+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 23 di 23

web marketing Agriturismi

Ultimo Messaggio di lecceweb il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    180

    web marketing Agriturismi

    ciao amici :-)))
    desideravo confrontarmi con voi su un aspetto molto interessante ma complicato da gestire. Vi spego:
    ricevo molte richiesta per rendere i siti internet degli agriturismi visibili in rete mediante la tecnica del posizionamento naturale con parole chiave oppure attraversi magari l'article marketing o l'inserimento gratuito in portali di settore. Sostanzialmente sono queste le mie aree di intervento per gli agriturismi.
    Mi rendo conto però e vengo subito al dunque che non è affatto semplice, mentre infatti altre categorie sono meno inflazionate e si posizionano discretamente, gli agriturismi son in assoluto la categoria più posizionata ed essere visibili per parole chiave specifiche non è semplice per niente.
    Allora la mia domanda è: come dare comunque un servizio efficace ed efficiente a questa tipologia di cliente che comunque richiede visibilità e non si può certo liquidare dicendo "guarda che per il tuo settore è quasi impossibile ottenere buoni risultati! " . Accanto al sito mi chiedono infatti visibilità sui motori e io desidero poter rispondere loro e dargli una soluzione anche xchè tra le altre cose può essere una buona fonte di reddito, soltanto che non mi piace promettere quello che poi forse non posso mantenere.
    Spero di essere stato preciso nella mia richiesta.
    Fatemi sapere, Grazie :-)))

  2. #2
    Moderatrice L'avatar di deborahdc
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Montecatini Terme
    Messaggi
    1,914
    Ciao mariox. Lavora a livello locale unendo la parola agriturismo + località.
    Anche i portali specializzati possono esserti di aiuto.

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    180
    ciao deborahdc :-)))
    Ok grazie proverò in questo modo.
    comunque la parte più complicata secondo me è gestire il cliente in questo caso perchè magari tu gli fai vedere i reports con alti numeri di visitatori che gli hai portato sul sito, ma loro (giustamente) ti dicono "si i visitatori ci sono ma non prenota nessuno ?!"...
    sono un po dibattutto nel senso che il posizionamento ovviamente per queste attività è importantissimo e per me fonte ovviamente di guadagno, però la cosa che mi fena è il dover fare la faccia di bronzo di fronte al cliente per il motivo che ti ho spiegato poc'anzi.
    Magari gli fai vedere anche un buon posizionamento per un acerta parola, ma ilò cliente quello che guarda alla fine sono le conversioni.

    Conosci e puoi suggerirmi deborahdc qualche altra strategia che magari non ho fino ad ora considrato per rendere ulteriormente visibile questa tipologia di attività agrituristica?

    Garzie ancora molto :-))

  4. #4
    Moderatrice L'avatar di deborahdc
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Montecatini Terme
    Messaggi
    1,914
    Ciao mariox in realtà ti sei risposto da solo.
    Sia che siano presenti 10 visitatori al giorno che 10.000 lo scopo è quello di far prenotare.
    Quindi non devi solo pensare al posizionamento o comunque alla visibilità (ci sono molti modi per avere visibilità gratuita) ma devi fare in modo che ogni tuo visitatore diventi un cliente.
    Per far questo devi prestare molta attenzione alla creazione della grafica.

    Ne parleremo in maniera approfondita e con case study pratici durante il gtstudyday di pescia
    http://www.gtstudydays.it/pescia.htm

  5. #5
    Utente Premium
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    376
    Ciao Mariox,

    premesso che non ho capito se quando parli di posizionamento degli agriturismi dei tuoi clienti ti riferisci ad un tuo portale o ai siti singoli dei tuoi clienti.

    Spesso i titolari di agriturismo, hanno la tendenza ad interpretare internet come un sostituto dell'agenzia senza considerare affatto che le dinamiche di prenotazione sono completamente diverse.

    Diversamente dalla gestione con agenzie, chi lavora direttamente con internet, deve metterci "del suo". I fatto di dire che ricevono visite ma non prenotazioni dipende probabilmente dal fatto che la loro struttura non è convincente di fronte al potenziale turista.

    Questo è un concetto che oggi deve essere ben chiaro quando si propone un sito o l'inserimento su un portale ad una struttura ricettiva.

    Quindi se nonostante le visite che tu sei in grado di dimostrare, il cliente non converte in prenotazioni, mi viene da pensare la la causa sia lui e non il tuo lavoro. Questo è quello che devi far capire al tuo cliente, non c'è niente da aver paura.

    Purtroppo (te lo dico da titolare di una struttura ricettiva, ma ho anche un portale turistico territoriale) molti sono abituati ad avere l'agenzia che gli procura le prenotazioni e basta....in stile "anni '90"...ma oggi i tempi sono cambiati...

    Un Saluto.

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    24
    non so se può interessare ma ho aperto da poco un portale sull'agriturismo, devo ancora inserire un po' di funzioni (mancanza di tempo purtroppo) e sistemarlo un pochettino graficamente.
    tutto è gratutito, per ora è poco più di una semplice directory, foto e descrizione dell'agriturismo con link, non so se posso postare l'url.

    [piccolo OT]
    tral'altro vorrei anche chiedere come fare per portare più adesioni possibili. a chi mi posso rivolgere
    [/piccolo OT]

  7. #7
    Moderatrice L'avatar di deborahdc
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Montecatini Terme
    Messaggi
    1,914
    non qui. non è ammessa l'autopromozione
    deb

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    24
    Citazione Originariamente Scritto da deborahdc Visualizza Messaggio
    non qui. non è ammessa l'autopromozione
    deb
    sì immaginavo, ma come posso fare per farmi promozione? mi devo rivolgere a qualche agenzia pubblicitaria? quali sono i passi "standard" da seguire?

  9. #9
    Utente Premium L'avatar di antonico
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    380
    Quoto d-force...
    Per trasformare i normali visitatori del sito in clienti che compilano il form della prenotazione e pagano, credo che la cosa principale sia avere un sito bello, veloce, intuitivo, non pesante sia a livello operativo che visivo, descrittivo, tante fotografie e magari video che illustrano bene l'ambiente in cui il cliente si troverà...
    Certo, il posizionamento è fondamentale... ma credete che un sito 'come sopra' possa trovare difficoltà a riempire le camere dell'alloggio? Io sono convinto che le persone 'si fregano una volta sola', la seconda non ci cascano.. nel senso che credo sia inutile promettere chissà cosa per essere posizionato e poi non soddisfare il cliente (magari facendolo uscire dal sito perchè non ha visto bene la foto del bagno!)

  10. #10
    User L'avatar di Alessandrog
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    920
    Stavo per scrivere un nuovo post, ma poi ho pensato che va bene anche qui.

    Con il mio portale, sono arrivato ad una sorta di "vicolo cieco"... si tratta di www .latuscia. net

    Graficamente mi pare ben fatto, dietro non c'è particolare elaborazione, posizionato lo è abbastanza bene con le chiavi generiche e ora sto cominciando a cercare di far posizionare anche i singoli comuni, trovando veramente poca concorrenza e per di più, sono quasi in zona anche io. Quindi ho la possibilità di avere contatti con i potenziali clienti molto diretti.

    Ma lo stesso qualcosa non va, non capisco cosa. Ho avuto inizialmente una serie di richieste di inserimento (dopo anche una buona campagna di email marketing).
    Ma purtoppo ho toppato successivamente nella fideizzazione delle strutture, perchè per aumentare contenuti ho messo bbplanet, tralasciando i vari inserimenti gratuiti che erano giunti - oltre una ventina! -

    Insomma, consigli da darmi?
    AMAZOOM! Il mio ebook su siti automatici e come guadagnarci.

  11. #11
    User L'avatar di tarabas
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Mare Toscana
    Messaggi
    42

    Rif.: Posizionamento Agriturismo

    Concordo con D-Force... ( Esperienza nel Settore - sia come operatore nel Turismo, che adesso come "SEO" - )

    Attenzione a non fare il gioco del Cliente, che riversi su chi lavora al Sito Web, o comunque alla "Pubblicità Internet" la mancata prenotazione, dando quindi la colpa di ciò che non riceve proprio a chi si fa il mazzo per rendere la Struttura visibile alla "domanda".

    Il fatto che non ci siano prenotazioni, non è segno che si è agito male... te devi far capire, "statistiche alla mano" che il lavoro l' hai fatto, nel senso che il traffico l' hai ottenuto, ed inerente alla Stuttura.

    E' ovvio se fai arrivare le persone con "Cocomeri a 2 Euro in Toscana" questi non prenotano perchè non trovano niente di utile, ma se il traffico è mirato per il target di Clientela e richieste, te non hai niente da rimproverarti.

    Ed è lì che subentra il colloquio con il Cliente, facendogli capire e valutando insieme ( Se "capisci di Turismo" ) che forse le cause possono essere altre... politica dei prezzi, servizi offerti, modalità di risposta alle persone... ( Non sai per esperienza quante prenotazioni vengono perse in fase di risposta, per TEMPI e MODI... )

    Quindi: NON TI FAR FREGARE!!!

    Un SEO è un Buon Pubblicitario, ma non un mago... nel senso... al sito dà la spinta in più, ma poi non è che ha il controllo di tutto...

    Occhio anche ai Clienti che non ti dicono tutta la Verità per abbassarti l' ingaggio...

    Mi hanno detto quando facevo vedere le visite: "Ehhh la Struttura ormai viaggia da sola..." ( e già non ci credevo )
    poi ho fatto degli interventi al sito perdendo visibilità per qualche tempo, e mi hanno detto: "poche richieste" ( E io dentro: " Ah sì eh!!!" )

    Quindi il concetto è: non ti far fregare.

    bye Stefano

  12. #12
    Utente in Attesa di Registrazione
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    2
    il contenuto del sito è certamente la componente più importante, è necessario fornire in modo esaustivo tutte le informazioni che ognuno di noi cerca nel sito di una struttura ricettiva o in un portale turistico, le foto (se di qualità) sono importanti in quanto mezzo di comunicazione di emozioni e per questo motivo è utile avere non solo una galleria delle foto della struttura ma anche uno spazio dedicato ai dintorni e agli eventi.
    quando un utente prende in considerazione la possibilità di recarsi in una località, l'opportunità di poter godere di eventi "tipici" e "locali" è una spinta in più verso la scelta.
    per quanto riguarda il posizionamento, certamente tutte le key sono a tema e quindi il contenuto del sito sarà coerente con quanto ricercato per cui le visite sono "buone" (puoi verificare comunque le key utilizzate dagli utenti per trovare il sito), a questo punto analytics può aiutarci a capire con il tempo di permanenza, le pagine viste e le pagine di uscita se ci sono errori nella comunicazione o comunque se ci sono pagine che potrebbero essere migliorate.
    per esperienza i clienti tendono a non essere mai soddisfatti.
    tarabas ha poi toccato un altro aspetto importante, come il tuo cliente si relaziona con gli utenti che arrivano da internet e con quali tempistiche.
    se io chiedo la disponibilità oggi, mi aspetto di ricevere una risposta entro oggi (sbagliato o giusto poco importa). Diventa importante sensibilizzare il cliente anche su questi aspetti.
    Inoltre non ridurrei la finalità del sito a creare prenotazioni ma a creare "azioni" (richiesta di informazioni e iscrizione a newsletter).

    ciao
    robbie

  13. #13
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    26

    Chiave Agriturismo+Toscana

    La chiave più combattuta del settore credo sia Agriturismo+Toscana.
    La serp di Google è istruttiva:
    - nessun portale di settore nazionale in prima pagina (= nessun dominio con la parola Agriturismo se non accompagnata da un termine locale)
    - presenza di portali focalizzati a livello regionale, macroregionale (Toscana+Umbria+Lazio) o di area (Maremma)
    - presenza di siti focalizzati sull'accoglienza turistica in generale e non sull'agriturismo (sempre caratterizzati a livello locale)
    - presenza di strutture singole (!)

    Considerazioni: a parte la bravura dei seo coinvolti, pare che la chiave toscana pesi molto più della chiave agriturismo. Non conta molto il traffico veicolato dai siti (almeno non il traffico complessivo), altrimenti non si spiegherebbe l'assenza dei portali nazionali.

    Lo stesso discorso, però, non vale (ancora?) a livello di comune.

    Che ne dite?

    Concludo con una domanda: nella serp di cui sopra si osservano fluttuazioni di 5-6 posizioni da un giorno all'altro. A che cosa potrebbero essere dovute?

  14. #14
    ModSenior L'avatar di mister.jinx
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    8,684
    Segui mister.jinx su Twitter Aggiungi mister.jinx su Google+ Aggiungi mister.jinx su Facebook Aggiungi mister.jinx su Linkedin Visita il canale Youtube di mister.jinx
    Ciao robbie e beorc e benvenuti entrambi nel Forum GT.

    In un settore ultra-competitivo come quello del turismo e dell'ospitalità fluttuazioni di qualche posizione sono quasi all'ordine del giorno.

  15. #15
    User L'avatar di lecceweb
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lecce
    Messaggi
    61
    Il cliente deve capire che non è la prima posizione che genera prenotazioni e spendere migliaia di € per acquistare link e spazi nelle directory può anche essere controproducente. Io quest'anno ho avuto immense soddisfazioni (figuriamoci il cliente) da una struttura che oscilla tra la 3 e 5 pagina (sito fatto a maggio), con 1500 visitatori unici al mese (nessun link a pagamento). Certo il Salento è una meta top per le vacanze ma la concorrenza è veramente incredibile.
    Il consiglio che do a Mariox è di far capire che è il prodotto che vende non il web che ne è soltanto veicolo.
    Il cliente deve capire che se vuol guadagnare mercato internet deve investire sulla qualità dei servizi resi e su come vengono presentati al pubblico.
    La mia ricetta: belle foto,sito semplice e pulito, contenuti interessanti e front-office veloce, gentile e cortese.

  16. #16
    Moderatrice L'avatar di deborahdc
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Montecatini Terme
    Messaggi
    1,914
    Citazione Originariamente Scritto da lecceweb Visualizza Messaggio
    Io quest'anno ho avuto immense soddisfazioni (figuriamoci il cliente) da una struttura che oscilla tra la 3 e 5 pagina (sito fatto a maggio), con 1500 visitatori unici al mese (nessun link a pagamento).
    Ciao Lecce vado un attimo in OT ma solo a fine di statistica.
    Ti chiedo di confermarmi quanto sopra se 1500 ci arrivi con chiavi che oscillano tra la 3 e la 5 pagina.
    grazie Deb.

  17. #17
    User L'avatar di lecceweb
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lecce
    Messaggi
    61
    Ciao Deb

    il sito di cui parlo è www---masseriamarianna.--it. Il sito è realizzato in Joomla e ha qualche lacuna causa mancanza di tempo in quanto mi occupo anche della gestione del booking e dell'aspetto amministrativo e gestionale della masseria (8 tra camere e appartamenti).

    La statistica di cui parlavo nell'ultimo mese è stata di circa 1500 contatti, Togline un 300 riconducibili al nome della struttura e il resto sono tutte key contenuto per le quali sono tra la terza e la quinta e anche qualcosina in più.

    Il risultato è viziato da un 7-8 contatti giornalieri con Adwords (2 euro al giorno).
    Per quanto mi riguarda la perfomance è ottima, ho tutte le camere piene fino alla fine di Agosto, cosa facile per il Salento ma a mio avviso molto problematica per un sito varato il 5 maggio e che ha dovuto coesistere con quello del vecchio gestore (noi .it lui .com per un mezzo contenzioso). Ps: la grande soddisfazione anche nel target della clientela (medio alta e senza puzza sotto al naso proprio come la volevamo).

    Se ahi bisogno di altre info sono a tua disposizione.

    Andrea

  18. #18
    Moderatrice L'avatar di deborahdc
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Montecatini Terme
    Messaggi
    1,914
    quale strumento utilizzi per fare l'analisi?

  19. #19
    User L'avatar di lecceweb
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lecce
    Messaggi
    61
    rigorosamente analytics scusa l'omissione

  20. #20
    User
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    180
    ciao lecceweb :-)))
    ho letto il tuo post in cui dicevi di aver totalizzato in un breve arco di tempo circa 1500 visite al tuo sito.
    Ecco la mia domanda è questa: che tecniche hai utilizzato?
    io ho aumentato il traffico registrandomi su portali di settore free inclusion raggiungendo circa 800 visite al mese (la metà delle tue praticamente)..secondo te cosa dovrei fare per arrivare al tuo numero di presenze?

    Grazie 1000

  21. #21
    User L'avatar di lecceweb
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lecce
    Messaggi
    61
    Tornando all'argomento riferisco le statistica dell'estate del sito in esame

    1-30 giugno:

    visite 1600 nuove 79% frequenza di rimbalzo 21,03%
    organic google 938
    adwords 143
    altri

    1-30 luglio

    visite 1993 nuove 79.33% frequenza di rimbalzo 25.43%
    organic 1038
    adwords 300
    altri

    1-31 agosto

    1100 visite 76.29% nuove frequenza di rimbalzo 23.80%
    organic 648
    adwords 56
    altri
    * in agosto ho avuto una retrocessione tremenda causa sito .com del vecchio gestore ancora on line causa contenzioso (penalizzazione dalla 3 a alla 9 pagina per 2 settimane, appena tolto il vecchio sito sono ritornato su).

    Credo che la parte migliore l'abbia generata il contenuto, dando sfogo alla potenzialità di Google.

    Comunque il cliente è stato soddisfattissimo
    8 camere:
    giugno (15 gg di apertura) 60%
    luglio 70%
    agosto 100%

    Con un bell'incasso e senza neanche una tangente ad un portale a pagamento (compenso ad agenzie 5% circa del fatturato).

    Ciao a tutti

  22. #22
    User
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    348
    penso sia un'ottimo risultato!
    comunque con Masseria Salento sei in prima pagina penso che questo ti porti un bel botto di visite !!

    posso levarmi una curiosita' .... come sono suddivise queste visite?? nel senso quanti italiani - quanti stranieri ?? io ho difficolta' nel posizionamento all'estero e anche i risultati con adword sui paesi anglofoni.

    p.s. nel sito non capisco bene il prezzo(offerte settembre) ...e' a persona o per tutta la settimana (Euro 180) .. se fossi piu' preciso otterresti ancora piu' risultati, cosi' puo' generare un po' di confusione...o e' molto caro o e' molto economico

    ciao

  23. #23
    User L'avatar di lecceweb
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lecce
    Messaggi
    61
    In effeti sono stato un pò impreciso ma non nascondo di averlo fatto volutamente, ho voluto verificare a mie spese se è più importante il prezzo o la bellezza della struttura per generare il contatto! Devo dire che email e telefonate sono state tante, ora ho cambiato il tutto...vediamo come va!

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.