+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 10 di 10

Donazione per supportare un sito web...

Ultimo Messaggio di guadagnaeuro il:
  1. #1
    User L'avatar di xtiger
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    525

    Donazione per supportare un sito web...

    Salve a tutti/e.

    Ho dato un'occhiata nel motore di ricerca del forum ma non ho trovato nessun Thread in cui si parlasse della possibilita di ricevere DONAZIONI da parte dell'utenza di un sito,per supportare lo stesso e lo staff che in esso opera.

    Esistono diversi tipi di donazione e come sempre c'e' sempre un granc asino a capire le cose(anche soffermandosi e girando in cerca di inforaizoni sulla rete)

    E' POSSIBILE PER LEGGERE RICEVERE DONAZIONI PER UN SITO WEB?
    Bisaogna dichiararle a qualcuno?

    Un sito web non e' ne una associazione no profit (On lus o altre) non ha un regolare stauto.

    E' semplicemente un sito web costuito da persone che ci dedicano lavoro,sacrificio etc..

    C'e' qualcuno che puo' dare una risposta certa a questa domanda?

    Io ho provato a contattare anche qualcuno che utilizza questo tipo di sistema in diversi siti me nessuno a voluto rispondermi sul "come fare"

    Io credo che lo sforzo di una,di 2 di 10 persone se contribuisce ad offrire un servizio di informaizone(sito web) o una risorsa di intermdiazione debba poter avere la possibilita' di ricevere DONAZIONI.


    Come ci si comporta in questi casi?

    GRAZIE!

  2. #2
    User L'avatar di kobrabyte
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    133
    Segui kobrabyte su Twitter Aggiungi kobrabyte su Google+ Aggiungi kobrabyte su Facebook Aggiungi kobrabyte su Linkedin
    Interessa anche a me l 'argomento mi trovo nella stessa situazione ma da quel che vedo nessuna risposta .

  3. #3
    User L'avatar di enriccosavia
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Piossasco, Torino
    Messaggi
    20
    Segui enriccosavia su Twitter Aggiungi enriccosavia su Google+ Aggiungi enriccosavia su Facebook Aggiungi enriccosavia su Linkedin
    Un sito web non é una persona fisica o giuridica ma è solo un mezzo. Per poter parlare di imposte è tasse occorre avere una sogettività passiva e quindi per poter rispondere al quesito occorre sapere chi sia il proprietario del sito e, in buona sostanza sapere chi svolge l'attività. Se il sito é gestito e sviluppato da una community che opera senza fine di lucro questa community per la legge italiana è un'associazione E' pertanto necessario costituire un'associazione o una fondazione che potrà, in teoria, ricevere, tramite il suo sito e le attività svolte attraverso questo, donazioni da membri della stessa senza doverle assoggettare ad imposte (occorre valutare tipologia di associazione e definire uno statuto ad hoc etc.).
    Se l'attività del sito é svolta con fini commerciali da chicchessia (associazione, ditta individuale, società commerciale, etc.) anche le donazioni e le liberalità saranno proventi di natura commerciale da assoggettare ad IVA ed imposte dirette. Sono disponibile per approfondimenti su casi concreti sia nel forum [...]. Enrico Savia Commercialista, Revisore Legale dei Conti, Consulente del Giudice
    Ultima modifica di lorenzo-74; 01-11-11 alle 19:44 Motivo: autopromozione

  4. #4
    User L'avatar di kobrabyte
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    133
    Segui kobrabyte su Twitter Aggiungi kobrabyte su Google+ Aggiungi kobrabyte su Facebook Aggiungi kobrabyte su Linkedin
    e se per esempio il sito web è gestito da un privato, quindi ne associazione ne azienda commerciale, che utilizza i proventi della donazione per riversarli nuovamente nel progetto ?

  5. #5
    User L'avatar di enriccosavia
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Piossasco, Torino
    Messaggi
    20
    Segui enriccosavia su Twitter Aggiungi enriccosavia su Google+ Aggiungi enriccosavia su Facebook Aggiungi enriccosavia su Linkedin
    Per poter dare una risposta occorre sapere esattamente queli sono le attività del sito. Un privato resta tale sinchè non svolge attività commerciale.
    Enrico Savia - Commercialista Revisore Legale dei Conti

  6. #6
    User L'avatar di kobrabyte
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    133
    Segui kobrabyte su Twitter Aggiungi kobrabyte su Google+ Aggiungi kobrabyte su Facebook Aggiungi kobrabyte su Linkedin
    L'attività del sito è distribuire informazione open source, si tratta di un blog in pratica dove scriviamo articoli e stiamo vedendo di fornire in futuro degli ebook gratuiti, in questo caso dovremmo per forza aprire un associazione no-profit? Comunque ci tengo a dire che i ricavi delle donazioni serviranno per acquistare spazio web, o per pubblicizzare gli ebook(gratuiti).
    Ultima modifica di lorenzo-74; 02-11-11 alle 17:11 Motivo: evitare lo stile sms

  7. #7
    User L'avatar di enriccosavia
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Piossasco, Torino
    Messaggi
    20
    Segui enriccosavia su Twitter Aggiungi enriccosavia su Google+ Aggiungi enriccosavia su Facebook Aggiungi enriccosavia su Linkedin
    Se un gruppo di persone svolgono insieme una qualsiasi attività costituiscono un'associazione non riconosciuta disciplinata dagli articoli 36 e seguenti del C.C. Dal momento in cui l'associazione assume una visibilità pubblica e diventa titolare di beni anche immateriali (sito, software anche creato in autonomia etc.) è fondamentale, a mio avviso, regolamentare i rapporti tra i partecipanti alla stessa (associati) sia per poter legittimare i rapporti con i terzi (stipulare contratti, gestire denaro comune, poter stare in giudizio, beneficiare di agevolazioni fiscali etc.). E qui si rende necessario costituire un'associazione con statuto ben definito.
    Nulla facendo l'intestatario del sito potrebbe andare incontro a complicazioni sia sotto un aspetto civilistico che fiscale.
    Enrico Savia - Commercialista Revisore Legale dei Conti

  8. #8
    User L'avatar di kobrabyte
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    133
    Segui kobrabyte su Twitter Aggiungi kobrabyte su Google+ Aggiungi kobrabyte su Facebook Aggiungi kobrabyte su Linkedin
    Ti ringrazio molto gentile.

  9. #9
    User L'avatar di Marco Tardelli
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Pietrasanta
    Messaggi
    42
    Non puoi neanche respirare se non paghi... siamo in questa fase...
    Cordialità Marco Tardelli - marcotardelli72@gmail.com

  10. #10
    User Attivo
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Messina
    Messaggi
    2,950
    Purtroppo in Italia la normativa donazioni non è chiara, secondo il parere di numerosi dottori commercialisti la donazione equivale ad una vendita dunque viene tassata alla stregua di una vendita a meno che non sia una onlus, per le azienda commerciali non esiste un concetto di donazione esente da imposte.

    Inoltre non sarebbe neppure semplice dimostrare che si tratta di donazioni e non vendite (alcuni siti obbligano di fare una donazione per accedere o poter effettuare un'azione e questo di configura come una vendita e non una donazione volontaria).

    Saluti
    SUPERADV.COM Affiliazione Per Siti Internet - ADVHITS.COM Pubblicità Per Siti

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.