In questa sezione dell’ebook, Suggerimenti per il tuo Forum, voglio dedicare un capitolo ai cambiamenti che nel tempo subisce un forum. Secondo la mia personale esperienza, ritengo che ci siano alcune cose da sapere prima per essere pronti dopo.

Il tempo influisce molto sulla gestione di un forum. All’inizio ci sono una serie di attività che occupano poco tempo, ma se il forum “cresce”, queste attivita’  diventano sempre piu’ importanti e richiedono sempre di piu’ parte del tuo tempo.

Faccio un piccolo elenco con tanto di spiegazione, premettendo che più il forum è visitato più problemi ci saranno da risolvere:

1. Hosting e Banda: nel tempo la banda consumata potrebbe aumentare, quindi scegli fin dall’inizio un piano hosting che ti permetta di aumentare senza “tanti movimenti” il forum. Dedicherò il prossimo articolo all’Hosting per Forum.

2. Attività forzata nel forum: ci sono una serie di azioni che chi amministra un forum farà in modo continuo, più o meno, come spostare i topic, modificare le discussioni, bannare gli utenti, comunicare con gli utenti su alcune azioni che ha fatto e che sono contro il regolamento, organizzare l’attività dei moderatori, portare il proprio contributo, rispondere ai privati e tante altre piccole azioni “forzate”.

Ottimizzare il tuo tempo nella gestione di queste attivita’ è fondamentale perché più il tuo Forum aumenta come numero e ritmo di post, più avrai lavoro da fare quotidianamente.

E’ importante quindi, non solo definire delle chiare linee guida interne ed istruire i moderatori, in modo che alcune operazioni sia eseguite quasi in automatico, senza doverle fare in prima persona, ma anche trovare soluzioni per ogni singolo problema.

Ti riporto una serie di esempi/consigli che mi hanno permesso di ottimizzare il tempo e cosi’ ho potuto dedicarmi ad altri progetti.

  • ho rifiutato molte consulenze/consigli in privato, invogliando l’utente a postare nel forum.
  • ho creato dei regolamenti specifici in molte sezioni.
  • ho inviato un pvt di benvenuto, spingendo l’utente a presentarsi e a leggere il regolamento del Forum (sono diminuiti in modo drastico i post di utenti che non sapevano dove postare e lo facevano nella prima sezione disponibile).
  • in alcune risposte in pubblico, si segnala sempre il regolamento del forum in modo da renderlo visibili ai nuovi utenti. Questo per diminuire la % di errore che un utente fa nei confronti del regolamento e che tu sarai costretto a fargli notare.

Penso che “spingere” gli utenti a leggere entrambi i regolamenti (generale e specifico per sezione) del forum sia “una cosa da fare”, perché di solito gli utenti non leggono il regolamento e spesso ti costringono ad una serie di azioni o attivita’ che non avresti fatto se avessero letto il regolamento. E tu indirettamente “perdi tempo”!

Trovare sempre nuovi “incentivi” per invogliare l’utente alla lettura del regolamento è un investimento per il recupero del tuo tempo.

3. Attività non forzata nel forum: perché quindi si ottimizza il tempo forzato? Semplice…per aumentare la quantita’ di tempo “non forzato” che puoi dedicare al forum .

Ma cosa significa e soprattutto che cosa e’ l’attivita’ non forzata nel forum?

Praticamente ci sono una serie di azioni che puoi anche non fare, ma che se fai, nel lungo periodo ti porteranno dei risultati straordinari.

Queste sono:

  • lettura quotidiana di tutti i post del forum
  • rispondere agli utenti nel forum
  • aprire nuove discussioni nel forum

Queste azioni (e altre anche) incidono in modo molto forte nella qualità/quantità del forum (ovvio, per aver aperto il forum sarai pur esperto nella materia). Avere più tempo per queste significa riuscire ad aumentare una serie di cose (è importante sapere in che stato si trova il forum).

Ovviamente, con il crescere del forum (aumento dei post e degli utenti), ci saranno dei problemi nel fare queste azioni e quindi è importantissimo gestire il proprio tempo.

Avere dei collaboratori che riescono a dare delle ottime risposte, ti diminuisce una serie di operazioni che dovresti fare tu e che ho elencato sopra.

Per esempio quando un utente mette una richiesta nel Forum GT io apro la discussione per leggerla, valuto la richiesta (se è difficile, facile, media, se richiede tempo o altro) e poi in base a chi ha risposto o in che modo è stata data la risposta intervengo. A volte, quando leggo che ha risposto un certo utente molto preparato, cerco di leggere in modo più approfondito il thread per apprendere io stesso da quella lettura.

Più passerà il tempo più diventerai esperto nel gestire queste situazioni. Scoprirai a volte che sei costretto a rispondere in un certo modo solo per indirizzare l’utente in una direzione e/o percorso formativo, anche se la risposta non sarà il massimo. Questo cambia molto nel tempo, perchè vi potrete trovare all’inizio solo con un forum con utenti di un target più o meno uguale, poi invece, ve ne troverete sempre più di target diversi. Quando lanciai il Forum GT mi trovavo a dover rispondere a pochi utenti e quindi anche ad ascoltarne pochi. Ora invece sono quasi 8.000….

Il mio consiglio è “Vai sempre alla ricerca di nuove soluzioni che aiutino l’utente ed aiutino te ed il tuo Staff ad ottimizzare il tempo per la gestione e la crescita del Forum. Solo cosi’ riuscirai a fare decollare un Forum di successo!”


> Links Utili
> Aggiornati: News di Web Marketing e Posizionamento
> Pubblica GRATIS questo ebook nel tuo sito:clicca qui
> Copyright: questa guida è realizzata da Giorgio Taverniti e promossa da 3 Web Marketing e Madri Internet Marketing