E’ possibile oggi, con i servizi messi a disposizione dai corrieri, conoscere lo stato e il percorso di ogni vostra spedizione? Si, perché i corrieri possiedono un servizio davvero utile che consente di effettuare delle spedizioni tracciabili. In virtù del fatto che i migliori corrieri gestiscono puntualmente ogni giorno centinaia di spedizioni su tutto il territorio nazionale ed internazionale, la tracciabilità consente di affrontare numerose problematiche.

I corrieri, infatti, tracciano delle linee logistiche sul territorio che prevedono delle vere e proprie fermate, come quelle effettuate da un autobus, che possono essere considerate centri di smistamento. Le tappe che un corriere affronta sono sostanzialmente cinque: il ritiro del pacco presso il mittente, la fermata presso la filiale di partenza, la sosta presso il centro di smistamento, la fermata presso la filiale di arrivo e la consegna all’indirizzo indicato, ovvero quello del destinatario.

La tracciabilità consente di effettuare un vero e proprio monitoraggio della vostra spedizione: ciò per garantire un invio rapido, sicuro, efficace, efficiente e soddisfacente. Essa ci consente di sapere dove si trova il nostro pacco dalla partenza all’arrivo e di conoscere i percorsi seguiti e la data della destinazione.

Per poter effettuare tale tipologia di ricerca, è fondamentale possedere il codice che è riportato sull’etichetta della spedizione, che è costituito, nella maggioranza dei casi, da un codice composto da lettere e numeri che va inserito nella sezione di uno specifico modulo, ovvero quello riferito alla richiesta tracciamento pacchi.

Le spedizioni tracciabili vanno incontro alle esigenze dei clienti che si affidano ai corrieri e sono una garanzia del corretto svolgimento del proprio lavoro per quanto riguarda i corrieri stessi. Il servizio è generalmente offerto via web, inserendo il numero di tracking riportato sull’etichetta di spedizione accedendo alla propria area personale sul sito del corriere di riferimento. La tracciabilità, infine, è possibile sia per l’invio dei pacchi in Italia che all’estero.