A Padova, nella prestigiosa sede di Palazzo Zabarella, dal primo ottobre 2011 al 12 febbraio 2012, sarà ospitata la mostra "Il Simbolismo in Italia".
A realizzare questa nuova impresa la Fondazione Bano, qui ancora una volta insieme alla Fondazione Antonveneta, ha chiamato Fernando Mazzocca e Carlo Sisi con Maria Vittoria Marini Clarelli, direttore della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.
È la storia di un movimento che si estende velocemente su scala europea ma che qui viene per la prima volta indagato nella sua fondamentale vicenda italiana, non senza proporre confronti oltre confine e in particolare con l'ambito austriaco del Simbolismo: valgano tra tutti la "Salome" di Gustav Klimt o "Il Peccato", celebre capolavoro di Franz von Stuck: due opere che valgono da sole la visita alla mostra.

Informazioni e prevendita:
Tel: 049 8753100
web: www.palazzozabarella.it
mail: info@palazzozabarella.it