Si tratta di domini che non hanno mai avuto contenuti, ma che generano visite spontanee da digitazione diretta per il loro nome (ad esempio un parola o un oggetto di uso comune, oppure una località geografica). Ad esempio domini www.maiorca.it ricevono visite spontanee, perché una persona interessata a Maiorca, oltre ad andare a cercare informazioni tramite motore di ricerca, prova a digitare direttamente una certa url per vedere se trova le informazioni che cerca. Rispetto ai domini del punto 2.1.1, questi domini non subiscono un calo di visite con il passare del tempo.

Anche con questa tipologia di domini, l’utilizzo del domain parking genererà ricavi pari a:

ricavi = n. visite * click rate * valore unitario del click

dove click rate e valore unitario dei click possono essere determinati come già detto nel paragrafo precedente, ma dove è diverso il numero di visitatori da considerare. Anche se il dominio Parola.it puo’ generare visite all’infinito, come detto al paragrafo 1.1.2 è meglio considerare orizzonti temporali di breve e medio periodo, data l’aelatorietà dell’attività (esempio: 4 anni).

Ipotizziamo di dover valutare Parola.it. Guardiamo quindi di considerare solo i flussi dei primi 4 anni da oggi. Ogni giorno il nostro dominio Parola.it genera 100 visite, quindi ha 36.000 visite l’anno. Ipotizzando un tasso di conversione in click del 30% e un valore unitario del click (riconosciuto al publisher) di 10 centesimi di euro, ogni anno il sito genera ricavi per 36.000 * 30% * 0,10 = 1.080 euro.

Dato la rischiosità dell’attività, prendiamo come tasso di attualizzazione il triplo del tasso di interesse risk free. Come tasso di interesse risk free prendiamo il rendimento a 4 anni di un titolo di stato: ad oggi siamo circa al 4%. Quindi il nostro tasso di attualizzazione sarà 3 * 4% = 12%.

Il valore del dominio Parola.it sarà quindi dato da un flusso di cassa annuo di 1.080 euro per 4 anni con un tasso di attualizzazione del 12%, cioè:

1.080/1,12 + 1.080/(1,12*1,12) + 1.080/(1,12 * 1,12 * 1,12) + 1.080/(1,12 * 1,12 * 1,12 * 1,12) =

964 + 861 + 769 + 686 =

3.280 euro


Scarica la guida in formato PDF

> Link utili:

> Copyright: uesta guida è realizzata da Giacobbe Mauro per Giorgiotave.it. E' possibile riprodurre la guida nei propri siti non modificando i contenuti, il Copyright ed i link utili. Puoi prenderla da qui.