+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

La popolarità di un sito influisce sul CPC?

Ultimo Messaggio di hank77 il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    11

    La popolarità di un sito influisce sul CPC?

    Ciao a tutti,
    la risposta forse è sottintesa perciò mi spiego meglio. Leggendo la guida di adsense non ho capito una cosa in particolare: le aste degli inserzionisti (oltre al discorso dei click aggiuntivi).


    • Maggiore è la popolarità di un sito (considerato l'argomento trattato) e maggiore sarà il CPC sui propri banner?


    Faccio un esempio:
    Prendiamo due siti che parlano dello stesso argomento: uno con buoni contenuti, aggiornato e con un buon posizionamento;
    il secondo, invece, contenuti scopiazzati e mal indicizzato.


    • A parità di visualizzazioni (poniamo che il secondo riesca a sfruttare al meglio i followers della sua fan page aumentando il traffico al sito), l'asta che si crea attorno al primo avrà un costo maggiore rispetto al secondo?
    • Le visualizzazioni (uguali per entrambi) comporteranno un'entrata maggiore per il primo sito rispetto al secondo?


    Sperando di essere stato chiaro, vi ringrazio e vi saluto!

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Vimercate
    Messaggi
    26
    Aggiungi AlbertoGiacobone su Google+
    Un sito popolare, con i canali personalizzati ben impostati, può venire scelto dagli inserzionisti per un posizionamento diretto, con risultati - tipicamente - interessanti.

  3. #3
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,105
    Quoto AlbertoGiacobone.

    Maggiore è il trsut rank e la popolarità di un sito ( parliamo anche di affidabilità ), maggiori sono le probabilità che l'isnerzionista scelga di voler fare pubblicità su quel sito e quindi il valore del click cresce.
    Molto influisce anche il "fattore di conversione" , ma questo non viene messo a nostra disposizione da Google ne dagli inserzionisti ( ma Google lo conosce bene !!! ).
    Mi spiego : se un sito con buona popolarità e affidabilità converte , diciamo, 50 , e un altro con meno affidabilità e popolarità converte 90...l'inserzionista tende a scegliere quest'ultimo e ne viene fuori la "concorrenza" e si spunta un prezzo a click migliore ( cpc ).
    Purtroppo questo dato non viene fornito ne messo a disposizione , ma può essere ...diciamo intuito.

    Se si intuisce che il fattore di conversione è buono...e si gode di una discreta popolarità...basta togliere via qualche banner e il cpc schizzerà.

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Grazie a entrambi per le risposte!


    Se si intuisce che il fattore di conversione è buono...e si gode di una discreta popolarità...basta togliere via qualche banner e il cpc schizzerà.[/QUOTE]

    quindi, qualora dovessi intuire che il fattore di conversione è buono, togliendo via alcuni banner e lasciandone ad esempio un paio, l'asta si concentrerebbe solo su questi ultimi facendo schizzare il cpc?

  5. #5
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,105
    Citazione Originariamente Scritto da hank77 Visualizza Messaggio
    quindi, qualora dovessi intuire che il fattore di conversione è buono, togliendo via alcuni banner e lasciandone ad esempio un paio, l'asta si concentrerebbe solo su questi ultimi facendo schizzare il cpc?
    Si, più o meno.
    Il problema è che il fattore di conversione non solo dipende dall'inserzionista e dalla campagna ma...è che non lo saprai mai e non è un dato messo a fattor comune per gli inserzionisti.
    Mi spiego : se un inserzionista che vende camice su 100 click ricevuti dal tuo sito fa, mettiamo, 10 ordini , mentre su altri siti fa un solo ordine è ovvio che quell'inserzionista si concentrerà sul tuo sito , ma questo lo saprà soltanto lui . Le altre camiciaie non lo potranno sapere ma il primo inserzionista alzerà inevitabilmente la sua offerta per farsi pubblicare annunci sul tuo sito ...tirandosi inevitabilmente gli altri inserzionisti che dovranno stargli dietro.

    Un consiglio : non fossilizzarti o scevellarti su questa condizione. Migliora la qualità per il settore specifico nel quale sei in modo da attrarre utenti di qualità e qualificanti . Il resto viene da solo...più o meno.

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Chiarissimo, grazie!

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.