Con tramonto di un forum intendo quando un forum si avvia verso un periodo che lo potrebbe portare alla “morte”, o comunque alla perdita della sua brillantezza.

Per fortuna, non mi è successo con il Forum GT, ma ho assistito a vari “tramonti”, visto che seguo per passione e lavoro molti forum.

Ma cosa puo’ portare al tramonto di un forum? I motivi possono essere i piu’ disparati, ma alcuni sono quasi di “preavviso”. Quest’ultimi non devono essere assolutamente sottovalutati.

Vediamo assieme quali sono i motivi piu’ frequenti e cosa devi fare per porvi rimedio:

  • perdita di dati dei mesi precedenti, magari a causa di un attacco informatico che ti cancella una serie di dati. E’ bene fare un backup dei dati del forum ogni giorno.
  • concorrente che si affaccia al mercato coinvolgendo gli Opinion Leader del settore. Sii sempre attivo nel monitorare la concorrenza e le sue mosse.
  • continuo flaming (cioè continue discussioni con post ostili) e utenti aggressivi nel forum, nonché presenza dei personaggi “So tutto Io”. Attenzione alla gestione delle risorse umane e alla comunicazione sulle linee guida.
  • forum senza nessuna iniziativa nel tempo che vive solo di discussioni. Non rimanere fermo una volta che hai raggiunto un buon ritmo, ma innova e proponi sempre. Non stancarti mai di proporre!
  • discussioni scadenti e sempre uguali. Trova una serie di risposte più o meno standard per incanalare l’utente lungo la giusta strada, segnalando anche le discussioni/risorse già presenti nel forum. In questo modo gli dai gli strumenti per approfondire quello che gli interessa.

Ovviamente tutte queste osservazioni e suggerimenti sono molto influenzati dalla mia esperienza con il Forum GT e con tutti i forum tecnici che seguo (dove sono solo utente) sia per webmaster, sia dedicati a prodotti come il forum su PhpBB o su vBulletin (anche il forum sulla Thailandia :D).


> Links Utili
> Aggiornati: News di Web Marketing e Posizionamento
> Pubblica GRATIS questo ebook nel tuo sito:clicca qui
> Copyright: questa guida è realizzata da Giorgio Taverniti e promossa da 3 Web Marketing e Madri Internet Marketing