+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 20 di 20

Facebook morirà?

Ultimo Messaggio di SWJ il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    166
    Sono l'unico a non considerare facebook insteressante? Non parlo del lato marketing ma di tutto il suo universo. Passata la socio-mania se non si afferma come unico e vero unique-id per la rete è destinato a semi-morire.

  2. #2
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    40,400
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Ciao Fabio,

    io la penso come te fino ad un certo punto. E quel certo punto sono tutte quelle persone che lo utilizzano perché non sanno fare altro

    E sono tante. E se chiedo in giro, fuori da chi già usava un pc, dicono che gli piace e lo usano in modo utile


  3. #3
    Moderatore L'avatar di NetMassimo
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Gorizia
    Messaggi
    1,454
    Segui NetMassimo su Twitter Aggiungi NetMassimo su Google+ Aggiungi NetMassimo su Facebook Aggiungi NetMassimo su Linkedin
    Io continuo a frequentare Facebook soprattutto perché ci sono alcuni gruppi che mi interessano.

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    12
    Ciao ragazzi,
    non nascondo che anch'io come molti sono stato attratto da FB già da quanto ha preso piede in Italia, e mi sono iscritto.
    Dopo qualche anno ne ho perso gradualmente l'interesse e mi sono più volte chiesto perchè rimango ancora iscritto. Semplice: lo trovo il mezzo più popolare e immediato sia per rimanere i contatto con amici e parenti lontani sia per creare eventi e organizzare serate, avendo da subito un'idea dei partecipanti, senza essere troppo invasivi con inviti su mail, cellulare o altro.

    Tolti questi due punti per me non trova utilità. Onestamente credo che, se un domani la "massa" passerà altro social (Google+ ad esempio), passerò anche io.

  5. #5
    Esperto L'avatar di rosso
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Pesaro
    Messaggi
    133
    Segui rosso su Twitter Aggiungi rosso su Google+ Aggiungi rosso su Linkedin

    Facebook

    Per come la vedo io, lo vedo male...
    Per chi ha o acquisisce via via dimestichezza con internet lo "stare" su Facebook lo percepisce senpre più come una perdita di tempo... cosa che non succede ad esempio con twitter, percepito invece molto utile come servizio per news in real time, o G+ che è l'unione di tanti servizi già utilissimi e usatissimi di google e che lascia intravvedere un'utilità crescente del servizio.

    Come dice netMassimo i gruppi sono utili ed anch'io infatti vado soprattutto per quelli, irrinunciabile quello degli ex compagni di scuola

    E come dice Giorgio facebook resiste e resisterà per la sua mole di utenti.
    Ma cosa succederà quando tutti questi utenti del web mono-sito capiranno che la rete è molto di più e che quello che si fa su facebook slo si può fare anche in altri posti?

    Insomma chi vivrà vedra ma così com'è non lo vedo molto bene anche "solo" fra 3 anni...

    Ciao a tutti
    Ultima modifica di rosso; 08-06-12 alle 15:29

  6. #6
    Esperto L'avatar di rosso
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Pesaro
    Messaggi
    133
    Segui rosso su Twitter Aggiungi rosso su Google+ Aggiungi rosso su Linkedin

    Ed ecco subito novità ...

    Ed ecco subito le novità delle app e dello smartphone:
    Facebook, un mobile app store l'obiettivo è il telefono social

  7. #7
    Moderatore L'avatar di overclokk
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Persiceto (BO)
    Messaggi
    3,110
    Segui overclokk su Twitter Aggiungi overclokk su Google+
    Tutto ha un inizio e tutto ha una fine prima o poi, l'importante è spremerlo finchè si può, poi si passa ad altro
    Ciao
    Enea
    Postato via Mobile

  8. #8
    User Attivo L'avatar di valijolie
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1,318
    Segui valijolie su Twitter Aggiungi valijolie su Google+ Aggiungi valijolie su Facebook Aggiungi valijolie su Linkedin Visita il canale Youtube di valijolie
    Secondo me, il giorno che muore Facebook, morirà anche la SEO, per invidia

    La possibilità c'è che perda interesse, ed anche che passi seriamente di moda...vedo già l'effetto che fa su mio fratello, che ha 15 anni meno di me, e la sua generazione lo usa fast food, ci fa due giochi, guarda due immagini stupide e poi lo chiude e passa ad altro.

    Anche se adesso la popolazione di Facebook si rigenera con le nuove entrate e con chi vi ci sta per abitudine, utilità, per far massa...un giorno potrebbe succedere che per il ragazzino di turno ci sarà qualcos'altro e allora salterà Facebook (se ancora sarà lì) e approderà subito in quell'altro. Un po' come succedeva con Myspace quando Facebook cominciava a spopolare in Italia...

    Staremo a vedere
    @valijolie| Scrivo qui |Ton nom détonne, Camille

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Van Basten
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    1,039
    Facebook ha un ottimo potenziale ed è qualcosa di enorme, molto più grande di quanto non siano mai stati gli altri social in passato (vedi myspace). Quello che però mi stupisce è che facebook è fermo. Sebbene le possibilità di sviluppo siano infinite vedo che alla fine non ci sono state grandi novità e quelle poche che sono state introdotte sono fallite miseramente (vedi deals).

    Anche se si tratta solamente di un film credo che ci sia una frase interessante di The Social Network:
    Saverin: Io cerco di pagarla la festa
    Mark: non ci sarà alcuna festa se non è "bella"
    Il boom di facebook ha fatto dimenticare che "le feste" vanno pagate e non ci si puo' basare semplicemente sulla "ficagine" (usando la parola che usano nel film) di una festa.
    Nelle mie zone si dice "c'è un tempo per giocare ed un tempo per lavorare".

    Mi pare che facebook fino ad ora abbiamo lavorato solo per attirare utenti senza mai pensare ad un sistema per monetizzare. Per assurdo si è dato da fare più twitter che non facebook su questo fronte.

    Ora facebook è in un punto cruciale della sua vita, o si stabilizza o implode.

    Lo sbarco a Wall Street è stato il più grande fallimento di tutti i tempi (bruciati 40 miliardi in una settimana).
    Sebbene molti siano del parere che il risultato è frutto di pura speculazione, la verità è che facebook non ha portato nulla al tavolo delle contrattazioni. Gli utili di facebook aumentano ma meno di quanto previsto, il mercato è saturo e non ci sono più grandi margini di crescita. Aver puntato sull'APP mobile ha portato a grosse perdite pubblicitarie, non ci sono progetti significativi per il futuro.

    Online non se ne parla molto ma le Multinazionali stanno lasciando facebook (dopo un boom iniziale) perchè le campagne non danno risultati ed aumentano di prezzo vertiginosamente. Ultima a lasciare è stata General Motors (3 inserzionista per volume pubblicitario) ed altri sono pronti ad andarsene.


    Google invece ha strutturato e diversificato ottimamente il suo business ed anche se domani il motore di ricerca dovesse improvvisamente fallire, Google resterebbe comunque in campo grazie a Youtube, ad Android, Analytics e tutti i numerosi servizi che offre alle aziende.


    In definitiva vedo Facebook come un ragazzo prodigio che però non fa altro che rimarcare il suo talento senza far altro, mentre vedo Google nel ragazzo un po' meno prodigio ma che si impegna al fine di concretizzare il frutto del suo intelletto.
    MODTurismo e Marketing rigondavide.com seo, marketing e montagna

  10. #10
    Moderatrice L'avatar di cantodinverno
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Taranto
    Messaggi
    1,097
    Segui cantodinverno su Twitter Aggiungi cantodinverno su Google+ Aggiungi cantodinverno su Facebook Aggiungi cantodinverno su Linkedin Visita il canale Youtube di cantodinverno
    Facebook è stato il primo social diffuso su ampia scala in Italia: prima o poi deve finire, come tutte le cose belle. Comunque, la SEO sopravviverà allegramente anche senza Facebook. Le potenzialità sono diverse, ma non sono poi tantissime rispetto a social come Google Plus (se fossi un nuovo utente, non mi iscriverei proprio a Facebook). Il suo carattere generalista crea problemi a far conoscere i contenuti: è il motivo per cui qualche azionista se ne sta andando. Spero che Mark riesca a creare qualcosa di meglio dopo questa estemporanea, seppur miliardaria.

  11. #11
    Banned L'avatar di Tang
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    13
    Non credo che sia destinato a morire, credo piuttosto che quandunque una persona non abbia problemi con il modo in cui viene gestito puo` essere considerato uno strumento comodo e veloce per comunicare con le persone che si conoscono. Credo che le uniche armi che puo` usare facebook per commettere un suicidio siano quelle di implementare funzioni sempre piu` invasive, ad un certo punto le persone si renderanno conto di cio` c'e` un limite per tutti, e di questo ne sono certo.

    Piuttosto non credo che possa finire l'hype generato dalla possibilita` di socializzazione, a meno che non venga trovato un modo piu` comodo e diretto, in caso contrario, la voglia di socializzare della razza di mammiferi a cui offre i propri servizi non ha fondo, potrebbe continuare cosi` anche all'infinito.

    Io personalmente ho cominciato a vivere staccandomi sempre di piu` dall'ombra della corporazione di turno per quanto mi sia possibile, di certo non posso costruire una CPU da solo ma posso evitare di usare servizi provenienti da chi si sente in diritto di cambiare policy, gestione del servizio, standard di qualita`, mandare in outsourcing cio` che mi riguarda, senza interpellarmi, faccio un ragionamento generico tirando in causa anche realta` come Google, Ebay, lo stesso facebook, Twitter, MS etc

    Come leggo qua su questo forum che per esempio Google cambiando algoritmo ha penalizzato molto del lavoro svolto dai lavoratori che frequentano questo forum, o posso tirare in ballo ebay che stacca venditori da un giorno all'altro rischiando di lasciare per strada dipendenti di aziende, ma credo sia un'altro discorso.
    Se io facessi marketing su facebook e twitter cercherei di portare i miei follower/fans verso altre piattaforme tipo identi.ca, almeno sarei sicuro che in un modo o nell'altro ho sempre la possibilita` di non trovarmi a perdere tutto il frutto del mio lavoro da un giorno all'altro, possiamo dire lo stesso di piattaforme con dietro corps?

  12. #12
    User L'avatar di BgDesign
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    milano
    Messaggi
    66
    Ciao,
    pure io ho letto qualche giorno fa che facebook era destinato a morire entro il 2020..

    "Secondo Eric Jackson il re dei social network è destinato a fare la fine di Yahoo!"

  13. #13
    User
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    94
    Citazione Originariamente Scritto da fabiothe2nd Visualizza Messaggio
    Sono l'unico a non considerare facebook insteressante? Non parlo del lato marketing ma di tutto il suo universo. Passata la socio-mania se non si afferma come unico e vero unique-id per la rete è destinato a semi-morire.

    I "Social Network" esistono da quando esiste la rete (anche prima di Internet). Mica solo Myspace, linkedin, Twitter. Prima erano le BBC, poi IRC, ICQ.... poi Facebook. Gli utenti hanno sempre cercato nella rete degli strumenti per connettersi ad altri utenti.

    Facebook declinerà come hanno declinato tutti gli altri, ed altri "social network" prenderanno il suo posto.

    Si possono fare delle analisi sul perché tutti questi social sono morti o moriranno, ma sono abbastanza certo che poiché non morirà il DESIDERIO e la NECESSITA' di comunicare con le persone, ci sarà qualcosa che prenderà il suo posto (che non credo sarà Google+, che è una brutta copia di Facebook).

    In realtà, esiste già uno strumento Social molto longevo, che è l'email. Il problema dell'email è che è solo un ID digitale, che consente di comunicare ma non porta con sé le informazioni sulla propria identità. Inoltre, il problema
    della Email è che è attaccabile dallo spam, perché basta conoscere l'indirizzo email per poter inviare un messaggio, anche se non si è "connessi" al destinatario. Esistono diversi modi di proteggersi dallo spam, ma solo parzialmente efficaci perché nella email non c'è in modo nativo il concetto di "connessione" con altri utenti.

    A mio parere, i prossimi social dovranno essere più aperti basati sulla PORTABILITA' DEI PROFILI. Magari non un unico social network, ma una rete di social network in competizione, alcuni generalisti ed altri tematici.

    Se io voglio comunicare, non devo essere costretto ad iscrivermi ad un Social Network X, se a me non piace: avrò un mio identificativo che include anche il mio profilo e le mie connessioni, e con esso mi iscrivo ai Social Network di mio gradimento; potrò poi comunicare con gli utenti di qualsiasi Social purché conosca il suo ID e abbia le necessarie autorizzazioni/connessioni.

    Forse sono un visionario? Può darsi

  14. #14
    Moderatore L'avatar di overclokk
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Persiceto (BO)
    Messaggi
    3,110
    Segui overclokk su Twitter Aggiungi overclokk su Google+
    Questo presuppone che ci sia un ente unico che contenga miliardi di profili alla faccia della (poca) privacy.

    Ciao
    Enea

  15. #15
    User
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    59
    Citazione Originariamente Scritto da macantoni Visualizza Messaggio

    Si possono fare delle analisi sul perché tutti questi social sono morti o moriranno, ma sono abbastanza certo che poiché non morirà il DESIDERIO e la NECESSITA' di comunicare con le persone, ci sarà qualcosa che prenderà il suo posto (che non credo sarà Google+, che è una brutta copia di Facebook).
    Parlerei più di "bella copia", data l'efficacia e la qualità delle varie applicazioni e features...
    Analisi su prodotti Web e Social Media Webpointzero.com

  16. #16
    User
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    94
    Citazione Originariamente Scritto da overclokk Visualizza Messaggio
    Questo presuppone che ci sia un ente unico che contenga miliardi di profili alla faccia della (poca) privacy.

    Ciao
    Enea
    Può essere gestito in molti modi. Anche in modo distribuito, senza nessuna autorità centrale; oppure con delle autorità centrali che fanno da registars, come nei nomi a dominio.

    Parlerei più di "bella copia", data l'efficacia e la qualità delle varie applicazioni e features...
    è comunque una copia. Poi bella o brutta è soggettivo; noi la vediamo dal lato dell'utente evoluto che con il web ci lavora, ma per quanto riguarda l'utente comune pare che le statistiche di coinvolgimento su google+ siano peggiori rispetto a quelle di facebook (permanenza media, numero di interazioni, ecc.)

  17. #17
    User L'avatar di Far-Web
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    117
    Io parlo principalmente da normale utente, dato che uso Facebook più per interesse personale che per web marketing.
    Io credo che Facebook sia molto instabile, lo confermando anche i numerosi errori che causano impazienza nell'utente (vedi errori nella chat, errori di visualizzazione ecc...).
    Google + invece è enormemente più stabile e organizzato, il numero di interazioni è causato da una difficoltosa gestione delle cerchie.

    Io utilizzo Facebook prevalentemente per chattare con gli amici, dato che la chat è l'unica cosa utile visto che quasi tutte le persone utilizzano Facebook.
    Quando un sito di chat diverrà abbastanza famoso, Facebook morirà.

  18. #18
    User L'avatar di Calcio 24 ore
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    bergamo
    Messaggi
    29
    Io a volte non riesco nemmeno a raggiungere il sito, mi segna offline..
    Molte volte quando sono loggiato mi butta fuori dall'account..
    Se continua cosí… c'è poco da fare…poi con la timeline….
    Ultima modifica di Leonov; 03-07-12 alle 06:44 Motivo: Maiuscole.

  19. #19
    Utente Premium L'avatar di Angix
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Napoli
    Messaggi
    142
    Sono del tutto contrario a te, vuoi sapere i miei motivi?
    1) Facebook può essere usato anche a scopo pubblicitario.
    2) Facebook è una chat per giovani, quindi non ne trovi utilità tu, ma i ragazzini si divertono molto
    3) Io amo molto tutti i social network perché ti permettono di stare in contatto con la gente
    HoverboardTalk.it - Il primo portale dedicato agli appassionati degli hoverboard.

  20. #20
    SWJ
    SWJ è offline
    User L'avatar di SWJ
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    195
    Io credo che visto che è in continua espansione sara durra che muoia...al limite dovra trovare un modo nuovo di monetizzarsi ma lo sta gia facendo con gli sponored serch.
    Vuoi piu Like, Visite, Followers? MARKETING-SEO.IT

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.