+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 10 di 10

indennità di disoccupazione e collaborazione occasionale

Ultimo Messaggio di selidori il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    2

    indennità di disoccupazione e collaborazione occasionale

    Da alcuni mesi percepisco l'indennità di disoccupazione ordinaria. In dicembre mi è capitato di svolgere un'attività di collaborazione occasionale per una società. Le prestazioni sono state effettuate per quattro fine settimana (sabato e domenica per quattro settimane). Credo che per questa collaborazione non decada il diritto all'indennità, ma non riesco a comprendere bene la normativa e i miei obblighi. Non so come devo comportarmi con l'INPS. Come deve essere compilata la ricevuta di ritenuta d'acconto (ancora devo essere pagato).
    Qualche suggerimento. Grazie

  2. #2
    Consiglio Direttivo L'avatar di Nimue del Lago
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    7,684
    Ciao Gigigno
    L'indennità di disoccupazione decade se uno inizia un lavoro, ma la tua prestazione occasionale non dovrebbe crearti nessun problema:

    (riporto dal sito dell'INPS)
    Il trattamento si interrompe quando il lavoratore:
    ha percepito tutte le giornate d'indennità spettanti
    viene avviato ad un nuovo lavoro
    diventa titolare di pensione diretta
    viene cancellato dalle liste di disoccupazione.

    Se non sei in nessuna delle precedenti condizioni allora non preoccuparti.

    Per la ricevuta leggi questo post. E' chiaro e completo, ma se hai dei dubbi chiedi pure.

    MODPresentati al forum GT MODConsulenza fiscale DOTTORE COMMERCIALISTA ~ Sono con te, sei con me.
    Ti sei perso il Convegno GT?
    Iscriviti per non perdere le prossime novità.

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    2

    Grazie, ma la situazione si complica.

    Grazie per la risposta ma io continuo a temere che l'INPS possa richiedermi le indennità di dicembre. Ora provo a descrivere meglio.
    Mi è stato fatto firmare una specie di contratto in cui cera scritto che la mia collaborazione sarebbe durata dal 20 novembre al 30 dicembre e che ogni servizio sarebbe stato pagato tot euro lordi. In questo arco di tempo come ho detto sopra ho realizzato quattro servizi nei quattro fine settimana. Il totale della somma che ancora devo percepire non supera i 5000 euro.
    Ho letto da qualche parte sul sito INPS che l'indennità decade se la collaborazione supera i cinque giorni consecutivi. Ora, le mie collaborazioni non hanno mai superato i due giorni consecutivi, ma su questa specie di contratto c'è scritto che la mia collaborazione durava 40 giorni. Come dimostrare all'inps che ho lavorato solo otto giorni e non consecutivi? Proprio oggi, ho ricevuta una comunicazione dell'inps da compilare e rinviare, ma io non so bene cosa scrivere. Aiuto!
    Altra questione. I soldi li riceverò nel 2008 e probabilmente il pezzo di carta che spero l'accompagnerà (una persona dell'ufficio contratti mi ha detto che io non devo rilasciare nessuna ricevuta) srà datata 2008. A quale hanno dovra essere imputato questo reddito percepito in fase di dichiarazione?
    Grazie mille per l'attenzione

  4. #4
    User Newbie
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    3
    ciao sono anche io nelle tue stesse condizioni a dicembre sono stato assunto con un contratto a intermittenza o lavorato 8 giorni discontinui lo comunicati e me lanno sospesa eppure mi avevono detto che se non si facevono piu di 5 giorni consegutivi non decadeva

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    3
    gigigno il mio contratto era come detto prima a intermittenza dal 1.12. 2008 al 31.12.2008 ma comunque o lavorato solo 8 giorni discontinui l inps calcola dal al e per loro o superato i 5 giorni consegutivi.

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    78
    quindi volendo rispettare i limiti temporali detatti dall'inps per mantenere l'indennità, dovremmo fare contrattini di prestazione singola nn superiore ai 5 giorni consecutivi e comunque per un totale lordo annuo non superiore ai 5000 euro?? possibile che ci siano pareri vaghi e differenti su come funziona la procedura?? leggo qui 4 giorni, òì 5, altrove che nn è possibile farlo..

  7. #7
    User Newbie
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    3
    allora ho risolto il tutto facendomi cambiare il contratto. il contratto deve essere giornaliero apertura e chiusura in giornata e non dal al e nn devono superare 5 giorni consegutivi al mese ok

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    78
    il limite dei 5000 euro è al netto delle ritenute d'acconto o lordo?
    e poi ancora:
    posso ad esempio ricevere 2 pagamenti nell'anno, uno di 2000 e l'altro di 1000?? nn c'è un limite al singolo importo?

  9. #9
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    2
    ciao, sono appena entrato a sbirciare e cercare di capire come risolvere, forse complicherò la discussione. Sono iscritto alle liste di mobilità da fine settembre, sono iscritto slle liste di disoccupazione e, visto che è difficile trovare lavoro con contratto "normale" stò valutando la possibilità di un contratto co.co.pro. La mia domanda è:
    1 - se si sottoscrive un conratto co.co.pro. l'indennità di disoccupazione da parte dell'INPS viene comunqe corrisposta?
    2 - si perde il diritto ad essere iscritto alle liste di mobilità?
    Grazie per l'aiuto!!!
    Ultima modifica di osvaldo; 04-11-08 alle 22:58

  10. #10
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    1
    Buongiorno a tutti,
    è il mio primo post, speriamo di non scrivere (troppe) scemenze e non infrangere regole...

    Scusate se riesumo questa discussione di 4 anni fa, ma mi ha stupito questa affermazione:
    Citazione Originariamente Scritto da Gigigno Visualizza Messaggio
    Ho letto da qualche parte sul sito INPS che l'indennità decade se la collaborazione supera i cinque giorni consecutivi.
    E' il mio caso, perchè dopo aver perso la disoccupazione ordinaria perchè ho avuto una collaborazione COCOPRO a 4 giorni al mese, solo ora scopro che (essendo nuovamente a casa) non posso avere indennizzo disoccupazione di tipo UNA TANTUM (appunto riservata ai cocopro) perchè ho lavorato troppo poco...

    Dunque anche se la considero un'impresa disperata, vorrei avere una conferma (o smentita per metterci una pietra sopra) e magari anche un link ufficiale dove si dice questa cosa dei 5 giorni consecutivi da non superare per ottenere l'indennità di disoccupazione.
    Considerando che altrimenti ho perso sia quella ordinaria sia quella una-tantum questa è l'unica esile possibilità che ho di avere qualcosa indietro dopo oltre 15 anni di lavoro e versamenti all'INPS...

    Grazie anche solo per l'attenzione.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.