Come prima cosa è possibile stimare il traffico totale che un certo argomento può generare a livello di sistema, ricorrendo ad un mix di strumenti.

Il principale è il suggeritore di parole chiave di Adwords . Tale tool, anche se non dà valori assoluti, permette di avere un peso relativo delle ricerche collegate ad una certa tematica. Si tratta quindi di capire che per il tema X le ricerche possono provenire dalle keyword A,B e C, e quindi stimare il con il tool il traffico che le singole ricerche possono generare. E’ poi possibile ricercare sui motori di ricerca (soprattutto su Google, che gestisce la grande maggioranza delle ricerche) le keyword A, B e C e vedere quali sono i siti posizionati al top. Individuati i siti 1, 2 e 3, con il servizio di Alexa si può vedere la mole di traffico di ogni singolo sito 1, 2 e 3.

Esistono altri strumenti per stimare il traffico. E’ possibil che uno o più dei siti concorrenti 1, 2 e 3 rendano pubbliche le loro statistiche, ad esempio perché tentano di vendere pubblicità con modalità pay per click oppure perché sono siti in vendita. Inoltre, anche se le statistiche non sono pubbliche, è possibile ottenere dati utili contattando i singoli web master proponendo scambi link o altre forme di collaborazione e chiedendo dettagli su visitatori unici e pagine viste per decidere come strutturare la collaborazione.

Un altro sistema utile, che fornisce dati di estremo interesse, è iscriversi al programma Adwords di Google e attivare, con budget ridotti, campagne pay per click sulle keyword che state studiando: questo permetterà di avere dati sul numero di ricerche per quella chiave e sul costo pagato dagli inserzionisti (che è l’altro lato della medaglia degli introiti da vendita di spazi pubblicitari con la modalità pay per click).

Infine, è possibile avere notizie sulla stagionalità delle ricerche relativamente ad una certa keyword (stagionalità che probabilmente si verifica per tutte le visite ad un sito) con Google Trends .


Scarica la guida in formato PDF

> Link utili:

> Copyright: uesta guida è realizzata da Giacobbe Mauro per Giorgiotave.it. E' possibile riprodurre la guida nei propri siti non modificando i contenuti, il Copyright ed i link utili. Puoi prenderla da qui.