I collegamenti sono di due tipi: quelli che puntano all’interni di una pagina, e quelli all’esterno di una pagina. Trattiamo Prima quelli all’interno di una pagina.

Affinché ci sia un collegamento interno (all’inizio si chiamavano ancoraggi) abbiamo bisogno di un ancora(ci serve per sapere dov’e il nostro collegamento) e di un link che punta ad esso. Possiamo mettere un’ancora ad un testo o ad una immagine e si fa cosi: <a name=”il nome”>cosa volete voi</a>. Per spiegare meglio diciamo che asta per ancora name sta per il nome ( ci serve per poi trovarla), poi mettiamo testo o un img e poi dobbiamo chiuder il file.

Per puntare all’ancora si fa cosi <a href=”#ancora”>Trovami L’ancora</a>. Si mettea(ancora) href(hyper referement) il nome preceduto da #  il testo e poi si chiude  .

Questi tipi di collegamenti si usano se abbiamo una pagina lunga cosi facciamo tornare su l’utente o per esempio se abbiamo un oroscopo in tutta la pagina si clicca e via

Guarda risultato: Trovami L’ancora

Ora vediamo i collegamenti esterni alla pagina. Se abbiamo un collegamento al nostro sito basta scrivere il percorso per puntare ai file (cartelle superiori e inferiori). Se per esempio il nostro sito ha tre pagine (home, chi siamo, contatti) e le tre pagine web si trovano nella stessa cartella il percorso per puntare ad essi è: <a href=”nomedellapagina”>A cosa lo vogliamo linkare</a>. Il link può essere sia un testo che un’immagine. Ora in questo esempio abbiamo tre pagine nella stessa cartella e per scorrere le pagine dobbiamo cliccare sulle immagini.

Esempio .

Abbiamo un altro tipo di collegamento quello esterno al sito. Ricordate che si deve inserire il percorso assoluto es :

http://www.giorgiotave.it

Possiamo decidere di aprire il file in una posizione da noi prestabilita. Infatti se nel collegamento mettiamo target=”parametro”  la pagina si aprirà dove diciamo noi    <a href=”#” target=”_blank”>    fa aprire la pagina in una nuova finestra

Elenchiamo le varie modalità di apertura:

  • _self          Stesso frame
  • _top         Tutta la pagina
  • _blank         Nuova pagina
  • _parent       Frame principale

Poi si può fare differenza tra collegamenti interni allo stesso sito ed esterni. Qua entrano in gioco altre variabili da considerare che parleremo nella guida al posizionamento nei motori.

Una cosa che dovete sempre usare e l’attributo title nel link(collegamento). Il <a href=”#” target=”_blank” title=”descrizione del link” > è molto importante .