+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 7 di 7

Come dire a YouTube che sono proprietario di un video?

Ultimo Messaggio di Fab15 il:
  1. #1
    User L'avatar di Jecks
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    sanremo
    Messaggi
    167
    Aggiungi Jecks su Google+ Aggiungi Jecks su Facebook Visita il canale Youtube di Jecks

    Come dire a YouTube che sono proprietario di un video?

    Questo forum è una miniera di info e nuove domande che mi/vi pongo.... A proposito di copyright, materia già parecchio nebulosa in Italia, figuriamoci su una piattaforma globale, la domanda che da tempo mi gira in testa è questa: come faccio a dire a YouTube che sono io il detentore di tutti i diritti di un video/audio? Mi spiego meglio...

    Ho caricato sul tubo alcuni video di miei brani regolarmente registrati in Siae, dei quali sono detentore del 100% (o dei 24/24) dei diritti. Un giorno tra i correlati dei miei video appare un mio brano su immagine fissa, ma caricato da un altro utente. Non lo spacciava per suo, il nome ed il titolo erano i miei, aveva semplicemente caricato una copia di una mia canzone, cosa che mi ha fatto un enorme piacere! In teoria non potrebbe perché il brano è mio, ma YT non lo sa ed io non ho modo di comunicarglielo. Sbaglio?
    Ultima modifica di Anna Covone; 22-01-13 alle 02:54 Motivo: Maiuscole

  2. #2
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2,784
    Ciao Jecks,

    Si può fare attraverso il Sistema di identificazione dei contenuti di YouTube: uno dei maggiori motivi di orgoglio della piattaforma! Perché grazie a questo software, che YouTube ha ed altre piattaforme non hanno, possono essere caricati sulla piattaforma anche contenuti di proprietà di terze parti. Questo sistema permette a YouTube di risolvere in maniera positiva molte controversie generate da problemi di copyright e a porsi ad un livello diverso rispetto a siti come Megavideo, per quanto riguarda la pubblicazione di materiale protetto da Copyright. Proprio ieri leggevo questo articolo, in cui viene posta la domanda se YouTube infrange la legge come Megavideo.

    La risposta è NO, proprio perché YouTube ha questo sistema che permette ai famosi "Terzi" di identificare la proprietà di contenuti con copyright caricati "senza permesso" da utenti di YouTube, e di scegliere cosa fare di questi contenuti: monetizzarli, bloccarli, monitorarli.

    Abbiamo creato uno strumento di verifica del copyright che aiuta i proprietari di copyright a cercare materiale in presunta violazione e a fornire a YouTube informazioni sufficienti per consentire l'individuazione di tale materiale. [...] Ti permette inoltre di dichiarare ufficialmente che tu sei il detentore del copyright del materiale che stai segnalando a YouTube. FONTE.
    Vediamo per punti come funziona...

    Cos'è il sistema di identificazione? (Il grassetto l'ho messo io)

    Lo straordinario Sistema di identificazione e di gestione dei contenuti di YouTube (CID, Content Identification and Management System) consente ai proprietari dei diritti di:

    Identificare video caricati dagli utenti che sono costituiti interamente OPPURE parzialmente da loro contenuti e
    Scegliere, in anticipo, come procedere quando vengono individuati tali video: generare profitti da tali video, formulare statistiche o bloccarli. FONTE
    L'iscrizione al programma di verifica dei contenuti viene fatta a questo indirizzo (devi essere loggato) http://www.youtube.com/cvp_app: ti verrà chiesto di indicare il paese in cui è valido il tuo copyright, dopodiché dovrai fornire tutte le informazioni di proprietà sui tuoi contenuti.

    [Se invece vuoi fare un singolo reclamo sul Copyright, qui trovi tutte le informazioni.]

    Come funziona?
    I video caricati su YouTube vengono esaminati e confrontati con un database di file che abbiamo ricevuto dai proprietari di contenuti. Quando Identificazione contenuti trova una corrispondenza tra il tuo video e un file presente in questo database, il sistema applica la norma scelta dal proprietario dei contenuti (monetizza, blocca o traccia). FONTE
    YouTube ha creato anche un video di spiegazione



    Il requisito per entrare a far parte di questo programma è possedere i diritti esclusivi di tutto il materiale (musica, immagini, filmato) presente nei contenuti che rivendichi tramite Identificazione contenuti. A questo indirizzo trovi una serie di esempi su contenuti che puoi o non puoi rivendicare, mentre qui ci sono le FAQ su controversie e identificazione.

    Quindi penso che basti che tu faccia richiesta di adesione al programma, comunicando che sei detentore dei diritti in Italia in quanto hai registrato i brani alla Siae, etc etc... Dopodiché credo ti verrà richiesto di inviare anche il file contenente questi brani, di modo che il sistema possa fare il confronto ed individuare eventuali copie caricate su YouTube, delle quali tu potrai scegliere la sorte, ovvero: monetizzarle, analizzarne le statistiche oppure bloccarle da YouTube.

    Ciao,
    A.

  3. #3
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2,784
    Ah Jecks,
    dimenticavo: immagino che ci vorrà un pò per la procedura, ma fammi sapere - se la fai - come va!!

  4. #4
    User L'avatar di Jecks
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    sanremo
    Messaggi
    167
    Aggiungi Jecks su Google+ Aggiungi Jecks su Facebook Visita il canale Youtube di Jecks
    Anna sei meglio di Google!!

    Farò sicuramente la procedura, devo solo trovare il tempo (sto per traslocare, brutto periodo)

  5. #5
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2,784
    Mi sono imbattuta su qualche statistica sul sistema di identificazione dei contenuti... La fonte è direttamente YouTube.


    • Ogni giorno Identificazione contenuti sottopone a scansione oltre 100 anni di video.
    • Più di 3000 partner utilizzano Identificazione contenuti, inclusi tutti i principali network USA, studi cinematografici e case discografiche.
    • Abbiamo più di otto milioni di file di riferimento (oltre 500.000 ore di materiale) nel nostro database di Identificazione contenuti: è uno dei più completi al mondo. Il numero è raddoppiato nell'ultimo anno.
    • Oltre un terzo delle visualizzazioni totali monetizzate di YouTube proviene da Identificazione contenuti.
    • Più di 200 milioni di video sono stati rivendicati da Identificazione contenuti

    Insomma un sacco di roba
    !!!

  6. #6
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2,784
    Ciao Jecks,

    qualche giorno fa Repubblica ha pubblicato il video di spiegazione del Content ID sul proprio sito ed un utente ha commentato nel modo seguente:

    Peccato vi siate dimenticati di dire che grazie allo stesso sistema si cancellano anche semplici spezzoni e di fatto youtube diventa inutile.
    Il commento si trova qui e mi fa riflettere su come ogni cosa abbia il suo rovescio della medaglia: perché quello che dice l'utente è giustissimo. A volte semplici remix o piccole raccolte di spezzoni televisivi vengono brutalmente cancellati da YouTube ma tutti sappiamo che quel piccolo spezzone non sta realmente provocando un danno economico al proprietario del copyright, perché se voglio vedere un telefilm voglio vedere tutti i 50 minuti e non solo 2 minuti.

    Questa modalità di content curation fatta in maniera spontanea dagli utenti di YouTube ne è anche la ricchezza: pensa ai video con spezzoni di politici che (dico semplificando molto) aiutano a smascherare le bugie che vengono dette in TV e le contraddizioni all'interno dei loro discorsi, per nulla chiari... etc... etc...

    Insomma questo commento mi ha dato questo spunto, lo posto qui per non perderne traccia .

    Dall'articolo di Repubblica scopro inoltre che YouTube ha investito 30 milioni di dollari sul software del Content ID e che:

    Tra i fruitori più entusiasti, in Italia, c'è L'Istituto Luce: "Usando Content ID siamo stati in grado di eliminare gradualmente da YouTube tutte le copie illegali dei filmati presenti nel nostro archivio storico" afferma, soddisfatto, il presidente Rodrigo Cipriani.
    Per quanto ne so io anche Rai utilizza ampiamente questo sistema .

    Ciao,
    A.

  7. #7
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    parma
    Messaggi
    6
    E' necessario avere un'azienda?

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.