Il Duomo di Siena è situato all'interno di Piazza del Campo, è realizzato in stile gotico e presenta al suo interno opere firmate da Donatello, Michelangelo e Pisano. La Cattedrale è molto bella, con una parte esterna molto suggestiva.



Costruita nel 1200 ha una struttura a croce latina e una cupola con vicino il campanile. Esso è decorato con marmo bianco che presenta delle strisce nere verdastre.


Per sisitare la caddetrale si deve acquistare un biglietto da 12 euro.


A destra della Cattedrale di Siena è presente un muro, che serviva per estendere la Chiesa, ma che non fu mai completato a causa della peste bubbonica del 1300. Oggi queste mura vengono utilizzate per poter vedere il panorama di Siena e di Piazza del Campo.


La Cattedrale di Siena può gareggiare in bellezza con il Duomo di Firenze. All'interno del Duomo ammirerai le colonne di marmo bianco e nero e i busti di uomini religiosi senesi del passato. Molto belli sono i pavimenti del Duomo con giganteschi puzzle, che riproducono numerose storie.


Sono state riprodotte nel marmo 56 scene tra il 1300 e il 1500 da ben quaranta artisti compresi il Pinturicchio. Per terminare le riproduzioni ci sono voluti 600 anni.


Per conservarli in maniera ottimale sono presenti delle apposite barriere. Nella parte centrale del Duomo c'è una riproduzione sempre visibile il Massacro degli Innocenti di Matteo di Giovanni.


Vicino l’entrata, ci sono le riproduzioni più antiche come: la ruota della Fortuna e la Lupa senese. Queste riproduzioni sono state restaurate, perchè si sono consumate nel tempo (nel passato non erano protette).


Ricordiamo anche il Battistero realizzato da Donatello a destra della Libreria Piccolomini (uno dei tesori del Duomo), il Pulpito in marmo di Nicola Pisano e il Rosone di Duccio Buoninsegna.

Naturalmente Siena offre ai suoi visitatori tantissime altre bellezze architettoniche, che potrete ammirare soggiornando per qualche giorno presso una splendida villa toscana sul mare o in campagna.