+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Agenzia di viaggi online - ecommerce

Ultimo Messaggio di sabriandre il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2

    Agenzia di viaggi online - ecommerce

    Buongiorno,

    vorrei aprire un'agenzia di viaggi online, che venda viaggi e servizi esclusivamente online, con sede a Torino. Ho già chiesto qualche informazione in giro, ma le risposte sono state in alcuni casi un pò contrastanti.
    In pratica vorrei avere alcune precisazioni sui seguenti aspetti:

    1) la sede della società può essere presso il proprio domicilio? non ho la necessità di ricevere clienti e quindi mi auguro che i requisiti richiesti per un'attività online siano differenti (per questo punto) dai requisiti per chi esercita l'attività al pubblico.

    2) ho saputo che in alcune regioni italiane, è stata applicata una regolamentazione di carattere europeo che, allo scopo di agevolare l'ecommerce, dà la possibilità di esercitare la professione utilizzando la propria abitazione, anche qualora per l'esercizio dell'attività sono richiesti dei requisiti d'impianto (tipo locale minimo 50 mq ecc..) Questa delibera europea è stata applicata anche in Piemonte o comunque nella provincia di Torino ?? A chi posso chiedere? qual'è l'ufficio di competenza in questione???

    3) quali sono i costi per l'apertura della P. Iva ???

    Credo di non aver dimenticato nulla..... preciso che i requisiti richiesti dalla legislazione già li posseggo, ma avevo ancora questi dubbi.
    Se c'è qualcuno in grado di aiutarmi ne sarei molto contento.

    Grazie a tutti

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    47
    per intermdiare viaggi devi essee agenzia di viaggi.

    ogni regioen e provincia ha la sau regolamentazione in tal senso,
    pertanto è molto probabile che sia necessaria avere l'uso dell'immobile ad uso commerciale.

    Questo non si sposa con l'idea di ecommerce, pertanto la prima cosa eslcude l'altra.

    Ti consiglio di contattare la tua provincia.

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Ischia
    Messaggi
    1

    Agenzia di viaggi online

    Buongiorno a tutti! Io ho bisogno di sapere che requisiti bisogna avere per avviare questo tipo di attività. Ho un piccolo albergo, è possibile associare la partita iva dell'hotel a qualla della futura agenzia? Devo avere delle licenze? Ho bisogno di tutte le informazioni possibili.
    Ringrazio anticipatamente!

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    83

    Agenzia Viaggi online

    Provo a chiarire un pò i vari aspetti del problema.
    Innanzitutto va chiarito un aspetto fondamentale: vuoi agire solo come una piattaforma di prenotazione online o vuoi lavorare come agenzia viaggi onlne?
    La precisazione è fondamentale per evitare anche problemi giuridici.
    In particolare una piattaforma di booking online offre solo un servizio di prenotazione sul web, cioè un'interfaccia tecnologica che consente il booking online dove gli "attori" principali sono l'utente e la struttura ricettiva.
    In questo caso il "contratto" di prenotazione si intende stipulato tra la struttura e l'utente, il portale resta estraneo alla prenotazione, quindi non è necessaria nessuna licenza di Agenzia Viaggi.
    Nel caso si voglia svolgere una vera e propria attività di un'agenzia viaggi online, occupandosi di intermediazione turistica vendendo pacchetti di tour operator come fa Expedia, il contratto di vendita viaggi viene stipulato tra utente e agenzia e quindi per operare c'è bisogno della relativa Licenza di Agenzia Viaggi. La licenza viene rilasciata dalla provincia di residenza, occorrono circa 69/90 giorni; c'è bisogno di una sede legale e operativa, di un direttore tecnico e di una specifica assicurazione. Alcune regioni richiedono anche una fidejussione. L'agenzia viaggi può essere aperta da qualsiasi tipo di società e quindi può essere inglobata in un'attività già esistente. Dopo aver ricevuto la licenza, basterà fare comunicazione in camera di commercio segnalando l'avvenuta acquisizione della licenza e comunicando il nome dell?insegna dell'Agenzia Viaggi che quindi utilizzerà la stessa partita IVA della società che l'ha costituita.
    Spero di essere stato abbastanza chiaro.
    Per ovviare a tutte queste problematiche può essere interessante Affiliarsi ad Agenzie Viaggi che propongono uno specifico contratto in Franchising,come Italia Reservation, e consente di operare utilizzando la loro licenza.
    Ultima modifica di Anika; 31-10-11 alle 01:00 Motivo: correzione parola "apstetti" in aspetti

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    3
    Ciao, se la tua intenzione è quella dell'intermediazione dei viaggi e vuoi realizzare siti web tipo Expedia, E-Dreams, Travelocity ecc sappi che non sarà un gioco da ragazzi. Parlo quotidianamente con agenzie di viaggi tradizionali che vogliono investire sull'online e ti assicuro che le idee sono molto confuse.
    Ultima modifica di deborahdc; 18-02-12 alle 14:41

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    12
    Attualmente non c'è una normativa specifica che regolamenta l'agenzia di viaggi on line, solo una legge che regolamenta la vendita on line generica ( commercio elettronico ), le regole per l'agenzia di viaggi on line sono le stesse dell'agenzia di viaggi ordinaria, disciplinate dalla provincia di appartenenza con regolare autorizzazione.
    E' possibile usare il proprio domicilio come ubicazione dell'agenzia ma è necessario preventivamente sentire la provincia eprchè spesso richiedono comunque un locale con determinate caratteristiche che serve per esercitare al pubblico.

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    69
    Citazione Originariamente Scritto da QuadrielettriciCeei Visualizza Messaggio
    Attualmente non c'è una normativa specifica che regolamenta l'agenzia di viaggi on line, solo una legge che regolamenta la vendita on line generica ( commercio elettronico ), le regole per l'agenzia di viaggi on line sono le stesse dell'agenzia di viaggi ordinaria, disciplinate dalla provincia di appartenenza con regolare autorizzazione.
    E' possibile usare il proprio domicilio come ubicazione dell'agenzia ma è necessario preventivamente sentire la provincia eprchè spesso richiedono comunque un locale con determinate caratteristiche che serve per esercitare al pubblico.
    Infatti a Roma per esempio, quindi Lazio, se apri un agenzia online devi sempre avere un ufccio aperto al pubblico. E mi hanno canditamente detto dalla regione che sanno che è un "errore" e a breve sistemeranno la cosa.....

    Ma posso richiederla in un altra regione che essendo online non ha problemi di provincia etc etc?

    Grazie
    Ale

  8. #8
    User Newbie L'avatar di sabriandre
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    6
    Sarebbe bello sapere se poi è stata aperta
    Comunque ormai esistono veramente tanti siti, travel blogger e altro.. mi chiedo se ad oggi abbia ancora senso aprire un'agenzia e-commerce di viaggi.
    E' un'idea molto bella ma c'è talmente tanta competizione che risulta difficile come progetto. Non è come aprire un sito e-commerce normale, ormai si occupano davvero in molti di turismo.
    Non penso sia nemmeno più un problema di costi o altro.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.