+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Gamers e Guadagni: di più da Facebook che da YouTube e Twitch?

Ultimo Messaggio di DigiAssist il:
  1. #1
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    43,022
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave

    Gamers e Guadagni: di più da Facebook che da YouTube e Twitch?

    L'avete letto questo di Business Insider: Gamers say they're earning more money on Facebook's streaming platform than on Twitch and YouTube

    Secondo voi è un caso isolato e loro hanno fatto un clickbait oppure è una tendenza?

    Mi piacerebbe parlare con qualche Gamer

    Cosa bisognerà fare nel 2020? Stiamo affrontanto i vari temi
    Google 2020 | SEO 2020 | E-commerce 2020 | Social 2020 | YouTube 2020

  2. #2
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Dorgali
    Messaggi
    5
    Per me è un caso isolato: è andato fuori dagli schemi e la mossa strategica lo ha premiato diciamo. Però credo che per il proprio personal branding sia importante anche andare a sgomitare tra la concorrenza di Twitch o Youtube e costruire là una presenza importante.

  3. #3
    User L'avatar di DigiAssist
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Milano
    Messaggi
    115
    Le visualizzazioni su YouTube dei canali sui videogiochi sono calate rispetto a qualche anno fa, quando era esplosa la moda (ovviamente i youtubers con molto seguito continuano a fare numeri elevati) e altre tendenze hanno avuto la meglio come i Mukbang. In aggiunta i guadagni solo calati in generale: se prima con 1000 views si otteneva 1$, ora con lo stesso quantitativo, solo 0.70/0.80$.

    Twitch ha avuto molto successo negli ultimi anni ed è perfetta per fare le dirette streaming; inoltre, secondo CashNinja, si guadagna in media 1$ ogni mille visite, ma si può arrivare fino a 2,50$ quando si ha un certo seguito.

    Da un po' di tempo si possono aggiungere gli annunci pubblicitari anche nelle dirette Facebook: il 55% dei ricavi va all’autore del video.
    Analizzando tutte e tre le piattaforme, credo si tratti di una tendenza e non solo di un caso isolato, almeno per quando riguarda i gamers.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.