+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Quadro VH... dubbi su compilazione

Ultimo Messaggio di Pluto76 il:
  1. #1
    OEJ è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,834

    Quadro VH... dubbi su compilazione

    Domanda banalissima per molti, sicuramente, ma mi sono venuti dubbi improvvisi!
    Nel Quadro VH della dichiarazione IVA bisogna riportare le liquidazioni periodiche.
    Ora, sto vedendo un soggetto trimestrale... nel campo VH3 (riferito al I Trimestre) devo riportare solo l'esito delle operazioni IVA registrate nel primo trimestre, oppure sommare algebricamente anche il credito che derivava dalla dichiarazione dell'anno prima e che all'epoca era tuttora integra (mai rimborsata nè usata in compensazione)?
    Per intenderci:
    IVA su fatture emesse del I TRiM. 2007: € 1000
    IVA detraibile per operazioni dello stesso periodo: € 400
    IVA a credito da dichiarazione per il 2006: € 500

    Nel campo VH3 scriverò un credito di € 600 o di € 1.100?
    Ovviamente la risposta finisce per influenzare anche i campi dei trimestri successivi.

  2. #2
    OEJ
    OEJ è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,834
    Cioè, ho scambiato i primi due valori!
    E' così:
    IVA a debito del periodo:€ 400
    IVA a credito del periodo: € 1000
    IVA a credito da dichiarazione precedente: € 500

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    terni
    Messaggi
    39
    secondo me non devi tener conto del 2006 in quanto il credito del 2006 è stato già liquidato nella dichiarazione iva/2007....ed ora stai facendo la dichiarazione del 2007.....quindi sempre secondo me devi solo tener conto delle operazioni del trimestre.

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Genova
    Messaggi
    201
    A mio parere bisogna indicare ciò che hai effettivamente versato con l'F24 (se non ricordo male le istruzioni.. non le ho sotto zampa adesso).. quindi iva attiva - passiva e/o a credito...

    Non posso confermare però... attendiamo lumi esperti.

  5. #5
    OEJ
    OEJ è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,834
    Boh, adesso sono assalito dai dubbi... la risposta è certo legata ai calcoli che si fanno all'interno della liquidazione periodica... ma adesso la domanda è: il credito IVA dell'anno precedente si può liberamente usare in compensazione all'interno delle liquidazioni periodiche, oppure si effettua l'eventuale compensazione in maniera esplicita nel modello F24 col codice 6099?
    Io ho sempre considerato normale fare nel primo modo, ma adesso non ne sono più così certo...

    Se è corretto il primo modo, allora la liquidazione ricomprende quel vecchio credito al suo interno e nel Quadro VH per forza di cose andrà considerato (oppure avremmo che quanto compilato in VH non coinciderebbe con quanto effettivamente liquidato via via nel corso dell'anno)... ma se il primo modo non è corretto, allora in VH si deve far riferimento esclusivamente alle operazioni dell'anno... e io ho sempre sbagliato ogni liquidazione fatta in vita mia!!!!!!!!

  6. #6
    OEJ
    OEJ è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,834
    Okay, ho verificato che il credito dell'anno precedente è tranquillamente utilizzabile all'interno delle liquidazioni periodiche dell'anno dopo perciò non c'è problema quanto a quello.
    Adesso si tratta di capire se nel Quadro VH bisogna tenerne conto e dunque riportare le liquidazioni effettivamente compiute, oppure non tenerne conto (ma perchè, poi???) e far riferimento solo alle operazioni del 2007... e quindi, in definitiva, rifare per tutti i periodi infrannuali una "seconda versione" di ogni liquidazione al netto del credito riportato dall'anno prima... sinceramente penso che quest'ultima sarebbe un'ipotesi folle e veramente insensata.

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    67
    Non devi tenere conto del credito derivante dalla dichiarazione Iva ovvero del credito dell'ultimo trimestre 2006. Al rigo VH3 inserisci solo l'esito del 1 trimestre ad es. credito 500 oppure debito 500 comprensivo degli interessi trimestrali. Lo Stesso fai per i campi VH6 e VH9 poi se hai pagato L'acconto lo inserisci nel campo VH13.
    Il credito risultante dall'ultimo trimestre 2006 che poi è il credito Iva annuale derivante dalla dichiarazione iva del 2006 (UNico 2007) lo metti nel CAmpo VL al rigo VL 26. Se non lo hai compensato non compili il quadro VL22. Attenzione al rigo VH6 non devi sommare i crediti Ad es. credito 1mo trimestre 30 credito 2 trimestre 50 al rigo VH6 non metti 80 ma 50 e lo stesso vale per il rigo VH9.

    Ciao

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    67
    Il credito iva del 2006 lo compensi col codice tributo 6099 se nn lo hai compensato lo metti nel quadro VL26 come ti ho detto prima e te lo riporti in quest'anno (avrai un credito maggiore o un debito iva 2007 minore).

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.