sollucchero [sol-lùc-che-ro] s.m. (anche e più propriamente solluchero)

Usato in senso scherzoso, indica il senso di intimo godimento che si prova nel momento in cui ci si sente soddisfatto nei desideri o solleticato nella vanità; usato quasi esclusivamente nella locuzione andare in sollucchero o mandare in sollucchero.

Per estensione, lusingare, lusingarsi.


Derivato di sollucherare, a sua volta di etimo incerto.


--Leonov 22:12, Feb 3, 2009 (CET)


  • Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 3 feb 2009 alle 23:12.
  • Questa pagina è stata letta 13 383 volte.