+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

[WMT] pagine index "lette" due volte: canonical?

Ultimo Messaggio di FDA il:
  1. #1
    Utente Premium L'avatar di Eugene
    Data Registrazione
    May 2005
    Localit
    Dagobah
    Messaggi
    698
    Segui Eugene su Twitter Aggiungi Eugene su Google+ Aggiungi Eugene su Facebook

    [WMT] pagine index "lette" due volte: canonical?

    Buongiorno

    Ho un sito in 5 lingue nel quale, per ogni lingua, stata creata un'apposita cartella (www.nomesito.ext/en, www.nomesito.ext/fr, ecc.) ognuna avente all'interno un documento index.html.
    Controllando il sito con gli strumenti per webmaster di Google, nella sezione ottimizzazione > miglioramenti HTML, mi vengono segnalate le pagine con i tag title duplicati.
    Il fatto strano che le pagine segnalate sono in realt la stessa, ovvero www.nomesito.ext/en/ e www.nomesito.ext/en/index.html, questo per ogni lingua.
    Come posso fare per evitare che Google veda due volte la stessa pagina segnalandomi di conseguenza dei contenuti duplicati?
    E' sufficiente utilizzare rel="canonical" in ogni index.html?

    Grazie
    <-- Fare. O non fare. Non c' provare. --> www.yodastudio.com

  2. #2
    FDA
    FDA  offline
    Moderatore L'avatar di FDA
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Localit
    Napoli
    Messaggi
    1,931
    Segui FDA su Twitter Aggiungi FDA su Google+ Aggiungi FDA su Facebook
    Ciao Eugene.
    No, non sufficiente il rel=canonical, che rappresenta un'indicazione per Google, che tra l'altro potrebbe anche ignorare. In questo caso non c'entra, per. Devi segnalare il multilingua sia nell'HEAD (tramite un link rel alternate con hreflang) sia nella sitemap. Anche dopo tale modifica, per, Google potrebbe ancora segnalare la cosa. Puoi provare a modificare i TITLE nelle altre lingue lasciando i titoli visibili come sono ora.

  3. #3
    Utente Premium L'avatar di Eugene
    Data Registrazione
    May 2005
    Localit
    Dagobah
    Messaggi
    698
    Segui Eugene su Twitter Aggiungi Eugene su Google+ Aggiungi Eugene su Facebook
    Ciao FDA.

    Vediamo se ho ben compreso, nell'index di ogni lingua devo inserire i seguenti tag:


    Codice:
    <link rel="alternate" hreflang="en" href="http://www.nomesito.ext/en/" />
    <link rel="canonical" href="http://www.nomesito.ext/en/"/>
    Non mi chiara la questione riguardante la sitemap poich questa viene generata automaticamente tramite software, devo intervenire manualmente ed apportare delle modifiche?
    Anche quello che dici sui title mi poco chiaro. Al momento il sito presenta title e description differenti per ogni pagina e per ogni lingua. Cosa andrebbe fatto?

    Grazie
    <-- Fare. O non fare. Non c' provare. --> www.yodastudio.com

  4. #4
    FDA
    FDA  offline
    Moderatore L'avatar di FDA
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Localit
    Napoli
    Messaggi
    1,931
    Segui FDA su Twitter Aggiungi FDA su Google+ Aggiungi FDA su Facebook

    Sito multilingua, istruzioni nel HEAD e Sitemap

    Ciao Eugene.
    S, le due istruzioni che hai suggerito sono corrette nella forma (a meno dello slash finale, quello dipende dalla versione dell'html), ma non vanno insieme.
    Mi spiego: la prima indica la lingua alternativa, la seconda indica invece la pagina "canonical" nella lingua attuale. La prima andr pertanto nelle pagine corrispondenti in una lingua diversa da quella inglese, la seconda nella sola pagina in lingua inglese. Questo vale per tutte le lingue. Il codice deve essere ovviamente generato, perch gli URL cambiano da pagina a pagina (esempio: la home e un articolo hanno due URL diverse ... perdona se ho scritto un'ovviet).

    Per la sitemap dovresti capire se sta generando anche le alternative per la lingua inglese. Considera che esistono modi diversi di generare le sitemap, di seguito te ne suggerisco uno.

    Quello che segue un esempio di url disponibile in lingua italiana e inglese:

    Codice:
    <url>            <loc>http: //www .tuodominio.com/it/pagina</loc>
                <xhtml:link
                    rel="alternate"
                    hreflang="it"
                    href="http: //www .tuodominio.com/it/pagina"
                    />
                <xhtml:link
                    rel="alternate"
                    hreflang="en"
                    href="http: //www .tuodominio.com/en/pagina"
                    />
                <lastmod>2013-04-18</lastmod>
                <changefreq>weekly</changefreq>
                <priority>0.7</priority>
            </url>
    Nel caso in esame le versioni nelle diverse lingue si trovano in sottocartelle, come si evince dalla struttura degli url. Le istruzioni alla fine (lastmod, changefreq e priority) sono facoltative. Puoi anche aggiungere video e immagini nella stessa sitemap. In alternativa puoi creare sitemap diverse sia per le lingue sia per video e immagini.

    Ultima cosa: controlla la generazione della sitemap (non so se usi WordPress o altro CMS o comunque plugin per il tuo sito, qualunque sia la piattaforma), a volte viene supportato il multilingua e basta soltanto impostarlo.

    Spero di esserti stato utile.
    Saluti.
    Francesco

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Federico Sasso
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Localit
    Genova
    Messaggi
    1,870
    Segui Federico Sasso su Twitter Aggiungi Federico Sasso su Google+ Aggiungi Federico Sasso su Linkedin
    Ciao Eugene,
    Citazione Originariamente Scritto da Eugene Visualizza Messaggio
    Controllando il sito con gli strumenti per webmaster di Google, nella sezione ottimizzazione > miglioramenti HTML, mi vengono segnalate le pagine con i tag title duplicati.
    Il fatto strano che le pagine segnalate sono in realt la stessa, ovvero www .nomesito.ext/en/ e www .nomesito.ext/en/index.html, questo per ogni lingua.
    Oltre all'uso del canonical, andrei a verificare se link-i alle pagine in modo consistente: googlebot ha visitato entrambe le versioni degli URL, da qualche parte li ha letti. Lo stesso ha probabilmente fatto il software usato per generare la sitemap.
    MODPosizionamento nei motori di ricercaFederico Sasso, autore di Visual SEO Studio - Il tool SEO Italiano, disponibile anche in Inglese, Francese, Polacco, Russo, Spagnolo e Tedesco.

  6. #6
    FDA
    FDA  offline
    Moderatore L'avatar di FDA
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Localit
    Napoli
    Messaggi
    1,931
    Segui FDA su Twitter Aggiungi FDA su Google+ Aggiungi FDA su Facebook
    Buongiorno.
    Aggiornamento sul title.
    Il TITLE quello definito nell'HEAD tra i tag <title> e </title>: quello che leggi nelle SERP e in alto nella scheda del browser ed quello che viene controllato in merito ai duplicati.
    Il "titolo" quello (eventualmente) presente nella pagina, solitamente inserito in un tag H1 (o, in generale, H1-H6).
    Alcune estensioni SEO-SEF (ad esempio Yoast WordPress SEO) consentono facilmente di definire diversamente e direttamente dal backend titolo seo (TITLE) e titolo della pagina/articolo. Un esempio di utilizzo: TITLE di max. 70 caratteri (corrispondenti al numero max. di pixel accettati da Google) e titolo H1 pi lungo.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Attivato
  • Il codice [VIDEO] Attivato
  • Il codice HTML Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.