+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 4 di 4

Il Principio della Riprova Sociale (Persuasione)

Ultimo Messaggio di alexs2k il:
  1. #1
    Esperto L'avatar di alexs2k
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Taranto
    Messaggi
    2,107

    Il Principio della Riprova Sociale (Persuasione)

    Salve a tutti

    Mi scuso per la prolungata assenza ma ho dovuto prendere delle ferie forzate dal web e pian piano mi ci sto ri-avvicinando (per vostra sfortuna).

    In questo topic vorrei discutere con voi di PERSUASIONE! ed in particolar modo del principio della riprova sociale nell'ambito del web marketing.

    Come ben sapete l'arte della persuasione riguarda, tra le altre cose, tutto ciò che ha a che fare con la vendita di qualunque prodotto e servizio.

    Permettetimi di dire che l'arte della persuasione è nata con l'uomo e si è evoluta col tempo.

    Troviamo tecniche di persuasione in quasi tutte le pubblicità, come anche nel contatto diretto con il cliente o ancora nelle campagne elettorali, per finire al ragazzino che chiede ai genitori la paghetta settimanale!

    Entriamo nel merito di uno dei principi fondamentali della persuasione: la riprova sociale.

    Per comprendere di che parliamo faremo qualche esempio:

    1. Nel web marketing la troviamo verso la fine delle landing page dove vengono solitamente inserite le esperienze (vere o false) di chi con un dato prodotto si è trovato bene e di conseguenza può influenzare (positivamente) la scelta di chi ancora il prodotto non lo ha acquistato.

    2. Tutti hanno acquistato l'IPOD! e tu?...

    3. Stiamo camminando per la strada tra la folla. Improvvisamente un ragazzo scippa una vecchietta. Ci guardiamo attorno ma nessuno fa nulla. Tutti pensano che qualcuno tra la folla inseguirà il malvivente ma nessuno lo fa. Cosa sarebbe successo se fossimo stati da soli?... probabilmente avremmo sentito il dovere di fare qualcosa in prima persona.

    Spesso capita che in un clima di incertezza la riprova sociale sia il nostro unico punto di riferimento per prendere una decisione (giusta o sbagliata)!

    Concentriamoci ora sul principio della riprova sociale applicato al web marketing.

    Accennavo prima alla tecnica utilizzata nelle landing page ma non è di certo l'unica.

    Vi è mai capitato di scegliere di registrarvi ad un forum con un numero più elevato di utenti registrati rispetto ad altri?... credo di si
    (il numero elevato di utenti di un forum si sposa bene anche col principio di "autorità"... ma questo è un altro discorso)

    Per ora mi fermo .... in attesa di contrinuti ed opinioni
    Alessandro Sportelli

  2. #2
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    rome
    Messaggi
    818
    Ottimo post, molto bravo. Il tema è interessante ed è a mio avviso la base del marketing. Applicato al web calza l'esempio del forum, ma lo proporrei alla rovescia, nel senso di dissuasione. Nessuno si iscriverebbe ad un forum con utenti zero, nessuno acquisterebbe qualcosa d'importante senza aver verificato pareri su forum, community o blogosfera in merito alla reputazione del venditore. Ottimo lo spunto della necessità di una spinta sociale (molto web2.0) per la call to action.

    In ordine l'utente va:
    - rassicurato: link a pareri positivi su social, community, o forum
    - invogliato: semantica persuasiva

    My 2cents,

    Andrea

  3. #3
    Esperto L'avatar di alexs2k
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Taranto
    Messaggi
    2,107
    questo è il principio su cui si basano i modelli di business di portali come ciao.it
    Alessandro Sportelli

  4. #4
    Esperto L'avatar di alexs2k
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Taranto
    Messaggi
    2,107
    La riprova sociale influenza (purtroppo ancora oggi) la scelta di molte aziende al momento in cui devono scegliere su quale mezzo di comunicazione promuovere i propri prodotti.

    Non importa chi stia guardando la TV, non importa quanti sono interessati a ciò che voglio dire..... importa quanti sono...

    da ciò deriva che il miglior mezzo per farsi pubblicità è quello che raggiunge il maggior numero di persone.... e non quello che risulta essere effettivamente più efficace.
    Alessandro Sportelli

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.