A me ha fatto un po' ridere, me lo ha segnalato Enrico Collorà: Stadia e la latenza negativa: il piano di Google per fermare il lag

Ma la Latenza Negativa non è complessiva, ci sarà sempre Latenza, è una cosa più specifica, non gioca al posto nostro

Anziché premere effettivamente i comandi al posto vostro, è probabile che Google decida di pre-renderizzare alcuni frame in background a seconda delle possibili azioni che andrete a compiere. Se a questo aggiungiamo un po' di apprendimento automatico (il cosiddetto "machine learning") e magari la possibilità di raccogliere dati di gioco, i server di Stadia potrebbero addirittura determinare la probabilità di alcune specifiche azioni rispetto ad altre, in modo da rendere tali previsioni più accurate oltre che rapide.
Voi che ne pensate?