+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

differenza tra cococo e consulenza

Ultimo Messaggio di demyreg il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    12

    differenza tra cococo e consulenza

    salve,
    vorrei sapere le differenze, se ci sono, tra i contratti di collaborazione coordinata e continuativa e i contratti di consulenza nelle p.a.
    sono o non sono la stessa cosa? quale sarebbe la normativa di riferimento?
    grazie a tutti

  2. #2
    Esperto L'avatar di Robi Callipo
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Torino - Bologna
    Messaggi
    33
    ciao pigio,
    non sono un commercialista (ave o paolo) o consulente del lavoro, ma provo a risponderti per quello che so:

    perdona ma detta così mi sembra un po' troppo generica ..
    che siano due strumenti il cui fine è medesimo (per il datore di lavoro, inquadrare un "rapporto" lavorativo in modo non-subordinato), dal punto di vista legale e "amministrativo" sono però due cose distinte.

    - il cocopro è un contratto di natura giuslavoristica, non subordinato (per ex, il datore di lavoro emette busta paga, paga contributi etc etc). per info comincia da http://www.welfare.gov.it/RiformaBia...to/default.htm

    - la consulenza è un contratto di natura commerciale da due soggetti (per ex, il consulente emette - tramite la propria partita iva - fattura sul cliente). per info, in questo caso, comincia da un commercialista...

    ciao
    robi callipo

  3. #3
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,947
    Direi che la risposta di Robi Calippo mi sembra centrata su quantosi può capire dalla domanda.

    Grazie.

    Paolo

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da Robi Callipo
    ciao pigio,
    non sono un commercialista (ave o paolo) o consulente del lavoro, ma provo a risponderti per quello che so:

    perdona ma detta così mi sembra un po' troppo generica ..
    che siano due strumenti il cui fine è medesimo (per il datore di lavoro, inquadrare un "rapporto" lavorativo in modo non-subordinato), dal punto di vista legale e "amministrativo" sono però due cose distinte.

    - il cocopro è un contratto di natura giuslavoristica, non subordinato (per ex, il datore di lavoro emette busta paga, paga contributi etc etc). per info comincia da http://www.welfare.gov.it/RiformaBia...to/default.htm

    - la consulenza è un contratto di natura commerciale da due soggetti (per ex, il consulente emette - tramite la propria partita iva - fattura sul cliente). per info, in questo caso, comincia da un commercialista...

    ciao
    robi callipo



    Il problema è questo.....presto servizio presso un ente pubblico a cui sono legato da un rapporto di collaborazione coordinata e continuativa. Il contratto che ho firmato (la cui intestazione è "contratto di collaborazione coordinata e continuativa"), però, nella parte relativa alla retribuzione recita "il compenso omnicomprensivo viene convenuto in.....oltre gli oneri riflessi ed iva, se dovuta. il corrispettivo verrà liquidato entro......mediante presentazione di fattura con possibilità di rivalsa.....".
    Si tratta di un co.co.co oppure di una consulenza visto che si fa riferimento all'iva? oppure è un contratto "sui generis"????
    Nel contratto comunque si parla esplicitamente di collaborazione e non di consulenza!
    Vi chiedo questo perchè in ufficio abbiamo ricevuto una comunicazione con cui si invitavano i consulenti a farsi censire. Io a questo punto non so se farmi o meno censire!
    Spero di essere stato abbastanza chiaro...grazie della Vs disponibilità.

  5. #5
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,947
    Per tagliare la testa al toro basta capire se ricevi una vera e propria busta paga come quella dei dipendenti.... sarai cocopro.

    Reputo che quel contratto sia ad uso mooooooooolto generico e malamente omnicomprensivo di fattispecie diverse.

    Paolo

  6. #6
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    1
    un'altra differenza: i redditi da co.co.co. (nella P.A.) e co.co.pro. (nel privato) sono equiparati ai redditi di lavoro dipedendente, con tanto di busta paga; invece, sia le prestazioni professionali (pagate tramite parcella) che le collaborazioni occasionali (ricevuta) rappresentano redditi di lavoro autonomo.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.