+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 12 di 12

Backlink non graditi: come evitarli?

Ultimo Messaggio di MarcoTuscany il:
  1. #1
    User L'avatar di luvaltol
    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    247

    Backlink non graditi: come evitarli?

    Come posso capire ed evitare che siti bannati da Google abbiano un link verso il mio sito?

    La domanda sembra che si risponda da sola ma non Ŕ cosý, provo a girarla in un altro verso:

    Come faccio a spiegare e convincere GG che alcuni dei backlink che mi penalizzano io non li volevo?

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Dario Scarano
    Data Registrazione
    Jan 2007
    LocalitÓ
    Firenze
    Messaggi
    2,156
    Aggiungi Dario Scarano su Facebook
    Ciao luvaltol e benvenuto nel Forum GT.

    Se usi un server Apache puoi utilizzare la tecnica che ferma l'hotlink con .htaccess e redirezionare i siti bannati da un altra parte (magari verso sŔ stessi )

  3. #3
    Moderatore L'avatar di redsector
    Data Registrazione
    May 2006
    LocalitÓ
    Varese
    Messaggi
    1,328
    Discorso interessante, riesci a fare un esempio pratico?

  4. #4
    User L'avatar di aljul
    Data Registrazione
    Jun 2007
    LocalitÓ
    Verona, Italy
    Messaggi
    234
    Segui aljul su Twitter Aggiungi aljul su Facebook
    Beh? E se ti linkano l'home page, cosa fai? Redirect 301 / www .google.com?

    Secondo me non puoi fare nulla.

    Ciao ciao

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Dario Scarano
    Data Registrazione
    Jan 2007
    LocalitÓ
    Firenze
    Messaggi
    2,156
    Aggiungi Dario Scarano su Facebook
    Citazione Originariamente Scritto da aljul Visualizza Messaggio
    Secondo me non puoi fare nulla.
    Bene.
    Allora la miglior tecnica per scalare le serp Ŕ creare un sito palesemente contro le regole di Google e piazzarci dentro i link ai miei competitor.

    Aspetto che bannano quel mio sito e quindi quelli linkati.

    Mi godo la mia prima posizione incontrastata nelle serp.


  6. #6
    Moderatore L'avatar di redsector
    Data Registrazione
    May 2006
    LocalitÓ
    Varese
    Messaggi
    1,328
    Ho idea che era pi¨ semplice mostrare la risposta , comunque...
    Ho trovato che la ricerca da effettuare Ŕ "referer blocker" (PsYCHo confermalo o correggilo pls.)


    # Filtro per fermare i siti bannati da google
    SetEnvIfNoCase Referer"^http://([a-z0-9\-]+\.)?blogg\.de.*$" banned
    SetEnvIfNoCase Referer "^http://([a-z0-9\-]+\.)?vjackpot\.com.*$" banned

    # Filtro per bloccare i referrer con parole non volute
    SetEnvIfNoCase Referer "^http://(\W)buy.*$" banned
    SetEnvIfNoCase Referer "^http://(\W)cheap.*$" banned
    #...

    # Enable Rewrite mode
    RewriteEngine On

    # Redirect verso loro stessi
    RewriteCond %{ENV:banned} ^1$
    RewriteCond %{HTTP_REFERER} ^(.*)$
    RewriteRule ^(.*)$ %1 [R=301,L]

    # In tutti gli altri casi nega l'accesso con 403.
    Order Deny,Allow
    Deny from env=banned

    Rimarrebbe ora da capire come sapere che esiste un link non voluto, speriamo che la discussione prosegua bene perchŔ Ŕ interessante

  7. #7
    User L'avatar di luvaltol
    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    247
    Citazione Originariamente Scritto da PsYCHo Visualizza Messaggio
    Bene.
    Allora la miglior tecnica per scalare le serp Ŕ creare un sito palesemente contro le regole di Google e piazzarci dentro i link ai miei competitor.
    Aspetto che bannano quel mio sito e quindi quelli linkati.
    Mi godo la mia prima posizione incontrastata nelle serp.
    * Ciao, scusate il ritardo (ero al salone del libro).
    @PsYCHo la tua risposta per quanto ironica credo sia molto seria, in effetti devo dire per˛ che si trovano blog su tecniche Seo black hat che spieganpo passo passo come far bannare il sito di un competitor.

    * comunque gestisco i siti in .asp / iis e non apache

    * per vedere chi ti linka basta anche solo fare una ricerca testuale (no link:...) "vvv nomesito .com"

  8. #8
    User L'avatar di luvaltol
    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    247
    Citazione Originariamente Scritto da redsector Visualizza Messaggio
    ... Rimarrebbe ora da capire come sapere che esiste un link non voluto, speriamo che la discussione prosegua bene perchŔ Ŕ interessante
    Ok, anche se non mi sembra brillantissima l'idea di bloccare i referrer bannati da gg creandosi dei filtri manuali (che comunque non impedirebbe a questi host di linkarmi), rilancio la domanda di redsector:
    esiste un tool comodo per identificare tutti i siti che linkano o contengano il mio dominio ?
    Ultima modifica di luvaltol; 14-05-08 alle 13:15 Motivo: aggiungo un pezzo

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    36
    Secondo me ti stai creando un falso problema.
    I motori sanno che tu non puoi controllare i link da altri siti; al contrario, considera in modo molto negativo un tuo link verso un sito "cattivo".

    Tu dici che questi siti ti penalizzano. Come hai la certezza di questa cosa?

    ciao

  10. #10
    User L'avatar di luvaltol
    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    247
    Citazione Originariamente Scritto da Small Visualizza Messaggio
    ...Tu dici che questi siti ti penalizzano. Come hai la certezza di questa cosa? ... ciao
    No, non ne ho la certezza ovvio, solo che ultimamente ho avuto un calo drastico di visite in quasi concomitanza ho trovato dei link "spontanei" su directory sopratutto straniere (russe ... ) e poi anche su "Scovato.it" che mi pare non sia ben visto da GG

    Ciao
    Luke

  11. #11
    Esperto
    Data Registrazione
    Nov 2005
    LocalitÓ
    Treviso
    Messaggi
    144
    Citazione Originariamente Scritto da luvaltol Visualizza Messaggio
    Come posso capire ed evitare che siti bannati da Google abbiano un link verso il mio sito?

    La domanda sembra che si risponda da sola ma non Ŕ cosý, provo a girarla in un altro verso:

    Come faccio a spiegare e convincere GG che alcuni dei backlink che mi penalizzano io non li volevo?
    Ciao,

    i link in ingresso ti possono penalizzare solo se ti fai penalizzare: es. non gestisci correttamente i 404 e qualcuno pu˛ indicizzare pagine duplicate nel tuo sito (il pericolo Ŕ solo se vi sono in grandi quantitÓ).

    Un altra possibilitÓ Ŕ che qualcuno ti link in modo mooooolto massiccio e prolungato nel tempo da siti stranieri, allora potresti vedere una penalizzazione sulle SERP in lingua italiana. Ne ha parlato Must in diverse occasioni.

    Questa ipotesi presuppone comunque che chi ti vuole male abbia parecchio tempo da perdere

    Invece i link da siti poco graditi da Google, da quanto posso vedere, non hanno mai fatto male a nessuno
    Web Analytics, risorse SEM e Social Media Marketing on Online-Marketing.it

  12. #12
    Esperto L'avatar di MarcoTuscany
    Data Registrazione
    Jun 2005
    LocalitÓ
    Toscana
    Messaggi
    328
    Segui MarcoTuscany su Twitter Aggiungi MarcoTuscany su Google+ Aggiungi MarcoTuscany su Facebook Aggiungi MarcoTuscany su Linkedin
    Farei maggiore attenzione anche ai siti che Tu linki dal tuo sito e anche, nel caso di sito tuo con ip shared (condiviso) ai cattivi compagni di ip/server.

    In ogni caso, ripeto che se a linkarti sono siti meno popolari del tuo, benchŔ diano fastidio dovrebbe essere un fastidio minimo, basta che tu non rilinki loro e la cosa Ŕ passabile.

    Se bastasse per farti penalizzare, il fatto che i concorrenti ti linkino ci sarebbe una strage, differente Ŕ invece l'attenzione che devi porre alla presenza di pagine palesemente identiche alle tue, (copiate) che, se pubblicate su siti molto popolari allora si che potrebbero danneggiarti.

    MT.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.