iconoclasta [i-co-no-clà-sta] s.m. e f. (al plurale -sti; raramente al singolare iconoclaste)

In ambito storico, seguace o fautore della corrente della iconosclastia (movimento religioso e politico-sociale sorto nell'impero bizantino durante il sec. VIII, che vietava il culto delle immagini divine e ne propugnava la distruzione).

In senso figurato, chi è nemico delle convenzioni e delle opinioni radicate e le combatte in modo irriverente ai limiti dell'aggressività; dissacratore.

Usato anche come aggettivo, ma meno comunemente rispetto ad iconoclastico.


Dal greco bizantino eikonoklástes, composto di eikón, -kónos, 'immagine', 'immagine sacra', 'icona', e kláein 'rompere'.


Sinonimi: (detto di persona o di atteggiamento) iconoclastico, anticonformista, irriverente, trasgressivo; sovvertitore, distruttivo.

Contrari: conformista, convenzionale, tradizionalista; (in ambito storico) iconolatra.


--Leonov 20:26, Dic 27, 2008 (CET)


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 27 dic 2008 alle 20:26.
  • Questa pagina è stata letta 1 060 volte.