+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 17 di 17

Sito grande o siti piccoli

Ultimo Messaggio di xtiger il:
  1. #1
    User Attivo L'avatar di pieru
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,263

    Sito grande o siti piccoli

    La domanda mi è sorta leggendo un post in un altro 3d. Faccio un esempio.
    Supponiamo che io abbia creato un database con tutte le scuole elementari d'Italia. Tutti i dai sono onestamente reperiti, sono a posto con la privacy eccetetra. Voglio provare a creare uno o più siti per raggranellare qualche soldo. Diciamo che l'unjica fonte di reddito sarà adsense.
    La domanda è: secondo voi per i motori di ricerca sarà avvantaggiato un unico sito che contiene tutte le schede o è meglio fare, per esempio, venti siti, uno per ogni regione d'Italia ??
    Lo so che entrano in gioco migliaia di altri fattori ma, secondo voi, a parità di altre codizioni il sito unico verrà indicizzato meglio rispetto ai venti ? I siti "regionali" saranno più forti su chiavi specifiche?

    Seconda domanda. Secondo voi, quale delle due realtà è migliore per l'utente? Vi ripeto di considerare quello delle scuole elementari solo un esempio, vorrei chiedere la vostra opinione su un concetto in un certo senso generale. Quella di Giorgio la immagino già
    Contenuti gratis con Article Marketing

  2. #2
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    43,019
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Vuoi dire che sai già che sto per dirti di fare 21 siti web

    20 regioni e uno italia

    Poi più in la non dimenticarti delle province
    Cosa bisognerà fare nel 2020? Stiamo affrontanto i vari temi
    Google 2020 | SEO 2020 | E-commerce 2020 | Social 2020 | YouTube 2020

  3. #3
    User Attivo L'avatar di pieru
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,263
    Citazione Originariamente Scritto da giorgiotave
    Vuoi dire che sai già che sto per dirti di fare 21 siti web

    20 regioni e uno italia

    Poi più in la non dimenticarti delle province
    Immaginavo, infatti
    Nei limiti del possibile li registreresti tutti di 2° livello o useresti il 3°?

    Però voglio chiederti se un sito con 2.000 pagine è più "forte" di 20 da "100". Ovviamente non sulla singola chiave ma, come dire, sommando tutto se capisci cosa intendo!
    <modifica> Per esempio tu ci hai spiegato che MSN conta anche i link interni. Mi pare di poter dire quindi che la home page del sito unico sarebbe molto più forte, sbaglio? </modifica>

    E per il navigatore? Anche per l'utente è migliore il tuio modello?
    Contenuti gratis con Article Marketing

  4. #4
    777
    777 è offline
    User Attivo
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Boston (Toscana)
    Messaggi
    1,722
    Un sito pero' non e' forte solo per numero di pagine...

    Io comunque userei un dominio + sottodomini, cosi', a naso.

    Se poi vuoi star tranquillo, piu' ne registri e meglio e', soprattutto se vengono fuori nomi di dominio interessanti.
    Cosmic FM by DJ Noisy su contattoradio.it

  5. #5
    Esperto L'avatar di agoago
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    481
    Il sistema migliore attualmente e' aprire i 20 siti a condizione che ogni sito abbia una sua struttura e un suo codice assolutamente univoco dagli altri 19, viceversa meglio il dominio unico. A quel punto se tutte le pagine di ogni regione avranno la stessa struttura e codice allora compra qualcosa tipo scuole_elementari.it (o con il -) e poi apri liguria.scuole_elementari.it ecc ecc

    Se apri 20 siti meglio se li dividi su piu' server, usa quando li registri per ognuno di essi una email diversa tipo [email protected], non aprirli tutti lo stesso giorno, ecc ecc

    Viceversa motori tipo G tenderanno a considerarli lo stesso come un unico sito.

  6. #6
    User Attivo L'avatar di pieru
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,263
    Citazione Originariamente Scritto da 777
    Un sito pero' non e' forte solo per numero di pagine...
    Anche secondo me però .... seguimi nell'esempio delle scuole. Magari dopo un po' qualche scuola mette il link verso il sito (backlink spontaneo o quasi). Supponiamo che i bl delle scuole siano distribuiti omogeneamente lungo il territorio nazionale. Se supponaimo che in tutto 200 scuole linkino il "database" ne avrà un ritorno migliore il sito unico con 200 deep bl o i venti siti con 10 deep bl a testa?
    Contenuti gratis con Article Marketing

  7. #7
    User Attivo L'avatar di pieru
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,263
    Citazione Originariamente Scritto da agoago
    viceversa meglio il dominio unico. A quel punto se tutte le pagine di ogni regione avranno la stessa struttura e codice allora compra qualcosa tipo scuole_elementari.it (o con il -) e poi apri liguria.scuole_elementari.it ecc ecc

    Se apri 20 siti meglio se li dividi su piu' server, usa quando li registri per ognuno di essi una email diversa tipo [email protected], non aprirli tutti lo stesso giorno, ecc ecc

    Viceversa motori tipo G tenderanno a considerarli lo stesso come un unico sito.
    Agoago io immaginavo struttura e codice simili se non uguali. In questo caso quindi, seguendo i tuoi consigli, mi confermi che secondo te la somma dei 20 siti sarebbe superiore al sito uico, giusto?
    Contenuti gratis con Article Marketing

  8. #8
    User Attivo
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    abito sulla luna e ogni volta che mi telefono è un'interrurbana
    Messaggi
    2,414
    sto facendo una cosa simile con un mio nuovo progetto e la linea che ho scelto è il dominio principale al quale per un annetto farò convergere tutti i bl che posso ed ogni area del sito sarà un sotto dominio con un link dal dominio principale.

    ovviamente non posso controllare i bl spontanei e non posso fare in modo che puntino dove voglio io però è vero anche che un bl spontaneo male sicuramente non fa.

    in questo modo ottengo una struttura dove il dominio principale ha parecchia forza, questo ha un link verso ogni sotto dominio ed ogni sotto dominio ha un link verso il dominio principale. un vero e proprio network insomma.

    l'obiettivo è di raggiungere una potente forza con il dominio principale in modo che quando apro nuove sezioni queste raggiungano posizioni decenti solo con il link dal dominio principale (poi ovviamene verrà aumentata da bl).

    nel tuo caso vedrei molto bene un dominio forte con poche pagine ma molto tematizzate con tantissimi back link e sottodomini che fanno parte del sito vero e proprio ma che non si discostano ne come grafica ne come contenuti dal sito principale.

    in aggiunta alle regioni metterei anche discorsi paralleli come forum, servizi vari, ricerca e chi più ne ha più ne metta.

    un sotto dominio è più o meno un sito a se stante quindi hai tutte le difficoltà del caso per farlo indicizzare e posizionare però ho la convinzione che subisca almeno in parte la potenza del sito "madre".

    diversi domini (imho) partono proprio da zero ognuno e quindi la potenza di uno non va a vantaggio anche degli altri.

    se devi ancora farlo partire scegli un hosting che ti permetta di muoverti come meglio credi, non tarparti le ali dall'inizio.

  9. #9
    777
    777 è offline
    User Attivo
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Boston (Toscana)
    Messaggi
    1,722
    Su IP diversi e con le ulteriori differenziazioni di cui agoago ha fatto diversi esempi, allora sicuramente l'interlinking tra le pagine sarebbe piu' efficace per le SERPs.

    Ma con i sottodomini l'IP normalmente e' lo stesso del dominio principale.

    Non so quanta differenza possa fare rispetto al fatto che se registri tutti domini (20+1?!) si comincia a spendere un po', tanto piu' che poi gli IP devono essere diversi etc.

    Io preferirei l'ordine a navigazione prevedibile della combinazione domini+sottodomini.

    In fondo vuoi fidelizzare, non visitatori una tantum, giusto?

    Direi che la navigabilita' sia una priorita' nel tuo caso, soprattutto su piccoli fattori di ranking.
    Cosmic FM by DJ Noisy su contattoradio.it

  10. #10
    User Attivo L'avatar di pieru
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,263
    In conclusione quindi, al dilà dei costi di gestione e usando gli opportuni accorgimenti (IP, 3 livello o domini diversi), mi pare di capire che per voi i siti piccoli andranno meglio del sito grande.
    Contenuti gratis con Article Marketing

  11. #11
    777
    777 è offline
    User Attivo
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Boston (Toscana)
    Messaggi
    1,722
    In questo caso e in un'ottica di pura SEO, direi di si'.

    In un'ottica di marketing piu' aperta secondo me meglio i sub.

    A te la scelta (consapevole direi).

    In bocca al proverbiale!
    Cosmic FM by DJ Noisy su contattoradio.it

  12. #12
    User Attivo L'avatar di pieru
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,263
    Citazione Originariamente Scritto da 777
    In questo caso e in un'ottica di pura SEO, direi di si'.

    In un'ottica di marketing piu' aperta secondo me meglio i sub.

    A te la scelta (consapevole direi).

    In bocca al proverbiale!
    Grazie mille!!!
    Contenuti gratis con Article Marketing

  13. #13
    User Attivo L'avatar di pieru
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,263
    Proverò nei prossimi mesi a fare un esperimento, eventualmente se pensate che sia interessante vi riferirò.
    Non vorrei sembrare testardo ma la mia teoria è che il tutto (l'intero) è superiore alla somma delle parti. Attenzione, non ho nessuna esperienza, talento o capacità in ambito SEO. Però è un po' che frequento questo sito, che leggo, che imparo (o almeno ci provo).
    In particolare ho letto con attenzione i brevetti e tutte le ipotesi che erano venute fuori anche "di là" nei giorni di buoi della toolbar.

    grazie a tutti
    Contenuti gratis con Article Marketing

  14. #14
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    43,019
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Citazione Originariamente Scritto da pieru
    Proverò nei prossimi mesi a fare un esperimento, eventualmente se pensate che sia interessante vi riferirò.
    Certamente!
    Cosa bisognerà fare nel 2020? Stiamo affrontanto i vari temi
    Google 2020 | SEO 2020 | E-commerce 2020 | Social 2020 | YouTube 2020

  15. #15
    User L'avatar di xtiger
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    525

    Il mio pensiero...

    Ciao a Tutti e ciao Giorgio...



    Guarda ti dico la mia....IMHO...
    Segui cio' che ti ha detto Giorgio quindi 20+1 perche' avrai la potenza di 20 domini con 20 Ip diversi(Ovviamente dovrai compranre al massimo 4 o 5 per societa' Hoster per non incappare in domini con lo stesso server e Ip(c'e' una bassissima possibilita' ma c'e')

    Avrai la potenza di 20 domini che dovrai ovviamente creare come se fossero 20 siti diversi,con Meta diversi contenuti diversi e peso delle pagine diverso insomma 20 siti+1.

    Segnalandoli come se fossero( e lo saranno) siti singoli otterrai una potenza mostruosa dalla dyrectory/tipo dmoz) e dall'indicizzazione...dagl scambi link che saranno dedicati e localizzati/tematizzati sito per sito.

    Naturalmente per ogni sito che segnalarai (che fa parte del netwok ma solo tu lo saprai...) Dovrai usare una mail diversa una descrizione diversa,una catalogazione localizzazione diversa ma sara' semplice farlo .Tutto diverso anche per gli scambi link etc...Se fai un bel lavoro,indicizzato,ottimizzato con ip diversi,Root diverse,server diversi avrai il miglior risultato...

    Perche' poi,puntarli al sito madre? Quando potrebbero poi benissimo vivere a se stanti e indipendenti...Linkarli tutti al sito Base secondo me sarebbe troppo rischioso...Io li lascerei senza link...Tanto hai detto che vuoi guadagnare con Ad sense...Ma in quel settore si puo' guadagnare con Ad sense? Sei sicuro? Non conosco, per quello ti chiedo...

    CIAO! P.S: NOn sarebbe male poi farne uno anche per citta'(senza scherzare) Anzi sarebbe la soluzione migliore pero' dovresti acquistare centinaia di domini...Per il futuro pero' e' da prendere in considerazione...



  16. #16
    User Attivo L'avatar di pieru
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Monza
    Messaggi
    2,263

    Re: Il mio pensiero...

    Citazione Originariamente Scritto da xtiger
    Ciao a Tutti e ciao Giorgio...



    Guarda ti dico la mia....IMHO...
    Segui cio' che ti ha detto Giorgio quindi 20+1 perche' avrai la potenza di 20 domini con 20 Ip diversi(Ovviamente dovrai compranre al massimo 4 o 5 per societa' Hoster per non incappare in domini con lo stesso server e Ip(c'e' una bassissima possibilita' ma c'e')

    Avrai la potenza di 20 domini che dovrai ovviamente creare come se fossero 20 siti diversi,con Meta diversi contenuti diversi e peso delle pagine diverso insomma 20 siti+1.

    Segnalandoli come se fossero( e lo saranno) siti singoli otterrai una potenza mostruosa dalla dyrectory/tipo dmoz) e dall'indicizzazione...dagl scambi link che saranno dedicati e localizzati/tematizzati sito per sito.

    Naturalmente per ogni sito che segnalarai (che fa parte del netwok ma solo tu lo saprai...) Dovrai usare una mail diversa una descrizione diversa,una catalogazione localizzazione diversa ma sara' semplice farlo .Tutto diverso anche per gli scambi link etc...Se fai un bel lavoro,indicizzato,ottimizzato con ip diversi,Root diverse,server diversi avrai il miglior risultato...

    Perche' poi,puntarli al sito madre? Quando potrebbero poi benissimo vivere a se stanti e indipendenti...Linkarli tutti al sito Base secondo me sarebbe troppo rischioso...Io li lascerei senza link...Tanto hai detto che vuoi guadagnare con Ad sense...Ma in quel settore si puo' guadagnare con Ad sense? Sei sicuro? Non conosco, per quello ti chiedo...

    CIAO! P.S: NOn sarebbe male poi farne uno anche per citta'(senza scherzare) Anzi sarebbe la soluzione migliore pero' dovresti acquistare centinaia di domini...Per il futuro pero' e' da prendere in considerazione...


    Ciao xtiger

    prima di tutto grazie moltissimo per le dritte. Mi sembra che anche tu confermi la direzione suggerita un po' da tutti.
    Permettimi una precisazione però: il mio era solo un esempio, non volevo annoiare tutti con un caso concreto che poteva interessare solo me e ho pensato di renderlo più "generalizzabile". Da qui anche l'ipotesi dei guadagni limitati solo ad adsense, era, ripeto, un ipotesi per non divagare dall'argomento per me più interessante.

    Il tuo post mi ha colpito perchè evidenzi una cosa: al di là del database che sarebbe comune (salvo trovare una procedura per la sincoronizzazione) il lavoro di fatto andrebbe moltiplicato per 20. Mi spiego meglio: dimentichiamoci dei costi di hosting e registrazione che per 20 domini possiamo ritenere trascurabile. Supponiamo di avere già fatto il database e creato l'interfaccia per la registrazione. Il sito unico potrebbe essere gestito, per quanto riguarda i contenuti, da un paio di persone. Queste, oltre ad aggiornare i dati, potrebbero occuparsi di PR, segnalazioni e scambio link. I 20+1 siti invece sarebbe molto più costosi da gestire in termini di risorse umane. Come giustamente sottolineavi sono 20+1 siti completamente differenti ma occorrebbero almeno 5, 6 persone per gestirli. Sbaglio?
    Contenuti gratis con Article Marketing

  17. #17
    User L'avatar di xtiger
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    525

    Si...

    E' ovvio,le risorse umane ci vogliono eccome perche' sarebbero 21 Siti indipendenti(Solo tu sai che fanno parte del medesimo db e sono tutti tuoi..I motori NON devono saperlo.)

    Come dicevo appunto secondo me la soluzione e' questa...

    1) Sito principale con una serie di pagine-sintesi che puntano a tutti e gli altri 20 Siti (Anche se io non ne creerei uno che correla tutti ma li lascerei crescere e vivere indipendentemente...

    2) 20 SITI Tipo: www.regione-scuole.com/it/bix/org/net etc...(Sono esempi)

    3) Ogni sito dovra' essere INDIPENDENTE e trattato in maniera univoca (Quindi registrazionei nei motori,nelle dir,scambi link etc...)

    Non penso che ti ci vadano chissa' quante persone..Pensa che io gestisco 10-12 siti...(E molti sono in costruzione ancora...)(Molto semplici,in puro HTML) e in piu' suono,faccio sesso(ah ah) Vado a cantare e studio molto.

    Volere e potere..Basta un piano di sviluppo(rif.BUSINESS PLAN) ben fatto e anche con una sola persona oltre te, puoi spaccare il mondo...(Se non hai altri centomila siti o cse da gestire e' ovvio)

    P.s:Per tutto questo sbattimento io pero' mi butterei per dire in una sotto categoria TIPO le scuole private,i corsi privati(la cui pubblicita' viene pagata molto bene a livello di CPM DA Adsense)

    Tutto diviso e frazionato nei siti...

    p.s 2 :Non lincarli fra loro e non usare lo stesso Host,server, Ip .

    Se porti avant questo porgetto fammelo sapere...Ciao!

    COMUNUQUE a me non ha disrubato il tuo "Testing"

    Saluti a tutta la famiglia di G.T!


+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.