Wiki gt è un servizio a disposizione degli utenti del Network gt, per i quali funge da glossario ontologico, collettore di informazioni, guida per neofiti assoluti, selettore di "perle" e bussola per meglio orientarsi sul territorio nazionale (sezione "Regionale").

Una descrizione molto più completa dell'intero progetto è presente in questa pagina, dedicata appunto ad una panoramica più approfondita sulle sezioni del sito e su quanto contenuto in ciascuna di esse.

Nel seguito si offre un essenziale approfondimento circa il funzionamento del servizio, le sue caratteristiche operative e le esigenze che hanno determinato alcune scelte tecnico-organizzative.


Uno sguardo d'insieme al Wiki gt

Il Wiki gt vive - al pari di ogni altro sistema - compiendo operazioni complesse che sono però fondate su principi semplici: nel caso specifico, la condivisione di idee e conoscenze (principio elementare) è perseguita attraverso l'ampliamento del database informativo presente su questo spazio ad opera di collaboratori appositamente selezionati (operazione complessa e multi-fase).


In massima sintesi



In poche parole, si può affermare che nel Wiki gt una Redazione - composta da utenti del Network gt interessati a collaborare al progetto e accuratamente selezionati - lavora producendo contenuti ipertestuali in forma di articoli (sintetici e/o analitici), sfruttando al massimo le potenzialità offerte dal software MediaWiki e dal serbatoio di conoscenze e professionalità costituito dal Network gt.


Aspetti salienti del servizio

Esaminiamo a questo punto più in dettaglio quanto proposto nel numero precedente, suddividendo la presentazione del Wiki gt in base ad alcuni argomenti principali: l'approccio verso il pubblico di lettori, i principi di creazione dei contenuti e la relativa fruizione da parte degli utenti, uno sguardo d'assieme all'inquadramento delle risorse umane ed un cenno all'ambiente software in uso.


I Lettori e l'esigenza di chiarezza



La scintilla che "innesca" il Wiki gt è il desiderio di mettere in grado tutti i Lettori del Forum gt di potersi immergere con consapevolezza nelle varie sezioni anche quando essi siano completamente all'oscuro dell'argomento trattato.

Si è dunque scelto di edificare, in parallelo alla struttura del forum stesso, un deposito specializzato in cui conservare spiegazioni chiare, semplici e sintetiche per i molti termini tecnici, neologismi ed espressioni gergali che compaiono inevitabilmente nelle discussioni - le quali riescono ad essere così efficaci proprio perché centrano subito il problema e lo affrontano usando le parole giuste al momento e al posto giusto.

Dal semplice concetto di "deposito specializzato" si è passati poi a quello, molto più complesso, articolato e completo, di area Wiki, in cui non solo fornire poche coordinate per dare un'idea del singolo termine, ma costruire un settore parallelo e autonomo dove il neofita possa formarsi e munirsi di una conoscenza solida, così da non perdere nemmeno un dettaglio delle dense e approfondite disamine presenti sul Forum gt e più in generale in tutto il Network gt.

Tutto ciò ha dunque subordinato in automatico sia le scelte di tipo tecnico relative alla piattaforma da usare, sia poco dopo quelle di tipo organizzativo, al fine di rendere il servizio quanto più professionale e coerente possibile.

L'attuale funzionamento del Wiki gt è pertanto il risultato di un'intelligente soluzione di compromesso tra varie istanze, tutte ragionevoli e inevitabili:

  • Chiarezza.
  • Sintesi.
  • Ampiezza.
  • Profondità.
  • Massima aderenza ai fatti.
  • Competenza tecnica.
  • Punto di vista neutrale.
  • Contenuto libero.
  • Focalizzazione sul Network gt.
  • Apertura rispetto al Network gt.


Contenuti e relativa gestione



Il Wiki gt vive in primo luogo attraverso la crescita costante dei contenuti in esso presenti; questi sono formati essenzialmente da articoli nei quali si offre una spiegazione e una presentazione di un termine (o una locuzione) di uso comune nel Network gt che possa però risultare scarsamente comprensibile ai non addetti ai lavori.

La maggior parte degli sforzi produttivi del servizio è dunque destinata all'ampliamento del bagaglio di termini descritti e resi accessibili ad una vasta platea di utenti; contestualmente, si ramifica e si infittisce la trama di rimandi interni (link) che intrecciano le singole pagine e le trasformano nelle varie parti interconnesse di un unitario "organismo vivente" sempre più complesso, completo e auto-consistente.

La scelta dei termini e la priorità degli inserimenti è legata a molti fattori distinti, come la presenza e la disponibilità di utenti interessati a far confluire contributi in un certo ramo del Wiki stesso, la ricorrenza delle parole nelle discussioni del Forum, l'importanza intrinseca dei termini in un'ottica di didattica avanzata di alcuni temi salienti.


Gli Acronim: accessi privilegiati alla conoscenza



Il passo finale del processo produttivo compiuto nel Wiki consiste nello stabilire una seconda rete parallela di collegamenti, stavolta tra gli altri settori del Network gt e il Wiki stesso: sono gli acronim, speciali link attivi riconoscibili dal caratteristico colore verde e dalla linea tratteggiata sottostante pure verde; si tratta delle porte di accesso al servizio Wiki ed alla conoscenza in esso contenuta che l'utente chiede con insistenza e voracità.

Così il Lettore interessato a poche nozioni di base può limitarsi a far scivolare il puntatore del mouse sopra gli acronim: egli vedrà allora apparire un box con una singola frase che chiarisce, per sommi capi, significato e valore del termine evidenziato. Questa sintesi estrema ha il pregio di non distrarre dalla lettura di una discussione sul Forum gt; allo stesso tempo, consente di procedere nella consultazione con maggiore consapevolezza.

Se tuttavia si segue il link cliccandoci sopra, si accede a pagine separate del Wiki ben più ricche, consultando le quali anche il neofita più distante dal mondo informatico riesce a farsi un'idea piuttosto circostanziata di concetti in ambito tecnico, legale, gergale etc.


Le persone e le Regole



Il vero "motore" del Wiki gt, però, è costituito da uomini e donne vispi e attivi che aggiungono ciascuno il proprio tassello di puzzle all'affresco d'assieme: i collaboratori.

Costoro, riuniti nella Redazione, arricchiscono il Wiki di articoli e integrazioni di voci già presenti, rispondono alle FAQ, adottano i Comuni nell'area Regionale, segnalano "perle" da collocare nell'area Citazioni e più genericamente animano questo settore del Network gt facendovi confluire il loro entusiasmo, la professionalità, l'esperienza e la voglia di aiutare altri utenti.

Alla Redazione e alla sua suddivisione organizzativa è dedicato un apposito spazio, dunque qui non approfondiremo oltre il discorso; ci limitiamo a segnalare soltanto alcuni concetti di base.

Al pari di quanto accade per servizi come la gt Directory o i gt Bookmarks, il personale della Redazione è accuratamente selezionato e adeguatamente preparato al compito da svolgere; durante tutta l'attività, i collaboratori sono posti sotto la supervisione attenta e costante della Direzione.

Chi entra nel gruppo fa parte a pieno titolo dello Staff del Network gt - di cui è tenuto a rispettare il Regolamento generale, insieme con le Regole di Redazione specifiche del Wiki stesso.

Queste ultime, recentemente introdotte, traducono operativamente lo spirito e la missione del progetto contenuti nella Linea Editoriale e consentono una più uniforme costruzione del database informativo: al loro interno si trovano infatti gli elementari standard compilativi (toni, stili, posizione della firma, regole di autenticazione di un articolo) che consentono di offrire al pubblico unità nella diversità: l'unità di un assetto stabile e regolare come cornice di una diversità di interessi, livelli didattici, aspirazioni divulgative e scelte editoriali costituita dalle peculiarità specialissime dei singoli collaboratori.

L'ingresso nella Redazione avviene su proposta da parte degli stessi candidati o su invito da parte della Direzione: non ci sono requisiti particolari o titoli che danno accesso al Wiki (o che pregiudicano l'inserimento nello staff): ciò che più conta è, nell'ordine:

  1. La voglia di unirsi all'impresa;
  2. La cordialità e la disponibilità;
  3. La competenza;
  4. L'esperienza.

L'adesione al progetto-Wiki non prevede (allo stato attuale) alcuna forma di retribuzione o rimborso di natura economica; in cambio dell'opera - prestata quindi a titolo gratuito, per il piacere di diffondere la conoscenza e condividere idee ed esperienze - il personale coinvolto riceve tuttavia alcuni benefit (ad esempio lo spazio della Pagina Personale in cui è lecito ed anzi auspicato che ciascun collaboratore promuova sé stesso in tutte le forme compatibili con i regolamenti).


Il "cuore" tecnologico



Le diverse esigenze presentate poco più in alto, la tipologia dei contenuti e le caratteristiche dell'organigramma hanno modellato e subordinato in modo perfettamente naturale la scelta del software da usare per presentare articoli e altro materiale qui accumulato.

Si è scelto pertanto di rivolgersi a MediaWiki, eccellente prodotto di innovativa concezione che riunisce in un singolo sistema di gestione contenuti (in gergo CMS o content managemetn system) tutte le soluzioni alle necessità del nostro servizio.

MediaWiki presenta infatti alcune caratteristiche assolutamente uniche:

  • Premia la scrittura collettiva.
  • Invita ciascuno a dare ciò che può.
  • Rende semplice costruire una fitta rete di rimandi e riferimenti, interni ed esterni.
  • Dà al prodotto finito un aspetto professionale pur partendo da una sintassi molto semplice, di facilissimo apprendimento.
  • Accetta comandi ed estensioni per ogni tipo di esigenza ed incorpora linguaggi più avanzati.
  • È intuitivo e facilmente gestibile ad ogni livello di interazione, dal semplice visitatore all'utente, all'Amministratore.
  • Mediante il sistema delle categorie, rende banale costruire una tassonomia di eccezionale chiarezza.
  • Attraverso i template consente uniformità per contenuti replicati su vasta scala, con ripercussione di una modifica su tutte le pagine interessate in pochi clic.
  • Combinando il linguaggio php e il database MySQL, risulta affidabile, stabile e avanzato pur essendo un software freeware e libero.

In ragione di questi ed altri motivi, MediaWiki è stata la scelta che il Network gt ha intrapreso per il suo glossario ontologico.

Una scelta intelligente e appropriata, ci permettiamo di aggiungere.


Per saperne di più

Altre informazioni sull'area Wiki sono disponibili agli indirizzi che seguono: (alcuni sono raggiungibili anche dai link interni nel box di spalla, in alto a destra nella presente pagina):

  • Cos'è il Wiki gt (una panoramica sul progetto e le relative caratteristiche).
  • Breve storia del Wiki gt (chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo)
  • Linea editoriale (come la pensiamo, di cosa parliamo).
  • La Redazione di Wiki gt (lo staff e i suoi livelli, con pagine riservate alle varie figure).
  • Progetti in corso (ci stiamo occupando di...).
  • Come collaborare (per tutti gli interessati al progetto).



Articolo a cura di --Leonov 16:54, Ago 22, 2009 (CEST)


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 27 ott 2009 alle 23:48.
  • Questa pagina è stata letta 3 937 volte.