+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2

Problemi plurali

Ultimo Messaggio di Leonov il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    3

    Problemi plurali

    Sono nuova e spero di non aver sbagliato sezione a proporre questo mio problema. Io ho un problema con i plurali. Mi spiego meglio allo scritto non li sbaglio mai ma è all orale che ho difficoltà . Faccio un esempio: sono figurazioni di animali nuovE e bellE. Invece io dico: sono figurazioni di animali nuovI e bellI; sono questi i casi dove sbaglio. Non riesco a trovare un modo per dirli giusti. Qualcuno mi sa consigliare una strategia o una tecnica per non sbagliare?

  2. #2
    Consiglio Direttivo
    Bibliotecario
    L'avatar di Leonov
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Biblioteca del Forum.
    Messaggi
    11,607
    Ciao Bianchina1, benvenuta nel Forum (la sezione è quella giusta).

    Per rispondere alla tua domanda, una regola generale è quella della concordanza, ovvero quando scrivi o parli le parole devono concatenarsi le une alle altre (e quindi adeguarsi quanto a genere [femminile/maschile] e numero [plurale/singolare]). Facciamo qualche esempio, per capirci, proprio usando ciò che hai scritto tu.

    Quando tu dici o scrivi "figurazioni di animali nuovE e bellE", dal momento che gli aggettivi "nuovo" e "bello" sono femminili plurali, questo significa che si riferiscono alla parola femminile plurale della frase, ovvero "figurazioni"; in altre parole, ad essere nuove e belle sono le figurazioni, non gli animali.

    Se, al contrario, scrivi o dici "figurazioni di animali nuovI e bellI", allora per come è costruita la frase ad essere cose nuove e belle non possono essere le figurazioni, ma gli animali, perché gli aggettivi "nuovo" e "bello" sono in questo caso dei maschili plurali, quindi si attaccano alle parole maschili plurali della frase.


    Nel caso che hai proposto tu, entrambe le soluzioni sono in linea di principio corrette, nel senso che ad avere le qualità di bellezza e novità possono essere sia le figurazioni, sia gli animali raffigurati, ed è precisamente la scelta fra maschile e femminile a stabilire se tu stai lodando le figurazioni o gli animali.

    In altri casi non va sempre così liscio: se tu dici "sono dipinti di animali nuovE e bellE", i due aggettivi femminili non hanno alcun riscontro nel resto della frase, cioè non riescono ad attaccarsi ad alcun nome femminile (che non è presente), e quindi l'espressione usata non è corretta.

    In altri casi, infine, si possono generare delle ambiguità, ovvero non si riesce a risalire con chiarezza a cosa dica davvero una frase. L'espressione "sono dipinti di animali nuovI e bellI" va bene dal punto di vista delle concordanze (nomi maschili, aggettivi pure maschili, tutto plurale come è giusto che sia), ma non si riesce a capire se ad essere nuovi e belli sono i dipinti o gli animali. Per sfumature del genere ci sono delle regole avanzate, ma la fluidità dell'italiano non consente sempre un'identificazione univoca.


    Spero di avere almeno in parte dato una mano a diradare i tuoi dubbi. Se ti viene in mente altro, siamo qua.

    Saluti!
    MODBiblioteca del Forum gt --- Kàspar Àiolos Lèonov, Ph.D. --- Bibliosaurus ModSenior e Bibliotecario del Forum gt. Al vostro servizio.
    Regole della Casa --- Web Marketing Festival! A Rimini; a giugno! La festa della formazione. Passa a trovarci.
    Sono con te, sei con me.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.