In ambito informatico si chiamano Service Level Agreement (in italiano può essere tradotto con Livello Di Accettazione Servizi) quelle performance contrattuali entro le quali il provider di un servizio (ad esempio l'hoster) non può scendere al di sotto del livello prestabilito, pena il rimborso dell'affitto del servizio medesimo.

Il termine è sovente abbreviato nella sigla SLA.


A cosa servono gli SLA?

Apparentemente lo SLA potrebbe sembrare una dicitura messa a caso in una scheda tecnica o in un contratto, ma non è così.

Lo SLA è molto importante in quanto garantisce al cliente finale una sicurezza prestazionale del proprio servizio allocato presso un fornitore X; quest'ultimo non potrà mai scendere al di sotto della soglia indicata dagli SLA, pena il rimborso da parte del provider di una somma X in percentuale are ore di downtime o di mancato servizio arrecato al cliente.


Quali servizi possono avere la dicitura SLA?

Solitamente vengono effettuati contratti SLA per i seguenti servizi:


  1. Servizi di Web Hosting;
  1. Server Dedicati;
  1. Tempo di risposta ai ticket da parte del provider;
  1. Tempi di intervento in caso di guasti hardware;
  1. Tempi di disponibilità network;


La penale scatta in automatico non appena i valori dei servizi sopra elencati (ove specificato) scendono al di sotto della soglia X prestabilita nelle schede tecniche o in fase di accettazione contratto.



Articolo a cura di --Vhosting 02:36, Ott 18, 2009 (CEST)


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 18 ott 2009 alle 08:50.
  • Questa pagina è stata letta 3 190 volte.