Giorgiotave.it

Condividiamo idee e conoscenza dal 2003...
...dopo 17 anni una Nuova Storia sta per nascere
Scopri di più
+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 20 di 20

Intestazione auto e assicurazione ditta individuale

Ultimo Messaggio di michelini il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    7

    Intestazione auto e assicurazione ditta individuale

    Buongiorno
    ho partita iva con regime dei minimi come ditta individuale.
    Ora sto per acquistare un'auto da un privato. Ho preparato una specie di contratto di vendita che dovrebbe valere come ricevuta di acquisto del mezzo per la detrazione della spesa.
    Ho però un dubbio sulla intestazione (di auto e assicurazione): basta che l'auto sia intestata a me, o, essendo ditta individuale deve risultare una intestazione diversa? Cioè, essendo ditta individuale, l'intestazione alla persona fisica equivale alla persona giuridica? Ci sono problemi inoltre se sul libretto è riportato "auto uso privato per trasporto persone"?
    E se invece dovessi intestarla solo come persona giuridica, cosa succederebbe in caso di chiusura della partita iva? Dovrei, per assurdo fare a me stesso un passaggio di proprietà?
    Scusate se forse sono domande banali, ma ho molti dubbi e controllando altri thread non ho trovato risposte specifiche su questi aspetti.

    Vi ringrazio per qualsiasi risposta o suggerimento.

  2. #2
    User Newbie
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    7
    Ciao
    qualsiasi parere è ben accetto!

    Se non mi sono spiegato bene ditelo pure, non mi offendo...

  3. #3
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    371
    Ti dico come ho fatto Io. Ditta individuale che si chiama come Me e mezzo intestato a Me come nome cognome (tra l'altro Io sono una persona fisica come libero professionista, e non giuridica, mi pare che lo sono le aziende e altri), assicurazione intestata a Me. L'intestazione del mezzo a Me come nome e cognome è stata fatta automaticamente dal venditore dicendo che è la stessa cosa, la cosa era importante facevo il passaggio da una vecchia assicurazione fatta da privato.

  4. #4
    User Newbie
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    7
    Citazione Originariamente Scritto da marcoaroma Visualizza Messaggio
    Ti dico come ho fatto Io. Ditta individuale che si chiama come Me e mezzo intestato a Me come nome cognome (tra l'altro Io sono una persona fisica come libero professionista, e non giuridica, mi pare che lo sono le aziende e altri), assicurazione intestata a Me. L'intestazione del mezzo a Me come nome e cognome è stata fatta automaticamente dal venditore dicendo che è la stessa cosa, la cosa era importante facevo il passaggio da una vecchia assicurazione fatta da privato.
    grazie per la risposta!

    non ho capito una cosa: l'assicurazione l'hai intestata a nome tuo come persona fisica o come persona giuridica? La differenza conta molto anche perché il prezzo per la persona giuridica quasi raddoppia.
    Io vorrei intestarla a me come persona fisica, ma poi posso detrarre qualcosa dalla dichiarazione? Tu che cosa sei riuscito a detrarre?

  5. #5
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    371
    E' intestata a Me come nome e cognome e viene da una che avevo come privato e l'ho passata al mezzo che uso per lavoro, comprato con partita IVA, e d è intestato a Me come nome cognome in quanto come ditta individuale ha lo stesso nome mio. Da quello che so per le ditte individuali il nome della ditta e della persona sono la stessa cosa, e tutto viene svolto con lo stesso nome, in pratica coincidono non solo nel nome ma in tutto.

    Ti ripeto Io sono libero professionista e sono persona fisica non giuridica, le imprese o altro sono persone giuridiche. Chi ha partita IVA non è persona giuridica obbligatoriamente ma dipende da cosa è.

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    14
    "Buongiorno
    ho partita iva con regime dei minimi come ditta individuale"
    "Ti ripeto Io sono libero professionista e sono persona fisica non giuridica, le imprese o altro sono persone giuridiche. Chi ha partita IVA non è persona giuridica obbligatoriamente ma dipende da cosa è"

    Buongiorno,
    rifacendomi ai passaggi di cui sopra postati precedentemente:
    - il libero professionista comsì come la ditta individuale sono sempre persone fisiche;
    - le imprese costituite in forma societaria sono sempre persone giuridiche.
    La fattura di vendita probabilmente sarà emessa nei confronti della ditta, che fa comunque capo ad una persona (spesso le ditte individuali hanno come denominazione il nome + cognome della persona, in ogni caso anche se viene dato un nome diverso è obbligatorio farlo seguire da "di NOME COGNOME" per ricondurlo chiaramente al titolare). L'assicurazione così come il certificato di proprietà della macchina sarà intestato alla persona e anche in questo caso non ci sono comunque problemi, trattandosi di una ditta individuale, vista la chiara riconduzione al suo titolare.
    Saluti

  7. #7
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    371
    Evviva.

  8. #8
    User Newbie
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    9
    salve a tutti
    nel caso l' auto fosse già in possesso del titolare al momento dell' apertura di una partita iva come contribuente minimo cosa si deve fare per poter dedurre i costi nel modo seguente
    spese per carburante (al 50 %)
    spese telefoniche (al 50%)
    spese per tagliandi auto ( al 50%)
    spese per bollo auto (al 50%)
    spese per assicurazione auto (al 50%)
    l' auto non è un bene dell' aziehda e quindi non è detraibile come bene strumentale a meno di atto di vendita da Me ( proprietario privato ) a Me (ditta con partita IVA) . E corretta questa mia interpretazione ?
    Eventualmente posso fare un atto di comodato gratuito tra Me ( proprietario privato ) a Me (ditta con partita IVA) per poter scaricare le spese ?

    Ringrazio fin d' ora chiunque voglia darmi cortese risposta.
    osvaltosse

  9. #9
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    371
    Da quello che ho letto sul forum bisognerebbe fare come dici Tu, ma, nel caso sei una ditta individuale, che senso ha farsi un documento a sé stesso!

  10. #10
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    14
    in merito a :
    l' auto non è un bene dell' aziehda e quindi non è detraibile come bene strumentale a meno di atto di vendita da Me ( proprietario privato ) a Me (ditta con partita IVA) . E corretta questa mia interpretazione ?

    mi risulta che sia necessario, all'apertura della partita iva/attività, una dichiarazione scritta del proprietario in cui si specifica la cessione a titolo gratuito dell'auto alla ditta individuale. Questo è ciò che mi hanno detto dei commercialisti....
    Concordo sul fatto che non abbia molto senso nel caso di una ditta individuale.
    Saluti

  11. #11
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    371
    Cosa fai vendi una cosa da Mario Rossi a Mario Rossi? Non hai la stesso nome tra privato e ditta?

  12. #12
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    14
    "Questo è ciò che mi hanno detto dei commercialisti...."
    Dato che io non sono un commercialista (tu lo sei, per caso?) non posso smentire una cosa che mi è stata detta da più di un commercialista.
    Si tratta di una (auto)dichiarazione finalizzata ad attestare che l'auto che prima risultava esclusivamente ad uso privato con l'apertura della ditta viene usata anche (o soltanto) per motivi professionali, con le note conseguenze che ciò comporta sul piano fiscale (deducibilità dei costi di manutenzione, rifornimento, pedaggio, assicurazione, ecc..+ eventuale detraibilità dell'iva).
    Mi è stato anche detto che questa cosa va fatta contastualmente all'apertura della partita iva e non olltre ....
    Sarebbe utile avere l'opinione di un commercialista su questo punto, per capire se le cose che mi sono state dette sono vere oppure no!
    Saluti
    P.S.: ovviamente tutto questo discorso dovrebbe valere solo nel caso in cui l'auto sia già in possesso di colui che apre la partita iva.
    Ultima modifica di Aneles; 27-03-09 alle 13:59

  13. #13
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    371
    Non sono un commercialista e non ho fatti studi inerenti, la stranezza di una dichiarazione di se stesso a se stesso che spesso non viene registrata (ho letto che andrebbe fatto anche), mi sembra inutile farla. Aspettiamo qualche esperto, di quelli veri.

  14. #14
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    3
    Scusate, ma allora nel mio caso: devo fare il contratto di locazione del mio negozio e sono ditta individuale, è la stessa cosa intestarlo alla ditta (che ha una denominazione seguita dal mio nome) o intestarlo solo a me come persona???

  15. #15
    User Newbie
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    9

    auto e professionisti

    Scusate se mi intrometto nella discussione ! Io non sono un esperto commercialista ma , dal momento che ho aperto anch'io quest'anno la mia partita iva come contribuente minimo , mi sono preoccupato di rompere le scatole un po a tutti per avere lumi su che fare con l' auto e con le detrazioni. In particolare , dal personale dell' ufficio delle imposte ho avuto questa precisazione :la corrispondenza tra persona fisica con codice fiscale e la ditta individuale vale per il Professionista , non per altre attività. Ad esempio una impresa di pulizia individuale non coincide con la persona titolare.Perciò l' auto intestata al professionista automaticamente va in carico alla ditta , se dichiarata come bene strumentale , e , nel caso di apertura partita iva con gia il possesso dell' auto, la si carica come bene strumentale ( per i minimi al 50% ) con il valore di mercato con una dichiarazione di presa in carico da parte del professionista di un bene privato già in possesso.
    p.s. queta procedura mi è stata confermata sia dal commercialista che dall' uffico delle Entrate
    uUn saluto a tutti -- osvaltosse

  16. #16
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,193
    Il bene privato, anche posseduto prima dell'apertura della partita iva, si può inserire nella sfera d'impresa, come scritto da osvaltosse, ai sensi dell'art. 65 Tuir.
    Questo non è possibile se il soggetto è lavoratore autonomo perché la norma riguarda solo le imprese. Il professionista può comunque dedurre i costi di gestione del bene privato usato anche per lavoro, come ad esempio l'auto.
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it www.studiobusatta.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

  17. #17
    User Newbie
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    9

    Ancora sull' auto come bene strumentale

    Grazie per la risposta Dott. Michelini
    Mi scusi se replico ma. alla luce di quanto da Lei scritto non mi è pià chiaro come gestire la cosa.Io ho aperto a Febbraio partita IVA come Perito Industriale , contribuente minimo . L' uffico delle Entrate mi ha detto che potevo inserire la mia auto , già posseduta al momento dell' apertura della partita iva , come bene strumentale al valore di mercato in quel momento , facendo un' autodichiarazione di presa in carico..
    Ora lei mi dice che non posso farlo perchè sarei lavoratore autonomo . Ma in caso di acquisto dell' auto lo potrei fare quindi la cosa non mi torna . Come stanno realmente le cose ? perchè a questo punto non so più se ho capito male .
    In attesa di risposta la saluto cordialmente
    osvaltosse

  18. #18
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,193
    Se sei inquadrato come ditta individuale allora sì, puoi "apportare" l'auto nel novero dei beni d'impresa applicando l'art. 65 Tuir.
    Se invece si lavoratore autonomo, non puoi far confluire l'auto nei beni dell'attività professionale ma puoi dedurre solo i costi di gestione e utilizzo (promiscuo).

    L'acquisto di un'auto nuova è questione differente visto che potrebbe avere fattura e caricarla fra i beni dell'attività professionale senza problemi.

    Purtroppo ad oggi esiste questa asimmetria fra imprenditori e professionisti.
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it www.studiobusatta.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

  19. #19
    User Newbie
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    9

    Differenza tra ditta individuale e Lavoratore autonomo

    Grazie della precisazione Dott Michelini !
    Però a questo punto le cosi si complicano un po' da un' altra parte :
    Nell' atto di apertura di partita iva , sotto la voce "TIPO SOGGETTO" è scritto DITTA INDIVIDUALE e quindi tutto OK per l' apporto dell' auto.
    La mia è però un' attività da professionista iscritto all' Albo dei Periti Industriali .Quello che non mi è chiaro è la differenza tra ditta individuale e lavoratore autonomo : può ,per cortesia, illuminarmi sull' argomento ?!!

    La ringrazio anticipatamente e la saluto cordialmente

    Osvaltosse

    p. s. queste discussioni sul Forum sono una cosa fantastica !!!! grazie a tutti !

  20. #20
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,193
    L'Agenzia delle Entrate nelle ricevute di attribuzione partita iva scrive "Ditta individuale" anche se si apre attività come libero professionista, quindi non c'entra.

    Se tu sei lavoratore autonomo non puoi applicare l'art. 65 Tuir.
    Consulta il tuo commercialista, saprà aiutarti.
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it www.studiobusatta.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.