Ad aprile pubblicai un post di critica nei confronti dell'integrazione a volte eccessiva di del.icio.us all'interno dei post, definendo il fenomeno come spamlicious.

Con mio grande piacere ho riscontrato che in questi giorni altri blogger italiani hanno ripreso l'argomento, capitanati dall'intervento di bayle sul quale si sta sviluppando un'interessante discussione tra i commenti.
Su Blublog intervenuto anche Luca, su Simply My Blog ne parla lafra.

Simone Carletti sul suo blog
rilancia un tema "caldo" su del.icio.us gi intavolato ad aprile e che si "riscaldato" ultimamente su altri blog.