Lanciare, Gestire, Promuovere un Forum non è un’operazione facile e sicuramente non s’impara leggendo questo ebook, ma sperimentando sulla propria pelle e sul proprio tempo.
Quest’ebook vuole essere solo una traccia, che voglio dare e lasciare a tutti quelli che hanno le idee confuse e cercano qualche spunto.

Se vuoi portare il tuo Forum al successo, ti costerà molto ma ti darà molto!
E’ un lavoro diverso dal Web Marketing comune e una preparazione preventiva ti potrà aiutare con le scelte che dovrai fare.
Non illuderti! non ti basterà installare la tua board preferita, creare qualche topic e pregare che arrivi qualche utente. Se fosse così facile ci sarebbero tantissimi Forum importanti per lo stesso settore, invece il web è pieno diForum-Deserto.

Spero tanto che questo ebook sia piacevole da leggere e non sia troppo formale, anche se sarà difficile, visto che non posso scendere tanto nei particolari raccontando episodi che comprenderebbero solo alcuni utenti del mio Forum.

Prima di passare al primo capitolo ti voglio lascio un consiglio, per me prezioso:

” Quando l’amministratore di un forum scende in campo e partecipa alle discussioni, porta il suo contributo e si fa classificare come utente, deve essere pronto a “sopportare” tutti gli utenti che si sentono autorizzati ad imporre il loro pensiero su questioni amministrative perché si sentono amministratori. Naturalmente oltre a quelli che non sono d’accordo su come si sta gestendo il forum, sulla sua linea editoriale insomma.

Per alcune tipologie di Forum è preferibile avere due utenti amministratori (o più) , perché è davvero difficile gestire alcune situazioni particolari dove vi coinvolgeranno gli utenti che conoscete poi da anni.
Se invece avete ben chiaro il progetto che volete portare avanti e sapete a cosa andate incontro, allora potrete usare anche un utente, ma dovrete tenervi pronti a difficili scelte. Vi succederà di dover riprendere un utente che conoscete da anni  e questo potrebbe essere controproducente per la gestione dei vostri rapporti con l’esterno. Avere qualcuno diverso da te con la parte del “cattivo” è il massimo.

Una buona scelta è quella di sapersi circondare da ottimi collaboratori e che la differenza tra gli admin ed i moderatori (o anche tra altri livelli intermedi che puoi stabilire) sia chiara e netta così gli utenti potranno capire dove sta il limite.

Non sarebbe male riuscire ad avere più di un Admin (amministratore) nel forum. In tal modo si riuscirebbe a gestire alcune situazioni, ma trovare persone che vi seguono non è facile.”

Insomma, questa Guida non è un manuale da seguire alla lettera, ma una traccia da cui prendere spunto per il tuo sito e fargli mettere una marcia in più. Se ti piace puoi ripubblicarla gratuitamente sul tuo sito o, se preferisci, puoi anche segnalarla ad un tuo amico. L’importante e’ che provi ad applicare questi concetti e, credimi… i risultati li vedrai con i tuoi occhi 😉

Buona Lettura da
Giorgio Taverniti & Madri Internet Marketing


> Links Utili
> Aggiornati: News di Web Marketing e Posizionamento
> Pubblica GRATIS questo ebook nel tuo sito:clicca qui
> Copyright: questa guida è realizzata da Giorgio Taverniti e promossa da 3 Web Marketing e Madri Internet Marketing