celia [cè-lia] s.f.

In ambito letterario, burla, scherzo: fare qualcosa per celia, mettere in celia qualcuno, ovvero canzonarlo, prenderlo in giro.


Derivato da Celia, nome proprio di una commediante del XVII secolo.


Sinonimi: scherzo, beffa, canzonatura, motteggio, facezia.


--Leonov 12:09, Dic 19, 2008 (CET)


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 19 dic 2008 alle 12:09.
  • Questa pagina è stata letta 885 volte.