia sta subendo una forte evoluzione. Il fiorire di B&B e agriturismi in tutta la regione ne è il segno principale. Ma questo sta creando una vera giungla dove la concorrenza su portali, directory e motori di ricerca è spietata. Ciò non vuol dire che il tuo progetto non andrà, vuol dire che devi strutturarlo bene facendoti seguire prima da un buon Seo e da uno sviluppatore web che conosca a fondo i linguaggi dinamici (io preferisco e uso php+mysql) e poi da qualcuno che è già nel settore e che ti aiuti ad individuare i punti forti e quelli deboli del mercato. Cmq ti faccio un grosso in bocca al lupo e spero di poter iscrivere presto i miei b&b(centro storico Lecce) nel tuo portale.

  12. #12
    User L'avatar di matadero
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lucca - La Spezia
    Messaggi
    222
    Citazione Originariamente Scritto da alessiasoli Visualizza Messaggio
    ciao Matadero e ciao tutti!

    scusate l'assenza, ero in vacanza cinque giorni... proprio in toscana

    Matadero, usi i fogli di stile?
    Ma sai che ancora non li ho mai utilizzati... è davvero deprecabile l'uso delle tabelle? Chissà se influisce sull'indicizzazione. Ma il passo è da fare comunque.

    Alexxxia
    Ciao Alexxxia,
    se qualcuno qui controllasse il mio codice mi riempirebbe di insulti...
    ...diciamo che quando ho iniziato ero + propenso alla parte grafica e all'uso di photoshop...poi col tempo mi sono evoluto ed ho iniziato ad usare xhtml+css.

    Quindi la struttura madre è una tabella ma poi ho iniziato a gestire tutto con i css e penso sia essenziale.

    Comunque non penso che influisca molto sull'indicizzazione.
    Quello che conta sono i contenuti..

    Se hai altre curiosità...basta chiedere..
    ciao
    Andrea

  13. #13
    Esperto
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Sorrento
    Messaggi
    168
    Citazione Originariamente Scritto da lecceweb Visualizza Messaggio
    Ciò non vuol dire che il tuo progetto non andrà, vuol dire che devi strutturarlo bene facendoti seguire prima da un buon Seo e da uno sviluppatore web che conosca a fondo i linguaggi dinamici (io preferisco e uso php+mysql) e poi da qualcuno che è già nel settore e che ti aiuti ad individuare i punti forti e quelli deboli del mercato.
    Concordo in pieno. In effetti il tuo approccio al progetto è essenzialmente tecnico dal tenore dei tuoi post.

    Penso che invece prima di avviare qualsiasi discorso in ambito turistico si debba avere ben chiari le risorse da impiegare e gli obiettivi da raggiungere.

    L'ambito è diventato troppo competitivo per poter farsi guidare dal solo entusiasmo (che è un valore aggiunto determinante). Ti consiglierei di fare prima una valutazione più complessa del progetto e tenderei a ricavarmi una nicchia di mercato specializzata in servizi e ambito geografico.

    L'aspetto visibilità è fondamentale per progetti di questo genere ed è meglio iniziare a competere su settori meno competitivi in modo da poter emergere in termini di visibilità. Cmq non voglio soffocare i tuoi entusiasmi e la voglia di intraprendere il tuo progetto, ti consiglio solo prima di partire di valutare tutti i fattori e non solo l'aspetto meramente tecnico


  14. #14
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    varese
    Messaggi
    207
    comincia imparando css, php, mysql.

    Si impara solo facendo, quindi comincia ad aprire notepad e chiama il file index.php

    Prendi un pezzo di carta e butta giu come vorresti che il sito fosse strutturato.

    Fai un diagramma di flusso con le varie pagine e sezioni del sito.

    Google e tuo amico in questo sia per imparare css, php, mysql; che per capire come poter vendere pacchetti turistici.

    Sembra che a te interessi sopratutto imparare a realizzare il progetto web più che gestire una agenzia di viaggio.
    Per aprire un agenzia di viaggio basta affittare un locale e seguire la trafila burocratica.

    Tu vuoi capire come realizzare un sito turistico!!!

    Ti consiglio una ricerca con la chiave "XML booking engine".

    A te la palla ragazza....
    prenotare alberghi in tutta italia con TUTTOHOTEL.ORG

  15. #15
    User L'avatar di matadero
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lucca - La Spezia
    Messaggi
    222
    Citazione Originariamente Scritto da truzzo.com Visualizza Messaggio
    comincia imparando css, php, mysql.


    Per aprire un agenzia di viaggio basta affittare un locale e seguire la trafila burocratica.
    Questo basta mi preoccupa un pò...non ti credere sia così semplice

  16. #16
    User
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    69
    :-) allora se vogliamo essere pignoli anche
    comincia imparando css, php, mysql
    se devi imparare css, php e mysql ad un livello professionale per fare quanto ti serve ti ci vuole un bel po' di tmepo :-)

  17. #17
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    varese
    Messaggi
    207
    Citazione Originariamente Scritto da matadero Visualizza Messaggio
    Questo basta mi preoccupa un pò...non ti credere sia così semplice
    Certo avrei dovuto mettere le virgolette al "basta".

    Citazione Originariamente Scritto da RiccardoVettore Visualizza Messaggio
    :-) allora se vogliamo essere pignoli anche
    se devi imparare css, php e mysql ad un livello professionale per fare quanto ti serve ti ci vuole un bel po' di tmepo :-)
    certo ci vuole tempo ma se non si comincia.

    Alexia voleva sapere cosa fare per aprire un portalino per tour operator, penso che sia quello che ho risposto.
    Oltretutto non volevo scoraggiarla come hanno fatto altri.
    prenotare alberghi in tutta italia con TUTTOHOTEL.ORG

  18. #18
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    2

    ...per caso

    ...ciao gente! sono capitata qui per caso perchè avrei intenzione di aprire un sito tipo booking.com oltre agli aspetti tecnici o burocratici (che, anche se non sono un'esperta, mi propongo di affrontare poi)...volevo chiedere se qualcuno ha una vaga idea di come si possa cominciare ad operare, in senso pratico (contatti, convenzioni, ecc)...
    grazie infinite

  19. #19
    User L'avatar di lecceweb
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lecce
    Messaggi
    60
    Citazione Originariamente Scritto da lecceweb Visualizza Messaggio
    Cara Alessia,
    mi fa piacere trovare persone con il tuo entusiasmo. I ragazzi ti hanno risposto nel modo migliore possibile, ma prima di ragionare sugli aspetti tecnici e fiscali del progetto dovresti ragionare un pò e fare un vero e proprio business plan. La domanda che ti devi porre è innanzitutto chi sono gli attori interessati al tuo progetto(chi deve pagare il servizio, utenti web aut operatori turistici), valutare bene le loro esigenze, confrontare la tua idea con quelle simili già esistenti, pesare il tuo know-how che non vuol dire solo conoscere linguaggi di programmazione. Mi permetto di parlare in questo modo da operatore del settore turistico in Puglia(Lecce come avrai capito dal nick) e da sviluppatore web. Non voglio deprimere le tue aspettative, anzi sarei interessato a parlare in maniera + specifica del tuo progetto. Voglio solo dire che le difficoltà verso cui vai incontro non sono poche. Il turismo in Puglia sta subendo una forte evoluzione. Il fiorire di B&B e agriturismi in tutta la regione ne è il segno principale. Ma questo sta creando una vera giungla dove la concorrenza su portali, directory e motori di ricerca è spietata. Ciò non vuol dire che il tuo progetto non andrà, vuol dire che devi strutturarlo bene facendoti seguire prima da un buon Seo e da uno sviluppatore web che conosca a fondo i linguaggi dinamici (io preferisco e uso php+mysql) e poi da qualcuno che è già nel settore e che ti aiuti ad individuare i punti forti e quelli deboli del mercato. Cmq ti faccio un grosso in bocca al lupo e spero di poter iscrivere presto i miei b&b(centro storico Lecce) nel tuo portale.
    quindi in poche parole:
    business plan
    sviluppatore web linguaggi dinamici+db
    grafico
    seo e sem superpreparati
    direttore tecnico d'agenzia
    p.iva per la fatturazione
    un pò di soldini per la pubblicità iniziale
    tanta voglia di fare e un pò di fattore c che non guasta mai.
    Ultima modifica di lecceweb; 28-08-07 alle 14:34 Motivo: aggiunta

  20. #20
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    2
    grazie della risposta...(e del rimando alla tua prima mail che ho letto molto attentamente)...tu lavori già nel settore...è remunerativo (non dico diventarci ricchi ma almeno camparci dignitosamente)?
    p.s. ehm...hai idea di chi potrebbe darmi qualche dritta dal punto di vista marketing..che è la cosa che mi spaventa di più...

  21. #21
    User L'avatar di lecceweb
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lecce
    Messaggi
    60
    Prima di tutto devi valutare i tuoi orizzonti, nel senso quale dovrà essere il tuo mercato di riferimento e chi saranno i tuoi clienti. Hai citato booking.com come esempio ma tieni conto che è un marchio di proprietà di una multinazionale americana con investimenti enormi a livello di infrastrutture, risorse umane e management. Riguardo alla redditività non ho esperienze dirette, in quanto ho solo due b&b nel centro storico di Lecce. Quello che posso dirti è che il turismo online è un settore davvero inflazionato da motori di prenotazione automatiche. Quello che potresti fare è scegliere un settore turistico con un profondo risalto culturale. Esempio soggiorni abbinati a corsi di Italiano per stranieri, di cucina, fitoterapia, criminologia, yoga, medicina olistica, ecc.ecc. Quindi se ancora non hai gettato le basi di un progetto ti consiglio di riflettere molto.
    PS con internet si è arricchita un sacco di gente, molti ci campano dignitosamente, altri hanno fatto flop tremendi, sta soltanto a te decidere a quale categoria appartenere, mettici creatività, impegno e tanta umiltà.
    per qualsiasi altra info puoi contattarmi in pvt.

  22. #22
    User
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    69
    Citazione Originariamente Scritto da lecceweb Visualizza Messaggio
    PS con internet si è arricchita un sacco di gente, molti ci campano dignitosamente, altri hanno fatto flop tremendi, sta soltanto a te decidere a quale categoria appartenere, mettici creatività, impegno e tanta umiltà.
    bravo! questo penso sia uno dei consigli migliori che si può dare! quoto in toto.

  23. #23
    User
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    LE
    Messaggi
    96
    Pippi hai la casella messaggi piena. contattami se puoi
    ApplePlanet

  24. #24
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    1

    x Alessia e per Matadero

    Ciao ragazzi,
    io ho lavorato (e lavoro ancora, anche se non so fino a quando...) presso un tour operator campano che è in attività da 32 anni... Io ci lavoro da 18 anni per cui conosco bene l'argomento...
    In realtà diventare tour operator (anche on line) non è per nulla semplice, anche perchè il famoso esame per direttore tecnico che bisognerebbe sostenere in realtà è legato ad alcune condizioni, prima fra tutte quella di essere inquadrati al primo livello (infatti in genere sono i titolari delle aziende o i direttori a conseguire il titolo).
    Inoltre la IATA (per quanto riguarda la biglietteria) è avidissima nel rilasciare certificati ed autorizzazioni, e lavorare al terminale (CRS) oggi è diventato complicatissimo perchè le compagnie aeree si allineano sempre più alle "low cost", per cui viene paradossalmente a crearsi la situazione che vede il CRS proporre tariffe più alte rispetto a quelle che si trovano sui siti delle compagnie aeree. Mi spiego meglio: un Napoli-Parigi con una compagnia aerea X via terminale vede come tariffa migliore una classe N pari (dico una cifra per dire, un TOT ipotetico) ad euro 10 andata e ritorno incluse tasse... Inspiegabilmente lo stesso viaggio con la stessa compagnia nelle stesse date sul sito della compagnia stessa viene quotato 8 euro incluse tasse... E' palese che il cliente che ha un po' di dimestichezza col web lo prenota direttamente on line e non passa più per l'agenzia di viaggi/tour operator, che quindi non riesce più a sostenere i costi del CRS... Stesso discorso per gli hotels: le tariffe negoziate su contratto per agenzie di viaggi e/o tour operator sono sensibilmente più alte di quelle che gli stessi hotels pubblicano sui loro siti, per cui...
    Anche volendo "linkarsi" a siti di prenotazione già noti, alla fine ci sarebbe un passaggio in più che vedrebbe alzarsi i prezzi (anche di poco), ma che quindi porterebbe il cliente a prenotare direttamente sul sito dell'hotel... e noi, che abbiamo fatto viaggiare centinaia di migliaia di persone in 30 anni tra poco saremo costretti a rinunciare al nostro lavoro...
    Un consiglio? Apriamoci un bed & breakfast!!!

  25. #25
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1
    Ciao a tutti, sono una nuova iscritta al forum.

    Innanzitutto grazie per le informazioni che mettete a disposizione di tutti, sempre precise con l'aggiunta di idee stimolanti.

    Mi servirebbe un'informazione riguardo l'apertura di un'agenzia on line. Io non ho bisogno di un locale fisico dove accogliere i clienti (quindi un locale denominazione c1) e volevo sapere se la normativa prevede il rilascio di un'autorizzazione come agenzia di viaggio senza un locale avente tali caratteristiche.

    Ovviamente ciò mi porterebbe ad un evidente abbassamento di costi di gestione...

    Sapreste darmi un consiglio o comunque indirizzarmi verso una soluzione per tenere bassi i costi?

    Grazie mille!

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.