+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9

agenzia recupero crediti

Ultimo Messaggio di carrandry il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    136

    agenzia recupero crediti

    Salve,

    ho avuto un problema con un'azienda contestando delle fatture che arbitrariamente mi hanno addebitato.

    Dopo diversi tentativi fatti di fax e raccomandate, mi son ritrovato la lettera di un'agenzia di crediti che mi sollecitava al pagamento, aggiungendo interessi di mora e il loro compenso.

    In questa suddetta lettera inoltre mi viene minacciato che, in mancato pagamento del debito, il cliente di quest'agenzia ricorrerà direttamente all'Autorità Giudiziaria con aggravio di spese a mio carico.

    Ciò che significa? Che, in mancato pagamento, mi ritroverò non più queste due azienducole dietro, ma un giudice che vuole questi e altri soldi da me? E cosa rischierei?

    Grazie
    Ultima modifica di carrandry; 01-06-10 alle 11:16

  2. #2
    ModSenior L'avatar di vnotarfrancesco
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    16,157
    Segui vnotarfrancesco su Twitter Aggiungi vnotarfrancesco su Google+ Aggiungi vnotarfrancesco su Linkedin
    Ciao carrandry,
    in attesa di un parere legale io ti posso solo dire che preferirei avere a che fare con un Giudice o con qualunque ente giuridico legalmente preposto a dissipare i contenziosi piuttosto che con un'azienda privata, intendo con questa l'azienda di recupero crediti.

    Se hai la documentazione che prova il fatto che non hai mai ordinato il materiale o i servizi che ti sono stati addebitati nè ne hai mai usufruito, potresti essere tu a proporre un'opportuna azione, magari presso un Giudice di Pace se è di sua competenza.

    Valerio Notarfrancesco
    MODSeo e Tecnologie
    Per consigli e strategie SEO seguimi su Google Plus +Valerio Notarfrancesco - Twitter
    Seconda edizione Seo Power

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    136
    Ciao

    grazie della risposta.

    Mettiamo caso che aspetto l'intervento del giudice per far valere poi i miei diritti e mettiamo caso ch'io perda comunque la causa: cosa rischierei?

  4. #4
    Esperto
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    87
    se i tuoi avversari procedono con un decreto ingiuntivo ti arriverà un atto dove oltre al credito che devi ci saranno spese ed interessi esempi:
    su 1500 di debito aggiungono circa 500 di spese poi notifiche e registarzione del tito puoi arrivare anche ad un +800;
    su 6000 di debito aggiungici circa 1100.
    A questo punto se vuoi contestare devi scegliere un avvocato e farti una causa:
    2000 - 4000 euro
    Le spese le puoi anche vincere (rientri), ma perdere (paghi le tue e quelle dell'avvocato di controparte) o poi anche essere compensate (ognuno si paga il suo ).
    ciao
    Lucbello

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    136
    Grazie della risposta.

    Alla fine ho solo da sborsare soldi, poi a chi e quanto, a questo punto, son dettagli...

  6. #6
    Esperto
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    87
    allora se sei nell'ottica di pagare, perchè evidentemente un pò di torto ce lo hai, fai così:
    1) contatta l'agenzia dei cacciatori di teste, piangi miseria e digli che se devi pagare allora ti rivolgi ad un legale che è meglio pagare lui, poi gli dici che se aspettano fine mese gli mandi il 50% di quello che chiedo e la chiudiamo li.
    2) sono pagati a percentuale
    3) se ti dicono che va bene fatti mandare un foglio in cui si dice che a fronte del pagamento di x50% si salda tutte le fatture numero......
    4) paga inviando un assegno circolare fatto in una banca che non sia la tua(se vuoi evitare che un domani sappiano dove prenderti i soldi)
    Ciao
    Lucbello

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    136
    Non avrei torto, salvo qualche cosa che ignoro e che un avvocato invece vedrebbe. Ma nella mia famiglia ci sono stati casi in cui avevano ragione e, giunti di fronte al giudice, per qualche fesseria perdevano la causa...

    Ma se conoscono le mie coordinate bancarie, le agenzie possono prelevare soldi dal mio conto senza autorizzazione!?

  8. #8
    Esperto
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    87
    no assolutamente
    ma se ottengo un decreto ingiuntivo, poi faccio il precetto e poi il pignoramento del conto corrente.
    Ciao

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    136
    Ok, allora è il giudice che dispone il pignormento, meno male...

    Grazie delle risposte.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.