Per i siti nuovi google si dice che applica un filtro chiamato Sandbox. Prima di iniziare a parlare di questo filtro dovete sapere che non tutti la pensano allo stesso modo sull’esistenza di tale filtro, alcuni sostengono che non esiste.

Questo filtro viene creato per impedire che i siti nuovi raggiungano buoni risultati nel breve periodo. Praticamente il sito viene messo da parte per un periodo di prova, quasi come se google volesseverificare quanto vale il sito. Questo filtro dovrebbe bloccare i siti nati per fare spam ecco il pechè della nascita del filtro. Il filtro Sandbox è più forte se la chiave principale del nostro sito è molto competitiva, mentre se è poco competitiva potremmo ritrovarci anche nelle prime posizioni.

Se il tuo sito è in sandbox e non riesci ad ottenere buoni risultati devi lavorare per cercare di accellerare i tempi di uscita di tale filtro. Ecco alcuni consigli:

elenco Il primo è di lavorare sull’aumento della popolarità, cercando di ottenere link a tema, magari anche spontanei. Per aumentare la popolarità si un sito devi avere dei contenuti buoni in modo che ricevi link spontanei. Prova a segnalare il tuo sito nelle Directory, questo è un primo passo da fare.

elenco Il secondo consiglio è di aggiungere sempre pagine al tuo sito, questo perchè l’algoritmo di google trovi il tuo sito sempre aggiornato e in continuo movimento.

Nella comunità SEO molti non credono in questo filtro, avendo testato varie volte. Anche io ho fatto un test su questo filtro per verificare l’esistenza e poi ho parlato con altri esperti nel mio forum :

Il Filtro SandBox: Fantasma o Particolare Algoritmo? Risorsa esterna

Questo test che ho condotto per verificare questo effetto è il seguente:

elenco Aumento costante di contenuti
elenco Aumento costante di link in entrata.

I link sono stai messi di continuo per tre settimane ed il sito è sempre salito nelle serp. Ho smesso poi di inserire i link e il sito è sceso, ma appena metto altri link in sito risale. Sono giunto alla conclusione che questo filtro non è nato per bloccare lo spamming, ma è un naturale algoritmo nato per premiare l’anzianità si un sito web. All’inizio i link inseriti verso un sito giovane valgono poco e il dominio vale poco, con il passare del tempo assumono tutti e due importanza e i link cominciano a valere di più. L’anzianità di un sito è molto importante per l’algoritmo di Google.

Le cose che devi sapere su questo filtro sono le seguenti:

elenco I siti nuovi fanno fatica in Google.
elenco Hai bisogno di aumentare la tua popolarità.
elenco La creazione di contenuti è molto gradita.
elenco Abbi Pazienza 😉

Che si chiami Sandbox o in altro modo poco importa: si deve lavorare :-))

Domande? se hai domande e vuoi discuterne con gli altri esperti di posizionamento sui motori di ricerca, allora visita il forum sul posizionamento  motori di ricerca

MENU DI NAVIGAZIONE
ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO
Sommario della Guida

Promemoria delle immagini

  • Suggerimento Suggerimento(Piccoli consigli da tenere sempre a mente)
  • Cosa non fare Cosa non Fare(Piccoli consigli su cosa è bene non fare)
  • Esempio utile Esempio Utile(Ti mostrerò alcuni esempi da studiare)
  • Spiegazione tecnica Spiegazione Tecnica(Appena finita il paragrafo noterete subito una descrizione tecnica)
  • Risorsa esterna Risorsa esterna(Si aprirà altro sito dove ci sarà un articolo, un tool utile, qualcosa che ti potrà servire in futuro)
  • Informazioni Informazioni(Piccoli approfondimenti su argomenti specifici)
Pubblica questa guida sul tuo sito: questa guida puo' essere liberamente copiata e ripubblicata sul tuo sito web a patto di NON modificare in alcun modo i contenuti, il copyright e i links in essa presenti (però puoi modificare la grafica e il layout come preferisci). Per verificare l'ultima versione aggiornata e scaricare la guida da mettere sul tuo sito clicca qui