+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Manodopera e pezzo sostitutivo pagati, ma il lavoro non è stato eseguito

Ultimo Messaggio di matzam98 il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Roma
    Messaggi
    2

    Manodopera e pezzo sostitutivo pagati, ma il lavoro non è stato eseguito

    Buonasera a tutti.
    Per le piccole riparazioni da effettuare nel mio appartamento ho avuto, ultimamente, come punto di riferimento un operaio che ritenevo di fiducia: per questo motivo, al sopraggiungere di un guasto del meccanismo di una porta interna, mi sono rivolto a lui. Il 30/11/20 mi ha chiesto dei soldi di anticipo per poter ordinare il pezzo ed io, ritenendo che fosse di fiducia, ho deciso di pagare anticipatamente anche la manodopera; totale: € 170.
    Da quel giorno in avanti ha trovato ripetutamente dei pretesti per non eseguire il lavoro (è passato ormai un mese e mezzo) ed ho motivo di credere che non lo eseguirà mai. Stupidamente non mi sono fatto rilasciare la fattura al momento del pagamento, pensando che me l'avrebbe rilasciata il giorno della riparazione, ma conservo integralmente una chat su Whatsapp tra me e lui in cui viene specificato il prezzo del pezzo, della manodopera ed in cui si legge la data in cui gli ho lasciato i soldi. Dalla chat risultano anche le richieste che, di settimana in settimana, gli ho fatto affinché eseguisse il lavoro, con tanto di audio da lui registrati in cui accampa i pretesti per non venire.
    Varrebbe la pena di rivolgersi all'autorità giudiziaria per chiedere il risarcimento dei soldi già versati, più i danni relativi al tempo che mi ha fatto perdere da quando avevo fatto affidamento su di lui ad oggi?

  2. #2
    BH
    BH è offline
    User L'avatar di BH
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Località
    Modena
    Messaggi
    293
    Segui BH su Twitter Aggiungi BH su Google+ Aggiungi BH su Facebook Aggiungi BH su Linkedin Visita il canale Youtube di BH
    I soldi si possono recuperare visto che, mi sembra di capire, abbia ammesso per iscritto che l'hai pagato per un lavoro che non ha ancora fatto.
    Dalle chat si capisce che l'hai pagato? Gliel'hai scritto esplicitamente magari?
    Se l'hai fatto e non ha contestato nulla, se non rimandare il giorno d'esecuzione dei lavori, puoi stare sereno.

    Quanto al risarcimento danni ne dubito fortemente. Hai patito un danno di natura materiale? Puoi provarlo e quantificarlo? Vale la pena andare in causa per un risarcimento di pochi spicci? Non credo.

    Di sicuro i soldi te li deve restituire se non ha intenzione di fare il lavoro, pena una chiaccherata coi CC per frode e nero.
    Lascio consigli ed opinioni a tempo perso.

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Roma
    Messaggi
    2
    Grazie per la risposta.
    Sicuramente non vale la pena di andare in causa per pochi spicci.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.