+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 10 di 10

Musica di vecchi film e diritto d'autore

Ultimo Messaggio di Anukis il:
  1. #1
    User L'avatar di Tanyusha
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Pisa
    Messaggi
    11
    Segui Tanyusha su Twitter Aggiungi Tanyusha su Facebook Visita il canale Youtube di Tanyusha

    Musica di vecchi film e diritto d'autore

    Ciao a tutti e ciao ad Anna che ammiro tantissimo e a cui sono legata da profonda riconoscenza per avermi aiutata un sacco di volte con i suoi strepitosi video :-)

    In pratica vorrei prendere la famosissima canzone di Psyco (quella dell'accoltellamento sotto la doccia) per fare una gag da mettere nei miei video però non vorrei violare il copyright.
    Come posso fare? Posso comprare la licenza? E se sì, dove?
    Inoltre non capisco come fanno certi YouTuber come Yotobi o altri che fanno filmati di Gameplay a mettere pezzi interi di film senza incorrere in questo problema...

    Grazie a tutti :-)

    Paka
    Ultima modifica di Anna Covone; 27-11-13 alle 20:35

  2. #2
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,178
    Ciao Tanyusha,
    che bello averti anche qui .

    Praticamente c'è un eccezione per chi fa parodie, quindi se vuoi fare una gag dovrebbe essere permesso (Wikipedia).
    In particolar modo leggo nel testo seguente (non ufficiale e preso da qui) che il fair use (questa eccezione) si applica a nuovi progetti che criticano, commentano, riportano notizie oppure insegnano. Quindi la tua gag dovrebbe rientrarci tutta.

    Under Federal Copyright law, the owner of a copyright has certain exclusive rights to the use of their copyrighted works, including the right to make derivative works - works that are based upon or use elements of the original, but incorporate new elements or changes.

    One exception to this exclusive right has been the right of others to use part of the work for purposes of criticism, comment, news reporting, teaching, scholarship or research which would be considered a "fair use." Such fair use has traditionally included the right to parody or satirize the original work as such use has a public benefit of comment and criticism, and because the parody, generally, does not compete with the original, as it appeals to a different audience.
    Quello che però è sempre meglio è tagliare e modificare leggermente, anche soltanto introducendo il parlato sopra, la musica o il video originale. Si tratta di "citazioni" quindi dovrebbe trattarsi solo di una piccola parte del video.

    Ti consiglio inoltre di leggere con attenzione questa discussione per capire meglio cos'è il fair use e quali sono gli utilizzi ammessi in Italia (per quanto ne sappiamo).

    Ovviamente sai che se questa canzone è stata rivendicata dal Content ID (corrispondenza con contenuti di terza parti) allora hai poca scelta: se il proprietario ha deciso di non rimuovere il contenuto ma monetizzarlo, allora potrai usarla tranquillamente ma non potrai monetizzare il video. Ma il proprietario potrebbe anche aver deciso di rimuovere i video contenenti la propria musica. Se hai un canale secondario, ti consiglio di utilizzarlo come test, caricando uno spezzone della canzone e vedendo come reagisce YouTube: in questo modo non comprometti il tuo canale principale.

    Qui un video che parla di "violazione di copyright" e "corrispondenza".



    Insomma bisogna vedere prima quello che ti dice YouTube, se YouTube non ti dice niente, a quel punto scatta il fair use che ti permette il riutilizzo nei casi sopra indicati.

    Fammi sapere come procede ,
    ciao, buon fine settimana,

    Anna

  3. #3
    User L'avatar di Tanyusha
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Pisa
    Messaggi
    11
    Segui Tanyusha su Twitter Aggiungi Tanyusha su Facebook Visita il canale Youtube di Tanyusha

    Grazie :-)

    Grazie Anna, ma dopo quanto YouTube mi direbbe, se ci fossero problemi, qualcosa?
    E' automatico e me lo dice subito?

    Immagino conosci lo YouTuber Christian ice che ha ricevuto dalla Siae un reclamo per due suoi video dopo 1 anno e mezzo che gli aveva caricati.
    Erano quelli con Rocky, in pratica aveva messo 4 secondi della celebre colonna sonora.

    Inoltre quella canzone si può acquistare su Google Play per questo ho qualche dubbio...

    Grazie!

  4. #4
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,178
    Ciao Tanyusha,
    se te lo dice, te lo dice praticamente subito, dagli tempo un'ora.
    Se il Content ID è già attivo lo individua subito perché ogni file viene sottoposto a questo controllo dopo il caricamento, specialmente se tu vuoi monetizzare il video.
    Se una persona riceve un reclamo dopo 1 anno e mezzo, come nel caso da te citato, significa che prima quella musica non era soggetta a Copyright e che solo dopo hanno deciso di rivendicarla su YouTube tramite il Content ID.

    Se si può acquistare con Google Play non è totalmente una cosa negativa perché il proprietario potrebbe aver scelto solo di monetizzarla e quindi ti ritrovi della pubblicità per la quale tu non guadagni, sul tuo video ed in più il link ad itunes. Molti proprietari di contenuti scelgono questa strada perché permette loro di guadagnare anche su contenuti di altri .

    Ovviamente quando si usa materiale non proprio e non Creative Commons, si incorre sempre in tremila inghippi, però se sei determinata ad usare quel brano puoi sempre tentare e vedere se il proprietario ha disposto la rimozione o semplicemente la monetizzazione.

    Ciao, buona domenica e buon lavoro,

    Anna

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    115
    Interessante il discorso sul fair use. Però, ad esempio, dovendo pubblicare un articolo su un fotografo famoso, ho chiesto il permesso di utilizzare le sue foto. Mi è stato negato, nonostante ovviamente sul web ci siano miriadi di siti che le riportano.
    Siccome lo scopo era educativo avrei potuto riportare le foto senza chiedere?

  6. #6
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,178
    Ciao Ragdoll,
    in teoria si: doveva essere chiaro nel video che la sua funzione era educativa e assolutamente non speculativa.
    Inoltre le immagini dovevano essere di accompagnamento ad un racconto, ad altre immagini e non semplicemente una sequenza di immagini continua.
    Se l'opera rispettava queste linee guida, poteva essere considerata fair use. Anche se ci tengo a specificare che è una materia controversa e che nonostante tutte le indicazioni contenute nelle leggi, l'ultima parola viene detta sempre in tribunale.

    Dipende molto dai casi.

    Nel dicembre 2007, il Parlamento italiano, su proposta della Commissione Cultura della Camera presieduta da Pietro Folena, ha approvato il contestato comma 1 bis in estensione dell'art. 70 della Legge sul diritto d'autore, secondo cui:
    «1-bis. È consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro. Con decreto del Ministro per i beni e le attività culturali, sentiti il Ministro della pubblica istruzione e il Ministro dell’università e della ricerca, previo parere delle Commissioni parlamentari competenti, sono definiti i limiti all’uso didattico o scientifico di cui al presente comma». Wikipedia
    Sinceramente piacerebbe anche a me scoprire di più ma le informazioni sono difficili da reperire e anche da interpretare .

    Ciao,
    buona giornata e buon lavoro,

    Anna

  7. #7
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Settimo Torinese
    Messaggi
    4
    Grazie, credo di aver capito leggendo questa discussione che i miei video (tutorial per imparare a suonare e cantare canzoni) rientrano nel fair use, anche se ho capito anche che la cosa è molto ingarbugliata...
    Cioè... se ricevo una corrispondenza di contenuti (cosa che peraltro mi lusinga perché vuol dire che ho cantato e suonato all'altezza dell'originale!) non c'è niente da fare la devo accettare. Mi farò un secondo canale come suggerito per le prove.
    Poi c'è il fatto dello scopo di lucro che non ho ben chiaro che significhi. Cioè se un giorno diventassi partner diventerebbero a scopo di lucro i miei video e non sarei più protetta dal fai use? E inoltre se in un altro video pubblicizzo la mia attività di insegnante privata è scopo di lucro?

  8. #8
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3,178
    Ciao Amparia,
    purtroppo si, sarebbe scopo di lucro anche se mi rendo conto che siamo al limite...
    Ci vorrebbe un po' più di chiarezza su questi argomenti, secondo me da YouTube avrebbero dato da tempo un annuncio sulla cosa se non fosse che le leggi cambiano a seconda dei paesi e perciò non c'è una regola che vale sempre.

    Se hai bisogno di informazioni approfondite, ti ricordo che sul forum c'è anche una sezione dedicata alle questioni legali .

    Ciao,
    A.

  9. #9
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Settimo Torinese
    Messaggi
    4
    Grazie

  10. #10
    User Newbie L'avatar di Anukis
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Moscow
    Messaggi
    1
    Cool! Grazie per il video, si può dire quanto pagare per un canale su YouTube sei ora?

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.