Il termine Off Topic - noto anche molto frequentemente nella sua forma siglata OT - è inglese e significa letteralmente fuori argomento, fuori tema.


Attraverso tale espressione si denota, nell'ambito delle comunità Web e in particolare dei forum, tutto quanto viene scritto dagli utenti che in ultima analisi non appare in tema con l'argomento scelto dai partecipanti al dibattito per essere reso oggetto di discussione; per fare un esempio semplice, se in un thread si parla di cani, un post con oggetto i fiori è "OT", "off topic".


Fenomenologia dell'OT

La pratica dell'off topic - spesso una semplice "disavventura del discorso" senza gravi conseguenze - è frequente soprattutto in utenti alle prime armi non ancora consci della suddivisione per argomenti dei forum o più in generale dell'etichetta a volte molto rigida che regola i rapporti all'interno di determinate assemblee di navigatori della Rete.

Credendo senza malizia di poter concentrare ogni problema in un unico filone (destinato a diventare una specie di "cantuccio personale" dell'utente inesperto), il forumista fresco di ingresso non cerca la sezione più appropriata per inserire i suoi dubbi, ma continua a "caricarli" nel medesimo thread, che perde la connotazione originale e diventa una specie di "baule" pieno di post alla rinfusa.


Quando l'occasionale divagazione, tollerabile in spazi ristretti e per brevi inserti, si trasforma in un fenomeno sistematico può accadere che la comprensione dell'argomento trattato diventi assai difficile, sino a portare il thread a parlare d'altro, rendendo inutilizzabile la sua consultazione.


Per arginare tale problema si ricorre a volte alla pratica dello "split" da parte dei Moderatori o Amministratori di Forum, i quali preferiscono non eliminare i post OT da un discorso (o peggio, chiudere la discussione), ma semplicemente li ricollocano - al netto di qualche ritocco che può rendersi necessario - in un filone tutto nuovo in cui spaziare con serenità senza disturbare i ragionamenti originari.


OT strumentale e altri usi illeciti

Sebbene la divagazione in sé non sia un male assoluto e possa anzi portare a nuove idee o nuova linfa per una discussione, va precisato che l'off topic è purtroppo anche usato in alternativa al flame.

Quando un utente, con il passare del tempo, sente come proprio lo spazio che occupa nell'ambiente forum e sente minacciato tale spazio da altri utenti che postino argomenti altrettanto (o maggiormente) interessanti, colui che sente in pericolo il proprio privilegio o prestigio può reagire sia con il flame sia semplicemente "disinnescando" i messaggi inviati da altri portando OT il discorso.

E' evidente che questa pratica, se non immediatamente corretta dal moderatore, può portare ad un deterioramento del forum con l'abbandono dei suoi esponenti più preparati.


Articolo a cura di Andre@ 10:49, Ott 9, 2005 (W. Europe Daylight Time)

Integrazioni di Leonov 15:57, Ott 13, 2009 (CEST)


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 13 ott 2009 alle 14:57.
  • Questa pagina è stata letta 3 171 volte.