+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 7 di 7

[Risolto] Quanto far pagare un gestionale?

Ultimo Messaggio di Shad il:
  1. #1
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    165

    [Risolto] Quanto far pagare un gestionale?

    Salve,
    oggi sono qui per chiedervi dei consigli.

    Ipotizzando che un clienti mi chieda un gestionale per il suo negozio quanto dovrei farglielo pagare?

    caratteristiche e funzionalità:
    -inserimento / modifica / statistiche sui clienti
    -inserimento / modifica / statistiche sui prodotti
    -stampa di etichette con barcode con stampante termica
    -lettura barcode e quindi scarico automatico del prodotto tramite pistola laser
    -produzione e stampa fatture / rimborsi
    -eventuali altre funzionalità aggiuntive di statistica, resoconto e impostazioni.

    Il tutto lo vorrei fare con php e responsive in modo da poter essere gestito anche da tablet/smartphone.
    Non so che pesci prendere per quantificare un costo ed eventualmente farmi pagare mensilmente per eventuali aggiornamenti,migliorie,assistenza e costi di gestione mensilmente.
    Se c'è qualche esperto del settore mi farebbe piacere sentire dei consigli. Grazie

  2. #2
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    165
    Nessun consiglio? Sezione errata?!

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Shad
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    633
    Segui Shad su Twitter Aggiungi Shad su Linkedin
    Ciao Komm,
    a parte la sezione sicuramente sbagliata (provvediamo quanto prima a riposizionare il tuo topic), provo a darti qualche consiglio.

    - Molto dipende dalla tua esperienza. Uno stesso prodotto cambia valore se realizzato da un professionista con 20 anni di esperienza o un ragazzino alle prime armi. Spesso è una cosa abbastanza semplice da spiegare al cliente, ma non sempre capiranno la differenza.
    - Che valore dai al tuo tempo? Prova a fissare una cifra oraria. Successivamente, fai un'analisi approfondita del lavoro che devi realizzare, e tira fuori un tempo di realizzazione orientativo. Fai la moltiplicazione e avrai un prezzo di massima.
    - Il cliente che tipo è? Assodato il fatto che si mette tutto nero su bianco, ci saranno sempre delle richieste particolari o extra. Se hai a che fare con un rompiscatole è meglio metterlo in conto, anche sotto l'aspetto economico. Avere a che fare con certi tipi di cliente, spesso è del tutto da evitare (io ad esempio in questi casi arrivo tranquillamente al rifiuto del lavoro), ma se hai bisogno di fare questo lavoro a tutti i costi, almeno fatti pagare gli smazzi che sarai costretto a farti per colpa di un cliente troppo esigente!
    - Assistenza e manutenzione si trattano SEMPRE con un contratto a parte. Io includo il debugging ed il supporto per i primi tre mesi dopo la consegna. Il resto si tratta come un prodotto a sé.

    Spero di esserti stato utile.
    Saluti

  4. #4
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    165
    Ciao, grazie per la risposta.

    Sinceramente non la reputo una buona cosa far pendere il valore del software a seconda dell'esperienza. Mi spiego meglio, se x e y mi forniscono lo stesso medesimo prodotto con l'esperienza cosa ci faccio?! Anzi, merito al "ragazzino alle prime armi" , come lo chiami tu, che ha saputo fare una cosa identica a chi ha 20 anni di esperienza.
    Lo reputo molto sbaglio ciò che hai detto a proposito. (ps: non lo dico perché mi sento in causa, ne da l'una ne dall'altra parte, ma in quanto visione oggettiva e non soggettiva della cosa).

  5. #5
    Moderatore L'avatar di MiWebDesign
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Palermo
    Messaggi
    198
    Segui MiWebDesign su Twitter Aggiungi MiWebDesign su Google+ Aggiungi MiWebDesign su Facebook Aggiungi MiWebDesign su Linkedin
    Ciao Komm,

    creare gestionali ad HOC per i clienti spesso risulta molto costoso, sia in termini di tempo ( da parte tua ) che in termini economici ( per il cliente ).

    Anche se fosse il tuo primo gestionale il consiglio che ti dò è di non tirar troppo alto il prezzo, dato che potrai riutilizzare la struttura per adattarlo al gestionale per un altro cliente. Tutto questo dipende dalla tua bravura, nel senso che se predisponi funzionalità e campi più avanzati e dinamici potrai sicuramente riadattarlo più velocemente per qualcun altro.

    Il senso è quello di non far pagare al primo malcapitato tutto il lavoro che dovrai fare, nella maggior parte dei casi rifiutano il tuo preventivo e cercano qualche agenzia che li ha già pronti e che glielo consegnano in 2-3 giorni. Quindi perchè dovrebbero aspettarne 30+ e pagare molto di più per averlo fatto da te?


    Per quanto riguarda l'esperienza:

    Tutti siamo d'accordo sul fatto che gli anni di esperienza non contano è che molte volte sono un fattore negativo. (percezione del web e conoscenza dei linguaggi obsoleta).
    MA, il mondo và ancora così. Se un Senior con esperienza dimostrabile di 10+ anni di esperienza sul campo si presenta in un'azienda viene pagato molto di più del ragazzino (seppur più bravo).

    Ancora questo concetto non è cambiato.

  6. #6
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    165
    Ciao Miwebdesign,
    sono d'accordo con te.

    Infatti ho fatto un prezzo che è piaciuto molto ai clienti, mi sono tenuto basso proprio perché la mia intenzione è quella di guadagnarci estendendo la cerchia di clienti. Grazie per i suggerimenti.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Shad
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    633
    Segui Shad su Twitter Aggiungi Shad su Linkedin
    Lungi da me dire che un ragazzino che sviluppa lo stesso prodotto debba essere pagato di meno.

    Quella che però è la realtà, e lo dico per esperienza sia da "ex ragazzino" che da professionista "navigato", è che chi si avvicina da poco al lavoro di programmatore, di solito semplicemente non è ancora capace di sviluppare lo stesso prodotto. All'apparenza possono sembrare la stessa cosa, ma ti assicuro che nella sostanza non lo sono.

    Il problema è che di solito il cliente non è in grado di valutare questa differenza, che solo un tecnico può affermare.
    Il nostro lavoro è un intreccio di creatività, conoscenza, esperienza.
    Uno stesso problema può essere risolto in mille modi diversi, ma tendenzialmente chi ha molta esperienza implementerà una soluzione migliore, che resista per più tempo all'innovazione e che sia più sicura.

    Qui non si discute di un lavoro meccanico dove un pezzo ha la sua posizione e non c'è altro da aggiungere, ma di una specie di differenza tra un pittore ed un altro. Entrambi possono farti un bel quadro e ovviamente anche un ragazzino può realizzare un prodotto professionale di qualità, ma le probabilità che questo avvenga sono minori.

    Saluti

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.