trendlyTrendly è un progetto aperto e dedicato alla blogosfera italiana dove per poter partecipare è necessario avere un flusso di dati categorizzato negli ambiti SEO, Social, Advertise, Copywriting e User Experience.Facendo la raccolta manuale ci siamo resi conto di quanta difficoltà ci sia nel categorizzare le notizie usando i tag e categorie dei blogger quindi ecco di seguito una serie di accorgimenti per essere inclusi all'interno del trend magazine realtime basato sulle condivisioni sociali degli utenti.Trendly non usa formati proprietari e si adegua a quelli usati da Facebook e Google dunque estrapola le informazioni utilizzate per l'opengraph, authorship, publisher oltre ai classici tag HTML tipo title, description, image e come formato per l'estrapolazione dei dati JSON oppure feed RSS.Di seguito mostreremo dunque l'esempio di strutturazione delle informazioni che Trendlybot estrapola.

Come dovrebbe essere la pagina HTML ideale per Trendly?

Prendiamo come esempio questo articolo del blog estrapolando solo i meta che Trendly utilizza.
<head>
<title>[Search Marketing] Il significato della ricerca e come questa può plasmare l'esistenza</title>
<meta name="description" content="The deeper meaning of search marketing Una nuova ricerca, targata Google e Flamingo International, ha esplorato il ruolo della ricerca nella vita degli utenti.">
<link rel="author" href="https://plus.google.com/109039914818614234734">
<link rel="publisher" href="https://plus.google.com/117510669985299383051/">
<meta property="og:image" content="http://seoblog.giorgiotave.it/files/2013/10/brain-search-760x380.jpg">
</head>
schedaQuelli sopra sono gli elementi che vengono utilizzati per generare lo snippet in Trendly e dunque una immagine di una dimensione di almeno 450px di larghezza, un titolo, una descrizione e facoltativamente un autore o un publisher verificato di Google+. Andiamo per punti:
  • L'immagine estrapolata come primaria è quella che viene trovata in og:image. ATTENZIONE: le news prive di una immagine non saranno mostrate.
  • L'autore viene estrapolato invece tramite l'URL con id profilo (e non vanity URL) reperita all'interno del rel="author".
  • Il publisher viene utilizzato solo in assenza dell'autore e viene reperito dal rel="publisher". ATTENZIONE: Non usate all'interno del publisher il vostro profilo G+ personale.
  • Il title e la description vengono invece estrapolati da title e meta description.

Migliore sarà la gestione di questi parametri e migliore sarà la resa all'interno di Trendly dei vostri articoli.
Nell'immagine a destra potete vedere una possibile visualizzazione di una scheda.

La categorizzazione delle schede e dei feed

categoria trendlyUn sito web può fornire più feed per essere categorizzato in modo corretto.Se ad esempio all'interno del vostro sito trattate news su vari argomenti e temi che Trendly include potete fornire per lo stesso sito un feed diverso per ogni categoria cercando di categorizzare in modo corretto i tuoi articoli per una maggiore resa.La categoria dell'articolo permetterà di visualizzarlo all'interno delle pagine di argomento e mostrerà un'etichetta che segnalerà la categoria di appartenenza.Se tutti i parametri necessari sono implementati correttamente la scheda sarà simile a quella visibile nell'immagine solamente con la sua etichetta-categoria di appartenenza.Le categorie come già scritto in precedenza sono SEO (rossa), SOCIAL (verde), ADV (oro), COPY (fucsia) e UX (arancione) mentre nella categoria complessiva vengono incluse tutte le categorie ordinate in base al GT Rank.Una delle categorie più popolose è ovviamente quella dedicata ai social, ma ci piacerebbe far arrivare anche le altre categorie allo stesso livello.

Il GT Rank

gtrankIl GT Rank è il numerino che compare in alto a sinistra con l'etichetta bianca e blu ed è il punteggio su cui si basa l'ordinamento delle news.Il GT rank si basa per stabilire il punteggio sulle condivisioni e azioni sociali riferite alla news oltre che ad un fattore temporale.Inizialmente le pagine di Trendly mostreranno anche le notizie non recentissime in attesa di popolare il database di blog che permetterà di avere molte più notizie e dunque molta più freschezza di aggiornamento in quanto non sono moltissimi i blog aggiornati quotidianamente in Italia.Allo stato attuale abbiamo incluso circa 250 feed RSS e abbiamo bisogno del tuo aiuto per arricchire Trendly e renderlo una risorsa per utile per il panorama italiano.RICHIEDI L'INCLUSIONE oppure VISITA TRENDLY

I loghi di Trendly

Trendly-Nero
Trendly-Blu
Trendly Trasparente