JEE è l'abbreviazione in inglese di Java Enterprise Edition.


Introduzione

Essa è la piattaforma considerata standard per la creazione di applicazioni enterprise e distribuite.

JEE comprende ed è costituita da un insieme di specifiche o interfacce applicative realizzate per migliorare la robustezza del software creato andando contemporaneamente incontro alle esigenze di grandi aziende (corporate) che lavorano con ambienti composti da tipologie di risorse (altre applicazioni, Database, ambienti legacy) diverse e distribuite in larghe aree geografiche.


Le specifiche che compongono la tecnologia JEE sono:

  1. EJB: Enterprise JavaBeans, ovvero il cuore della specifica Java EE;
  2. JNDI: il sistema per l'identificazione e l'utilizzo di componenti software o sorgenti di dati;
  3. JDBC: l'interfaccia standard per accedere a qualsiasi tipo di basi di dati;
  4. JTA: fornisce il supporto delle transazioni distribuite.
  5. JAXP: API per la gestione di file in formato XML, alla base anche dell'utilizzo di Web Services;
  6. JMS: sistema per l'invio e la gestione di code di messaggi asincroni.

Fonti

  1. SUN: JEE OverView
  2. Wikipedia: Java_EE


Creato da mirkoagrati 08:07, Set 24, 2009 (CEST)


  • Ultima modifica il 14 nov 2009 alle 15:31.
  • Questa pagina è stata letta 1 568 volte.