+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 12 di 12

Monetizzare video con musica della Libreria Audio di YouTube si può?

Ultimo Messaggio di Fra5306 il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    verona
    Messaggi
    40

    Monetizzare video con musica della Libreria Audio di YouTube si può?

    Ciao a tutti,

    da qualche giorno c'è una nuova feature nel dashboard del canale youtube ossia la Creation Tools che per ora vedo contenga solo canzoni che si possono scaricare per utilizzare nei propri video..gratis!

    Mi ricordo di aver letto che utilizzando le canzoni che youtube metteva a disposizione in passato, nel sua sezione dedicata all'editing del video incideva sul diventare partner o comunque monetizzare tali video con canzoni da loro fornite. Non riesco trovare info in merito sulla nuova feature in rete, qualcun altro che ne sappia qualcosa al riguardo?
    Ultima modifica di Anna Covone; 26-09-13 alle 16:42 Motivo: Formattazione

  2. #2
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,178
    Ciao Rozalia,
    bellissima domanda.

    La questione è intrecciata perché adesso ci son ben tre finestre in cui possiamo scegliere musica ed aggiungerla ad i nostri video. Vediamo come funzionano.

    AUDIOSWAP

    Per Audioswap si intende la funzione che ci permette di aggiungere audio al video (ad esempio per risolvere eventuali problemi di Content ID), diversa da YouTube Video Editor.
    Audioswap è infatti quando clicchiamo Modifica su uno specifico video (dalla Gestione Video) e poi clicchiamo Audio.

    In questo modo la traccia fornita da YouTube va a sostituire quella esistente.

    Come dici tu e come abbiamo anche già riscontrato il questo forum, con Audioswap i partner non possono monetizzare.

    I video contenenti colonne sonore provenienti dalla libreria AudioSwap non sono idonei alla monetizzazione. Tuttavia, tieni presente che su questi video potrebbero essere visualizzati degli annunci. Fonte
    YOUTUBE VIDEO EDITOR

    YouTube Video Editor è un vero e proprio strumento di editing offerto da YouTube e permette diverse modifiche tra le quali quella della musica. Abbiamo una libreria (che probabilmente è identica a quella di Audioswap) ma se utilizziamo questa musica i video non potranno essere monetizzati.

    I video con reclami di terze parti o che utilizzano contenuti da Editor video di YouTube o AudioSwap non sono idonei per la monetizzazione. Fonte
    Qual'è il problema di questi due servizi?
    Entrambi vanno a coprire la traccia iniziale, quindi non sono idonei se abbiamo bisogno di un sottofondo musicale al parlato e non di una colonna sonora.
    Nonostante YouTube Video Editor conceda la possibilità di regolare il volume delle due tracce (video originale e musica aggiunta): tuttavia la traccia del video originale viene sostituita interamente.

    Passiamo al nuovo servizio: la LIBRERIA AUDIO

    Da questa libreria possiamo scarica la musica ed utilizzarla quindi direttamente nei nostri programmi di editing, decidendo se sostituirla alla traccia originale o semplicemente sovrapporla. Come recita il claim della libreria: "Scarica la colonna sonora per i tuoi video. Gratis."

    Alla fine troviamo i Termini e le condizioni che ci ricordano che le musiche così scaricate vanno usate esclusivamente per la creazione di video e non per la vendita (abbastanza scontato ma meglio ricordarlo).

    Ma per trovare la risposta alla tua domanda, fortunatamente ho trovato una precisa spiegazione nella guida di YouTube:


    La Raccolta audio di YouTube è una raccolta di tracce musicali che i creatori di YouTube possono scaricare gratuitamente e utilizzare come colonna sonora nei video.
    Queste tracce a 320 kbps di alta qualità sono disponibili royalty-free. Il loro utilizzo non provoca la rivendicazione del tuo video.
    Quando invii per la monetizzazione i video con queste tracce, è possibile che ti venga richiesta ulteriore documentazione che dimostri che sei in possesso dei diritti commerciali per la traccia. In tal caso, includi il titolo esatto del brano e una breve dichiarazione in cui indichi che è stata scaricata dalla Raccolta audio di YouTube.
    Quindi niente panico, si può .

    Secondo me funziona così:
    - si potranno monetizzare perché probabilmente saranno modificate, ad esempio aggiungendo del parlato, quindi il content ID di YouTube non avrà effetto.
    - nel caso in cui verranno utilizzate senza parlato allora ci potrebbe essere il bisogno di inviare questa famosa "ulteriore documentazione".
    - non ci sarà nessuna pubblicità imposta, come dice la guida YouTube non potrà rivendicare il video che utilizza tale musica!

    Scusami per aver scritto tanto ma mi serviva per riorganizzarmi le idee visto che è un argomento interessante. Diciamo che mi sono appuntata qui un po' di cose, approfittando della tua domanda per fare un confronto tra le tre opzioni che YouTube ci offre per la musica.

    A presto,
    Anna

    Ultima modifica di Anna Covone; 26-09-13 alle 16:49

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    verona
    Messaggi
    40
    Ma grande Anna, più chiara di così! Tu ti sei riorganizzata le idee ma soprattutto le hai chiarite a noi! grazie! Super opzione direi

    Tuttavia non viene specificato se devono essere solo video personali oppure se anche quelli aziendali o commerciali possono usufruirne..

  4. #4
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,178
    Guarda sono abbastanza sicura nel dire che a YouTube non interessa tanto se sei un privato o un'azienda, infatti non ha mai dato policy specifiche per le aziende: per YouTube un account YouTube è un account e basta, a prescindere che si tratti di uno youtuber, di un'associazione, di un'impresa.
    Quello che interessa a YouTube è il content ID e quindi la monetizzazione: le cose cambiano se sei partner o no, ovvero se guadagni con i tuoi video.
    Se non guadagni vanno bene le licenze per uso personale.
    Se guadagni ci vuole la licenza commerciale.

    Dunque in questo caso le musiche sono royalty-free e libere per l'utilizzo sia personale che commerciale, sia per chi monetizza che per chi non monetizza .

    Con Audioswap il problema non era se eri un'azienda ma semplicemente se mettevi pubblicità sui tuoi video per guadagnare.

    Quindi credo che da questo punto di vista possiamo stare tranquilli: più musica per tutti .

    Ciao,
    Anna

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    verona
    Messaggi
    40
    Ecco è questo che non mi era chiaro..anche chi magari guadagna (non perché partner e quindi dalle pubblicità), ma perché fa un video commerciale aziendale, può utilizzare queste canzoni senza problemi! Wow! Questa è una piccola rivoluzione .

    Un'altra cosa che non mi è mica tanto chiara e mi piacerebbe approfondire, sempre legata all'audio è che vedo youtuber partner che utilizzano canzoni famose o comunque di cantanti che vendono i loro brani su i tunes. Le youtuber utilizzano queste canzoni come sfondo musicale nel loro video, citando sotto il video come credits, il nome del cantante ed il link su itunes da dove si possono acquistare i brani. Ma quindi basta individuare una canzone che ci piace, citare i crediti ed utilizzarla? E' la questione "royalty free"? Ancor di più mi stupisce il fatto che la youtuber in questione sia anche partner quindi ci guadagna dal video..

    Faccio questa domanda perché sarebbe interessante scoprire come funziona, per certe tipologie di video, la canzone di sottofondo può fare un'enorme differenza .
    Ultima modifica di Anna Covone; 03-10-13 alle 22:46 Motivo: Quote eliminato

  6. #6
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,178
    Ciao Rozalia,
    è vero, è un bel passo avanti! E fra l'altro le musiche messe a disposizione non sono niente male.

    Per quanto riguarda iTunes la questione pare dipenda dall'appartenenza dell'artista ad una casa di produzione che avendo stretto accordi con YouTube, fa in modo che ogni volta che qualcuno utilizzi una delle canzoni prodotte dalla casa, queste vengano linkate ad iTunes per l'acquisto. Si lo so, mi sa che l'ho detto malissimo, ma trovi più informazioni nella discussione: Link a iTunes da YouTube: come fare?

    Sinceramente non so se nel momento in cui viene applicato il link ad iTunes, il partner potrà continuare a monetizzare ugualmente il video. A naso direi di no, perché visto che la canzone è stata riconosciuta e ricondotta al legittimo proprietario, con molta probabilità il proprietario avrà anche deciso che i guadagni della pubblicità mostrati sul quel video vadano a lui. Si potrebbe ipotizzare che funzioni un 50 e 50, visto che comunque il video rimane di proprietà del partner.

    Cosa ne pensi?

    Ciao,
    A.

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    verona
    Messaggi
    40
    hmm..non so..in questo video youtube.com/watch?v= 5AvsWzZq5NQ la pubblicità parte lo stesso..quindi gli introiti vanno metà alla cantante, metà al proprietario del video? che giungla youtube Dovrebbero pubblicare un manuale d'uso per tutte queste variabili

    Grazie, sei sempre troppo disponibile :*

  8. #8
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,178
    Ciao Rozalia,
    non posso affermarlo con sicurezza ma deduco che invece gli introiti vadano solamente alla youtuber. Infatti il link ad iTunes è inserito alla fine della descrizione, in maniera manuale dalla youtuber e non con l'assegnazione automatica da parte di YouTube. Diciamo che la youtuber ha inserito la musica e per "riconoscenza", "onestà" ha deciso di linkare il brano dell'artista su iTunes.

    Se questa canzone usata fosse stata rivendicata dal proprietario, che allora poteva chiederne la monetizzazione a suo favore, allora YouTube avrebbe inserito il suo link ad iTunes, quello che mette in automatico proprio sotto al player sulla destra.

    Comunque la questione è complessa come avrai potuto dedurre anche dalle informazioni pubblicate nella discussione che ti ho linkato nel precedente post. Dipende principalmente dalle richieste dell'artista/casa discografica, se ci sono ovviamente .

    Ciao,
    A.

  9. #9
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4
    Molto interessante questa nuova libreria di youtube.
    Quindi é possibile usarle e nel caso anche monetizzare i video!!
    Bene finalmente un po' di chiarimento su qualcosa direi

  10. #10
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,178
    Mark7n vero, proprio una bella novità!
    Se la usi facci sapere come ti sei trovato.

    Ciao, buona serata,

    A.

  11. #11
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    salerno
    Messaggi
    1
    Ciao Anna, scusa se scrivo in questa sezione, non sono pratica del forum e non so bene quale sia la sezione più adatta ma vedendo che si parlava di copyright sulla musica di youtube provo a scrivere qui. Premettendo che sospetto che non ci sia molto da fare, stavo pensando di richiedere la partnership per il mio canale (magari tramite network), il problema è che in una decina di video avevo una siglia di circa 14 secondi dove utilizzavo una musica non free (ma poco nota) senza comunque ricevere segnalazioni per il copyright. Non c'è modo per togliere solo l'audio di una parte di video o comunque per monetizzarlo nonostante quei 14 secondi? Purtroppo non ero molto esperta delle regole rigide di youtube ed è un peccato dal momento che erano video parlati e la musica riguardava solo una piccola sigla.
    Ah, un'altra domanda. Se anche non fosse possibile monetizzare quei video, gli altri senza sigla dove non ci sono musiche o contenuti di terze parti posso monetizzarli? Posso avere comunque la partnership?
    Ultima modifica di blumoon; 20-01-14 alle 01:12

  12. #12
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    roma
    Messaggi
    1
    Ciao a tutti, vi ringrazio per le info mi sono state molto utili;
    ho un piccolo canale con 8700 visualizzazioni e circa 60 iscritti e Youtube mi ha dato la possibilità, poco tempo fa, di monetizzare i video ma permette la monetizzazione di 9 video su 15 i restanti 6 non sono monetizzabili perchè hanno una corrispondenza con contenuti di terze parti.Cosi cercando e leggendo le vostre discussioni ho capito che i 6 video sono realizzati tutti con Youtube video editor ...XD A questo punto mi chiedo cosa devo fare,c'è un modo per modificarli e renderli monetizzabili?se cambio l'audio cambia qualcosa,se si come posso cambiarlo se Audioswap non permette la monetizzazione? ultima domanda ,avete un video editor da consigliarmi e musica per video free, apparte quella di youtube?

    Grazie

    Francesca

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.