+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 11 di 11

Come faccio conoscere il mio prodotto a chi non sa che esiste?

Ultimo Messaggio di raffaelegreco il:
  1. #1
    User L'avatar di raffaelegreco
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Salerno
    Messaggi
    109
    Segui raffaelegreco su Twitter Aggiungi raffaelegreco su Facebook Aggiungi raffaelegreco su Linkedin

    Come faccio conoscere il mio prodotto a chi non sa che esiste?

    Buonasera a tutti.
    Vi pongo un caso che, forse, per molti può sembrare di scuola ma che per me, totalmente inesperto se non con una base di rudimenti, rappresenta un problema enorme.

    Ho aperto dal mese di aprile un sito/blog, campaniaeuropa.it.

    Il tema principale è dato dalle opportunità offerte dai fondi strutturali europei in Campania per le imprese, la formazione ed il lavoro, il governo del territorio.

    Sto farcendo da mesi di contenuti il sito e da poco ho lanciato la nuova veste grafica.
    A breve comincerò a riempire di contenuti anche il canale youtube con tutorials e notiziari.
    Mediamente contro tra i 180 e 250 visitatori unici giornalieri e da aprile quasi 30 mila sono stati i miei contatti, 100mila quasi le pagine viste. Un bel risultato, credo, per un sito territorialmente circoscritto.

    Da una analisi dei risultati delle query di ricerca, grazie a ggl analitycs emerge tuttavia che chi arriva su CampaniaEuropa.it sa già cosa cerca.
    La maggior parte delle query si riferisce a parole chiave estremamente definite con i nomi precisi dei progetti, programmi e misure illustrate nel dettaglio nel sito.
    Deduco pertanto che, la platea dei miei lettori è rappresentata da chi già ha una vaga idea di cosa siano progetti, programmi e fondi strutturali.

    Secondo voi, un progetto di questo tipo, come fa a raggiungere l'immensa platea di utenti che di queste cose non sa, o comunque non ha neanche idea esistano?

    Grazie già da ora per le osservazioni, e buona serata!
    Ultima modifica di vnotarfrancesco; 19-12-11 alle 07:17 Motivo: Ripristino formattazione standard

  2. #2
    Moderatore L'avatar di ZioMike
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,501
    Segui ZioMike su Twitter Aggiungi ZioMike su Linkedin
    Ciao Raffaele,
    ho spostato la tua discussione nella sezione Web Marketing che è più consona al tuo argomento

    Mike

  3. #3
    User L'avatar di raffaelegreco
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Salerno
    Messaggi
    109
    Segui raffaelegreco su Twitter Aggiungi raffaelegreco su Facebook Aggiungi raffaelegreco su Linkedin
    Ah, meglio così. Ieri ho provato ad inserirla lì ma ho avuto qualche problema! Aspetto ansioso i contributi dei lettori...

  4. #4
    User Attivo L'avatar di Katherine
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Treviso
    Messaggi
    1,546
    Io punterei sui Siocial Network per far conoscere l'argomento, sopratutto Facebook e Twitter.

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    10
    Complimenti per il risultato!

    Io, anche se con il mio sito appartengo ad un settore che può essere quantomeno definibile di nicchia, non mi avvicino ancora nemmeno lontanamente ai risultati che hai raggiunto.

    Che genere di promozione e ottimizzazione hai utilizzato per il tuo blog?

  6. #6
    User L'avatar di raffaelegreco
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Salerno
    Messaggi
    109
    Segui raffaelegreco su Twitter Aggiungi raffaelegreco su Facebook Aggiungi raffaelegreco su Linkedin
    Ho puntato semplicemente sulla bontà della mia idea e sulla necessità di rendere al lettore, con un linguaggio semplice, contenuti difficili da comprendere attraverso i meccanismi istituzionali. Pertanto attenzione immensa su Title ad effetto, una modesta keyword density, meta ragionati!

    Ho sempre saputo che l'idea è ottima (ci credo moltissimo!) in quanto roba così in circolazione, almeno per quanto riguarda il mio ambito territoriale di riferimento, non esiste. E ciò mi è stato confermato anche da altri esperti del settore.

    Mi affido molto, per promuovere i miei contenuti, a facebook e Twitter che specie negli ultimi tempi mi hanno dato una buona mole di accessi e condivisioni a catena.
    Ho anche degli account su comunicati-stampa.net, diggita, oknotizie. Condivido anche lì.

    Non ho fatto grande link building, in tutta sincerità non ne ho le basi! Degno di nota è il link a sorpresa (senza che glielo chiedessi!!) che, in totale autonomia, mi ha garantito nel suo sito istituzionale l'assessorato della Regione Campania alle politiche giovanili. Un fatto importante che ha dato immenso valore al mio progetto!

    Ora, ripeto, ho voglia di fare il salto di qualità. E chiedo ai più esperti del forum di darmi consigli!
    Ultima modifica di vnotarfrancesco; 19-12-11 alle 07:17 Motivo: Ripristino formattazione standard

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    10
    Beh che dire, rinnovo i complimenti Bella inziativa!

    L'idea della condivisione su diggita, ok notizie, e via disocrrendo la stò sperimentando anche io; ma essendo troppo poco tempo che li uso, non sò ancora dire gli effettivi risultati che sono in grado di portare ad un sito del mio genere.
    Con facebook, e twitter per adesso non mi trovo per niente bene: stò infatti cercando di capire dov'è che sbaglio, perchè tutto l'apprezzamento che ho ricevuto fino ad ora arrivava per il 90% da amici stretti e famigliari.

    Aspetto anche io di sentire i suggerimenti che ti daranno... (più che utili anche a me ovviamente )

  8. #8
    User L'avatar di raffaelegreco
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Salerno
    Messaggi
    109
    Segui raffaelegreco su Twitter Aggiungi raffaelegreco su Facebook Aggiungi raffaelegreco su Linkedin
    Guarda, in tutta sincerità, uso diggita e comunicati stampa per consentire a ggl di trovarmi da qualche parte. Insomma aiutarmi nel posizionamento, in senso lato.
    La maggior parte degli accessi cel'ho da facebook e per determinate parole chiave da ggl. Con FB mi aiuta molto l'accesso in pagine fans altrui di carattere territoriale con migliaia di aderenti pertanto a qualsiasi ora del giorno e della notte riesco a rendermi visibile.
    La pagina fan del sito ha circa 200 aderenti. Comunque in crescita.

    Poi cerco di ottenere visibilità offline: curo diverse rubriche dedicate ai fondi strutturali europei su settimanali e quotidiani locali! Perciò riesco a travasare i contenuti del sito anche sulla carta stampata.

    Sto studiando, comunque, qualche buon meccanismo per fare un pò di pubblicità offline. Avevo pensato anche a delle bacheche in punti strategici (anche attività commerciali) di alcune città campane con dentro articoli o documenti che poi rimandano al sito per ulteriori informazioni.

    Insomma, i canali promozionali sono talmente tanti che, almeno per me, è molto difficile destreggiarmi.

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    10
    Vedo che le idee e lo spirito d'iniziativa non ti mancano di certo Complimenti!

    Ti faccio tantissimi auguri per lo sviluppo della tua attività: viste le premesse già più che buone credo che non tarderemo a vederti in prima pagina...

  10. #10
    Esperta L'avatar di valentina83
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,886
    Segui valentina83 su Twitter Aggiungi valentina83 su Google+ Aggiungi valentina83 su Facebook
    Ciao Raffaele,
    per prima cosa voglio complimentarmi con te per l'iniziativa e per i risultati ottenuti. Mi sembra che, nonostante quanto proclami timidamente, tu ti stia comportando egregiamente e ti stia destreggiando altrettanto bene.

    Effettivamente il tema che tratti sul tuo sito è molto specifico e di nicchia, se vogliamo. L'idea di spostare la promozione anche su carta, magari inserendo dei piedoni sui giornali potrebbe essere valida. Hai pensato di creare una newsletter e di inviare dei focus su un determinato argomento? Poi potresti pubblicarli, il mese successivo, sul sito, comprensivi di tutti i tuoi contatti. In questo modo daresti a) un plus ai tuoi utenti fedeli; b) la possibilità di far girare la tua iniziativa ad altre persone. Potresti farti un po' di sponsorizzazione anche presso le università, creando delle belle locandine da attaccare sulle bacheche (metodo spiccio, ma molto efficace).

    Vieni su Pennamontata. Copywriter con i fiocchi per testi siti web e landing page :D Seguimi su Twitter

  11. #11
    User L'avatar di raffaelegreco
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Salerno
    Messaggi
    109
    Segui raffaelegreco su Twitter Aggiungi raffaelegreco su Facebook Aggiungi raffaelegreco su Linkedin
    Avevo pensato anche al metodo classico, locandine. Tra l'altro io sono un universitario e nel mio campus (Salerno!) sembra che questi argomenti ultimamente comincino ad interessare docenti e dipartimenti!

    Non ho ben capito la tua idea sui focus da riproporre sul sito tempo dopo con i contatti!

    Per quanto riguarda la newsletter, sto cercando un plugin adatto, che non mi impegni molto nella gestione e nell'invio. Al momento faccio leva su feedburner ma lo trovo troppo macchinoso (riconferma di indirizzo e mail in fase di registrazione - conferma account): i miei lettori non sono dei nerd!!!

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.