+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 10 di 10

[Consiglio] Implementare wordpress a sito già esistente

Ultimo Messaggio di Xevious il:
  1. #1
    User L'avatar di EthanDane
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    443

    [Consiglio] Implementare wordpress a sito già esistente

    Salve a tutti,
    ho bisogno di un consiglio per muovermi quanto più semplice possibile per un aggiornamento ad un sito già avviato.
    Cerco di spiegarmi il più chiaro possibile
    Ho la necessità di implementare wordpress in un sito già avviato, installare il tutto senza intaccare nel frattempo le attuali pagine online del sito.
    Ho un solo problema. Siccome voglio installare wordpress nella directory principale del sito, c'è il rischio che il file index.php di wordpress mi venga sovrascritto al file index.php del sito già esistente.
    Vorrei installare wordpress e inserire prima un bel pò di contenuti per renderlo poi visibile a lavoro completato.
    Cosa mi consigliate di fare?? Quale metodo migliore e veloce esiste per fare in modo che la index del sito già esistente continui ad apparire e nel frattempo lavorare con wordpress senza che la index di quest'ultimo mi vada a sovrascrivere il file precedente?? se rinomino la index di wordpress in ad esempio index2 poi riesco a lavorare tranquillamente e a lavoro finito lo sovrascrivo??
    fatemi sapere non vorrei fare redirect per lasciare in quieto vivere google .

    Grazie mille

  2. #2
    ModSenior L'avatar di marcocarrieri
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    16,534
    Non potresti inserire wordpress in una sottocartella e fare poi il redirect?
    O senno prima lo usi in locale e poi trasferisci il tutto online cancellando quello vecchio.

  3. #3
    User L'avatar di EthanDane
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    443
    grazie, ma sarei intenzionato a fare una cosa pulita... sono un pò allergico ai redirect.
    Io ci ho già lavorato in locale per mettere la grafica a posto ecc ecc.. ma vorrei riempire il db direttamente in remoto, perché è un casino trasportare il database da locale a remoto. chiedendo un pò in giro mi è stato detto che poi restava qualche traccia sporca nel db. non so... cos'altro mi consigli??

    grazie mille

  4. #4
    User L'avatar di EthanDane
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    443
    però rileggendo meglio il tuo messaggio forse hai capito male. Il vecchio sito non ha wordpress installato sopra... questa sarà la prima volta che lo installerò nella directory principale.. non vorrei intaccare però con il vecchio index del sito attualmente online... vorrei lavorare al momento in remoto installandoci wordpress senza che gli utenti possano vederlo.. poi appena pronto, sostituisco il vecchio index con quello di wordpress. questo vorrei fare?? ma posso?? ... grazie

  5. #5
    ModSenior L'avatar di marcocarrieri
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    16,534
    Attenzione alle maiuscole qua nel forum.
    Premettendo che come ti dicevo lavorando in locale poi potevi benissimo aggiornare il database in internet con pochi passaggi, credo/spero che se tu rinomini la index.php in index2.php potrebbe andare, il tutto dipende se Wordpress usa questo percorso alla pagina index.php registrandola nel database.
    Se scegli questa strada allora dobbiamo attendere un esperto Wordpress.

  6. #6
    User L'avatar di EthanDane
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    443
    Documentandomi un pò in giro, ho capito che l'unica soluzione sarebbe questa:

    1) Installare in remoto wordpress.
    2) Creare un file di backup del database di wordpress locale tramite phpmyadmin.
    3) Accedere in remoto in phpmyadmin del sito e importare il backup del database locale, così da sovrascriverlo su quello vuoto precedentemente installato.

    Adesso mi domando come si fa in phpmyadmin il backup delle tabelle del database wordpress in locale e come si importano in remoto sempre su phpmyadmin? C'è una guida che lo spiega passo passo semplice semplice? Grazie mille

  7. #7
    Utente Premium L'avatar di MondoWordpress
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    101
    Ciao,
    se il tuo host ha come prioritario la pagina html potresti fare cosi:
    index.html (lo visualizzano gli utenti)
    index.php (ci lavori tu e carichi il database)

    Poi una volta finito il lavoro cancellli index.html.

    Sennò puoi non inserire index.php e caricare tranquillamente il db di wordpress con tutti gli articoli.
    Wordpress funziona lo stesso senza index.php nel pannello di gestione.

    Altrimenti alle brutte delle brutte, che queste cose non ti funzionano, installi tutto wordpress e metti per prima cosa il plugin MAINTENANCE-MODE dove potrai inserire qualsiasi cosa che vorrai far vedere agli utenti, mentre tu essendo amministratore puoi visualizzare direttamente il sito come è.

    Spero di esserti stato d'aiuto e facci sapere.

  8. #8
    User L'avatar di EthanDane
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    443
    Grazie mille per i preziosi consigli. Proverò una di queste cose e vi farò sapere.

    Grazie ancora

  9. #9
    User Newbie L'avatar di alcina
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Gallia del Sud
    Messaggi
    9
    Citazione Originariamente Scritto da MondoWordpress Visualizza Messaggio
    Ciao,
    se il tuo host ha come prioritario la pagina html potresti fare cosi:
    index.html (lo visualizzano gli utenti)
    index.php (ci lavori tu e carichi il database)
    rispolvero questo antico thread, spero non me ne vogliate, ma è esattamente quel che vorrei fare io...

    però vorrei chiederti, se il mio host non avesse come prioritario index.html (intanto ho inviato un'email a loro...), non è che la posso impostare io nel file .htaccess?
    non vorrei fare pastrocchi! sicuramente sei assai più esperto di me, il tuo nick la dice lunga! quindi spero in una tua risposta.
    O in quella di uno degli altri "guru" che sicuramente circolano qui sul forum!!

    grazie!!!

  10. #10
    Utente Premium L'avatar di Xevious
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    121
    Prima di tutto tieni sempre in considerazione che qualunque cosa tu voglia fare, in termini di modifica al sito web, va sempre e comunque fatta prima in locale. Questo lo dico perché ancora oggi leggo di gente disperata che non riesce ad aggiornare wordpress e che ha smadonnato il blog, schermate bianche e quant'altro. Gli esperimenti non si fanno online. Facendo tesoro di questa regola, che tutti i blogger/webmaster con un minimo di esperienza conoscono e applicano, in genere i "tempi morti" online non dovrebbero esserci mai, se non per i tempi (minimi) di aggiornamento di Wordpress e dei relativi plugin (per la quale esiste già la modalità manutenzione che è automatica).

    Detto questo, ammettendo di avere comunque necessità di effettuare modifiche online e di renderle nascoste ai visitatori, finché sussiste la index.php, a prescindere dalla "priorità", tutti gli altri indirizzi del blog saranno comunque accessibili, quindi non la vedo molto funzionale come soluzione, quella della index.html.

    La cosa più veloce è prepararsi un .htaccess ad hoc per queste situazioni, andando a richiamare una password. In questo modo chiunque voglia accedere al sito web, a prescindere dall'indirizzo, verrà bloccato dalla password e buona lì. Brutale ma efficace.

    Altrimenti ci sono plugin appositi, come Maintenance Mode.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.