Da uomo Gabriele Benedetti

La sua storia

Nasce a Verona dove trascorre i primi anni della sua vita, ma presto il suo destino cambia a causa degli spostamenti familiari che lo portano a Santiago del Cile.

Il 27 febbraio 2010 durante una gita a Concepción rimane vittima del tremendo e storico sisma di magnitudo 8.8 Richter. In quella circostanza resta intrappolato per 3 giorni e 3 notti sotto le macerie finché un medico durante le ricerche dei dispersi riesce a salvarlo. Il dottore vedendolo in fin di vita, senza oramai più liquidi e con fratture su tutto il corpo lo porta in un suo laboratorio clandestino per sperimentare un siero a base di carote e composti chimici a cui lavorava da anni.

Dopo alcuni giorni in modo sorprendente il ragazzo si riprende e il dottore lo lascia andare senza dirgli nulla sulle cure effettuate.

Dopo qualche anno, il ritorno in Italia e poi il viaggio in Palestina.

Circa a metà di questo secondo viaggio si ritrova vicino ad una scuola durante un bombardamento Israeliano e rivive quel bruttisimo e tragico evento finendo nuovamente sotto alle macerie.

In quel preciso istante scopre che il suo corpo inizia a mutare, le sue ossa invece di rompersi ancora prendono vigore e inizia ad emanare un sorta di cosmo radioattivo che scioglie tutte le macerie. Insieme a questo potere immenso si rende anche conto di provare un senso di pace e bontà estrema.

Inizia il salvataggio di tutti i bambini sepolti e capisce che quel dottore che gli ha salvato la vita lo ha molto probabilmente cambiato per sempre.

Scopre di avere un potere enorme e benefico che deciderà di utilizzare per aiutare i bisognosi.

Segui il potere di Karrot sui social

SuperWebmaster

Continua il percorso Webmaster Superhero

Tutti gli approfondimenti per diventare un webmaster con i superpoteri.

1. Il dominio

Gli step necessari per registrarlo.

2. Il server virtuale

La base di partenza andare online.

3. Il web server

Rendi il tuo dominio visibile al mondo.

4. Il server FTP

Caricare il file dal pc locale al server.

5. La pagina HTML

Crearla, caricarla e renderla visibile.

6. Lo stile CSS

Non solo bianco e nero.

Non perdere i nuovi poteri

Inserisci la tua mail per alimentare l'energia