Questo articolo ti chiarirà le idee.
Prima di parlare delle confezionatrici di caffè, facciamo una piccola premessa.
Qualsiasi italiano nella sua colazione giornaliera consuma caffè espresso, macchiato, ristretto, in moka piuttosto che un cappuccino e come comune denominatore in questi diversi tipi di bevande c'è un solo elemento, il caffè.

Per poter al momento giusto gustare un delizioso caffè, esso deve passare attraverso una serie di importantissimi step di produzione, come la coltivazione, la raccolta e la tostatura, senza andare nello specifico di queste prime fasi per la produzione del caffè, concentriamoci invece sulla fase immediatamente successiva: il confezionamento .

Le confezionatrici per caffè svolgono un ruolo fondamentale in questo processo, Contrariamente a quanto si possa pensare, infatti, questa è la fase cruciale per la riuscita un buon caffè, basti pensare a quanto a lungo il caffè rimane chiuso nella sua confezione prima di essere consumato, a volte mesi,anni , va da sé che se non ci assicuriamo che il confezionamento sia effettuato nei migliori dei modi la fragranza e la freschezza del caffè andranno perduti.

Un lavoro cosi delicato può essere svolto da macchinari industriali che operano su grandi quantitativi di prodotti? La risposta è si, vi sono infatti macchinari ideati appositamente per il confezionamento di tutti i prodotti alimentari definiti granulari o polverosi, tra cui appunto rientra il caffè.

Per cercare di dare un idea chiara del funzionamento di questi macchinari per l'imballaggio del caffè, riassumiamo gli step che portano al confezionamento in 5 punti sintetici:


  1. Prelevamento del caffè dal magazzino di conservazione
  2. Controllo preventivo della confezione in cui verrà inserito il caffè, per individuare eventuali problemi in partenza.
  3. Riversamento , facendolo passare attraverso il macchinario, del caffè tostato all’interno della confezione precedentemente controllata, in quantità preimpostate con un apposito software.
  4. Messa in sottovuoto della confezione
  5. Termosaldatura e marchiatura della confezione che esce dalle confezionatrici di caffè pronta per essere commercializzata