C è uno dei linguaggi più famosi ed utilizzati al mondo.

Uno dei motivi per cui, ad oggi, è utile studiare il C è il fatto che esistono già migliaia di righe di codice scritte che permettono di risolvere quasi tutti i problemi legati alla programmazione (algoritmi, strutture, ecc.).

Il C è un linguaggio che, come il Pascal ed il Fortran (che sono suoi predecessori), permette di salvare i valori in variabili, di strutturare il codice, di convogliare il flusso del programma utilizzando istruzioni di ciclo, istruzioni condizionali e funzioni, di eseguire operazioni di input/output a video o su file, di salvare dati in array o strutture; ma diversamente da questi linguaggi (e qui i suoi maggiori punti di forza) permette di controllare in modo più preciso le operazioni di input/output, inoltre il C è un linguaggio più sintetico e permette di scrivere programmi piccoli e di facile comprensione.

Per chi si stesse chiedendo quali siano le applicazioni reali del linguaggio C, basti pensare che con il C si possono sviluppare programmi di qualsiasi genere, compresi i videogiochi; inoltre praticamente tutti i sistemi operativi sono sviluppati per la maggior parte in Assembler ed in C (uno su tutti il Kernel Linux), anche se negli ultimi anni viene incluso sempre di più codice scritto in C++ (leggi C plus plus).

Un neo-programmatore potrebbe essere impaurito dal linguaggio C, credendolo poco avanzato e meno utile di linguaggi più moderni come il Visual Basic, il Delphi o il Java; tutto ciò non è vero, il C insegna a programmare, a pensare a come impostare il codice, a risolvere i problemi che ci vengono messi di fronte, e questo bagaglio culturale servirà sicuramente in futuro; infatti una volta imparato il C troverete molto più facile imparare un altro linguaggio di programmazione e, addirittura, le basi insegnate verranno ritrovate in linguaggi come il C++, il Java, il PHP, il JavaScript, ecc.


--Andre@ 08:22, Gen 3, 2006 (W. Europe Standard Time)


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 22 nov 2009 alle 17:32.
  • Questa pagina è stata letta 2 842 volte.