+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Alternative a Google Analytics per risolvere il problema del (not provided)

Ultimo Messaggio di EuropaHosting il:
  1. #1
    User Newbie L'avatar di EuropaHosting
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Localit
    Montecatini Terme
    Messaggi
    5
    Segui EuropaHosting su Twitter Aggiungi EuropaHosting su Google+ Aggiungi EuropaHosting su Facebook

    Alternative a Google Analytics per risolvere il problema del (not provided)

    salve a tutti, dato che Google sta diventando noiosa con quel (not provided) che ormai tarpa le ali in maniera eccessiva, stavo pensando di adottare Piwik(piwik.org) come strumento di tracking su tutti i siti che gestisco.
    Ho detto Piwik perch quello che ho trovato facendo due ricerche veloci.
    Volevo avere da voi un parere su questo programma(che tra l'altro noto che dispone anche di: una app android, di un modulo per drupal e di un plugin per wordpress).
    Io ho la gestione diretta della macchina(noto che solo self-hosted, giusto?) ma dato che vi sono siti produttivi non voglio installare programmi instabili o che possano andare in conflitto con i software gi in uso(centos con ispconfig3).

    Quindi quello che volevo sapere , con Piwik il problema del not provided si risolve alla radice?? (oppure quei dati sono proprio destinati a rimanere invisibili?)

    Come valutate Piwik come strumento di tracking? Conoscete altrimenti dei programmi migliori(anche non self-hosted) ???

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    192
    Non risolvi perch sono le query di google che mancano di key prima di atterrare sul tuo sito. Al limite ci sarebbe un accorgimento che al np associa le pagine di atterraggio cos ti fai un'idea di quali pottebbero essere le keys.

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Localit
    Montecatini Terme
    Messaggi
    5

    login google

    Credevo che il not provided fosse dovuto al fatto che google non puo monitorare le key delle persone che fatto il login..

    Citazione Originariamente Scritto da luca1317 Visualizza Messaggio
    Al limite ci sarebbe un accorgimento che al np associa le pagine di atterraggio cos ti fai un'idea di quali pottebbero essere le keys.
    Quale sarebbe questo accorgimento????
    Ultima modifica di EuropaWeb; 15-02-15 alle 12:32 Motivo: grammatica

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    192
    Prova a cercare su google "trucchi not provided".

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Localit
    Montecatini Terme
    Messaggi
    5
    n.d.

  6. #6
    User Newbie L'avatar di EuropaHosting
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Localit
    Montecatini Terme
    Messaggi
    5
    Segui EuropaHosting su Twitter Aggiungi EuropaHosting su Google+ Aggiungi EuropaHosting su Facebook
    uhm, si ma questa non una soluzione, in pratica ti suggeriscono di creare un filtro per sostituire il not provided con le pagine di atterraggio dell'utente. Ma tanto il dato delle pagine di atterraggio si conosce gi dalla sezione "comportamento", quello che mi serve capire a me sono le keyword stesse che l'utente utilizza, io ho un sito dove il 90% delle visite dai motori viene mostrato su not provided, il che frustrante.

    Noto per che sul motivo almeno ci ho preso:
    Se in passato era possibile vedere tutti i termini di ricerca che i visitatori avevano usato per trovare il vostro sito web, dallo scorso anno non lo pi, da quando Google ha deciso di crittografare tutti i clic in uscita dai risultati di ricerca effettuati da utenti loggati in uno qualsiasi dei servizi web di Google (come ad esempio Gmail, YouTube, Google Plus, Google Maps, e altro).
    fonte: networkdisuccesso.com/scoprire-not-provided-google-analytics


    Con analytics per forza di cose non possibile, ma siamo sicuri che usando servizi esterni non si sia trovato il modo di decriptare(quindi risolvere) il problema?


    Se io cerco la parola chiave "montecatini terme" su google, l'url della pagina di ricerca :
    Codice:
    google.it/?gws_rd=ssl#newwindow=1&safe=off&q=montecatini+terme
    Se clicco su un risultato di ricerca SENZA LOGIN, prima di arrivare a destinazione, google mi reindirizza qui:
    Codice:
    google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=3&cad=rja&uact=8&ved=0CDgQFjAC&url=http%3A%2F%2Fwww .termemontecatini.it%2F&ei=7KDgVKnyDubmywPmvILwAg&usg=AFQjCNE8K9xPTzuOIwSxR9G4bf2EBE0OPA&bvm=bv.85970519,d.bGQ
    Se clicco su un risultato di ricerca con l'account loggato, prima di arrivare a destinazione, google mi reindirizza qui:
    Codice:
    google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=3&ved=0CDYQFjAC&url=http%3A%2F%2Fwww .termemontecatini.it%2F&ei=p6DgVK2CC8vMygOVm4HQDw&usg=AFQjCNE8K9xPTzuOIwSxR9G4bf2EBE0OPA&sig2=pcRoUDII4jYpwzyX04d-JQ&bvm=bv.85970519,d.bGQ&cad=rjt

    Da quello che posso vedere in nessuno dei due casi le keyword vengono inglobate nell'url, questo mi farebbe pensare che in entrambi i casi gli url sono criptati, no?
    Mi viene da chiedermi allora come facciano i servizi esterni a capire le keyword, visto che google cripta in ogni caso?

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Attivato
  • Il codice [VIDEO] Attivato
  • Il codice HTML Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.