+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2

Malfunzionamenti della rete elettrica

Ultimo Messaggio di bsaett il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    104

    Malfunzionamenti della rete elettrica

    Premetto che ho uno studio di registrazione


    La sfiga che aleggia su di me si è manifestata pochi giorni dopo l'inizio dell'anno: e dicevano che era l'anno del toro, ma vaf*****lo!!!

    ok spiego il fatto

    Ero nel mio studio a lavorare, precisamente nella regia alle ore 11:30 di un venerdì. A un certo punto sento un rumore strano, tipo interferenza elettrica e le luci dello studio iniziano a impazzire, brillano fortissime tanto che mi **** in mano e penso ci sia un contatto alieno o qualcosa del genere

    Spengo tutto

    inizio a sentire odore di bruciato. Che fare? chiamo un elettricista mio amico che in mezzora è da me. Stacca tutti i cavi dal contatore, dato che secondo lui non è un problema interno ma esterno, di tensione eccessiva.
    Quindi col solo contatore dell'enel senza collegare nulla, misura la tensione con il tester

    Premetto che ho la 220; non ci crediamo il tester misura 320!!! 100 V in più

    Arriva un tecnico dell'ente gestore chiamato tempestivamente e dice che il problema è grave. Dopo un po' di ricerche scoprono un tombino, in cui ci sono i cavi completamente spezzati e ricoperti di acqua e fango. Non ci crederete ma questo tombino, appena aperto STAVA BOLLENDO!!!

    Il tombino si trova vicino a un marciapiede, pioveva ed è un tombino di ferro, pensate cosa poteva succedere!

    E meno male che non ero in vacanza dato che era tipo il 3 gennaio e il danno l'ho riscontrato solo io: qualcuno poteva sicuramente rimanerci secco

    Beh scampato questo pericolo piu grave, riparano il tutto alla bene e meglio (uno piglia anche la scossa) e mi ripristinano la corrente;

    danni subiti:

    TUTTO QUELLO CHE C'ERA COLLEGATO SI E' BRUCIATO QUINDI:

    - modem fastweb
    - router wireless
    - campanello
    - ampli per cuffie

    E fin qui pensavo di chiedere un rimborso via fax

    Fatto sta che c'era collegato anche un Hard disk esterno, in cui ho molti progetti vecchi, più tutti i sample che uso dal vivo per suonare col gruppo

    Non va nemmeno lui, bruciato


    La domanda è: posso farmi rimborsare un HD pieno di dati? Quanto posso chiedere?

    *******************************************
    Ultima modifica di lorenzo-74; 14-01-08 alle 15:53 Motivo: evitare termini volgari - evitare denigrazioni inutili

  2. #2
    User Attivo L'avatar di bsaett
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,879
    Ciao Mizkey,

    certamente, se riesci a dimostrare che il danno dipende dal gestore, tutto ciò che si è danneggiato deve esserti ripagato. Anche qui però devi dimostrare che gli apparecchi si sono danneggiati per quell'evento (questo è facile, basta un tecnico che ti fa una relazione) ma soprattutto il valore dei dati contenuti nell'apparecchio, e per questo non saprei cosa suggerirti, se si tratta di cosa che ti servono per il tuo lavoro vedi come farti fare una relazione da un tecnico che precisi cosa c'era e quantifichi il danno (eventualmente se vai in causa col gestore sarà un perito nominato dal giudice a farlo), oppure ci sarà una valutazione equitativa da parte del giudice.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.