Spiego brevemente la situazione.

Ho registrato un dominio con le estensioni .it e .com
Il dominio è composto da un articolo determinativo e un sostantivo, faccio un esempio banale: Ilborso.it Ilborso.com
Se fosse stato libero il dominio pane, avrei registrato quello, ma lavorandoci sopra, con l'articolo è perfetto per il logo/immagine che ho creato.
Preciso che la sola parole registrata già da qualcun altro non ha niente a che fare con quello che faccio io.
Ora vorrei registrare anche il marchio del nome che ho a dominio e ho visto nel database per i marchi registrati che la singola parola è stata registrata da un'altra azienda ancora che prima di tutto tratta di una categoria mercelogica completamente diversa dalla mia, ed è completamente diversa anche di quella del dominio che ha registrato quella singola parola.

Vi chiedo un parere su un'opportunità a cui stavo riflettendo:
converebbe registrare il marchio con lo stesso identico nome del mio dominio, quindi articolo determinativo + sostantivo: ilborso, oppure visto che è libero per la classe merceologica che mi interessa, converebbe registrare solo il sonstantivo: borso ?

In tal modo avrei tutelato la parte più importante nei confronti di chi in futuro dovesse pensare di registrare un marchio simile per la stessa classe merceologica.

Oppure, mi converrebbe registrare direttamente l'esatto nome a dominio: ilborso, quindi articolo + sostantivo e avrei comunque tutelato il nome borso per quella classe anche se qualcuno dovesse pensare di registrare un domani la sola parola borso per quella classe?
Tendo ad escludere quest'ultima eventualità perchè mancherebbe il carattere di novità, quindi gliela respingerebbero se usata per la stessa classe.
Però vorrei fare la miglior scelta: se registro solo il sostantivo borso, posso un domani creargli un logo che invece abbia anche l'articolo come nel dominio ilborso ?

Domande alle quali non riesco a rispondere in maniera definitiva.
Spero in un vostro consiglio.
Grazie anticipatamente